15°

Spettacoli

Il nuovo film di Natale: ci sono Christian De Sica e belle donne ma non chiamatelo "cinepanettone"

Il nuovo film di Natale: ci sono Christian De Sica e belle donne ma non chiamatelo "cinepanettone"
4

Pietro Razzini

Come ogni anno. Diversamente dagli anni passati. E’ un Christian De Sica in grande forma, quello che si presenta alla conferenza stampa di “Colpi di fulmine”, pellicola prodotta da Luigi e Aurelio De Laurentiis per la regia di Neri Parenti. Da domani, giovedì 13 dicembre, sarà in 700 sale cinematografiche, portando con sé un piacevole carico di simpatia unito a un inusuale sentimento d’amore, difficile da trovare in quelli che, fino all’anno scorso, erano definiti “cinepanettoni”: “Mi hanno trasformato in romanticone. Sarò sincero: ero dubbioso sulla bontà della scelta per il mio personaggio. Come può innamorarsi di me una ragazza come Luisa Ranieri? Alla fine, invece, credo abbia funzionato. Sono contento di non avere indossato ancora una volta i panni del traditore”.

Christian, sono tante le novità rispetto al passato, prima tra tutte la mancanza del classico epiteto “cinepanettone”.
E’ vero. E’ stato abbandonato un brand: “Natale a…”, magari, ritornerà in futuro. Questa pellicola è meno aggressiva rispetto alle precedenti: le storie non si incrociano, hanno ritmi differenti. In più, niente bellone sul set. Luisa Ranieri e Anna Foglietta sono splendide donne ma con un ruolo differente.
Il suo personaggio?
E’ uno psichiatra accusato ingiustamente di evasione fiscale: è una persona per bene e lo dimostrerà durante l’evoluzione della storia. Nella pellicola c’è quell’ottimismo tipico dei film degli anni ’60: è una bell’Italia quella che viene raccontata.
Qualche retroscena curioso?
La scena del bacio con Luisa Ranieri è stata veramente imbarazzante: io e mia moglie frequentiamo lei e suo marito (Luca Zingaretti, ndr) anche fuori dal set. Siamo amici nella vita quotidiana: un bacio, seppur in scena, è strano in queste condizioni.
A differenza delle scorse pellicole, non ha con sé una spalla comica. Le ha creato problemi?
In effetti mi sono sentito un po’ solo: ho comunque un'esperienza alle spalle che, credo, mi abbia permesso di sostenere la situazione. Poi al mio fianco avevo la bellezza totale di Luisa Ranieri e la simpatia genuina di Arisa. Ne è nata una storia romantica, tutta da gustare.
Nel secondo episodio ha funzionato, secondo lei, il trio formato da Lillo, Greg e Anna Foglietta?
Penso di sì. Lo dichiaro pubblicamente: voglio lavorare con Lillo e Greg nel prossimo film. Sono professionisti puri, mi fanno ridere. Una pellicola con Luca e Paolo? Non credo. Scelgo Lillo e Greg: sono più vicini al tipo di comicità che piace a me.
E Parma? Ha qualche ricordo personale che la lega alla nostra città?
Ho lavorato tanti anni con Parmacotto: quando venivo in città per girare gli spot e per parlare con la famiglia Rosi, ero accolto in maniera squisita. Mi piacerebbe tornare presto a “Perma”, come dite voi. La gente è sempre stata educata e, allo stesso tempo, calorosa con me. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    14 Dicembre @ 21.58

    sarà sicuramente un film molto impegnato....

    Rispondi

  • Matteo

    13 Dicembre @ 11.54

    questi personaggi sono lo specchio dell'Italia, uno schifo. Poi ci si domanda come mai si perdono i veri valori..

    Rispondi

  • rudolf

    13 Dicembre @ 10.21

    Perchè non lo chiamano cinebidone ?

    Rispondi

  • ferro

    12 Dicembre @ 20.21

    de sica: come vivere ( e bene...) di rendita col nome di famiglia...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa