21°

Spettacoli

Da Scialpi a Shalpy: "Ma resto un'icona"

Da Scialpi a Shalpy: "Ma resto un'icona"
Ricevi gratis le news
0

Manuela Boselli

C hi ha detto che Giovanni Scialpi è un mito degli anni '80? Non solo, risponderebbero in tanti. E le prove sono due: l'attuale successo del singolo «Icon Man» e la definizione che Scialpi ha dato a se stesso: «un'icona senza tempo». Saranno d'accordo con questo concetto tutti coloro che hanno positivamente, se non in modo entusiastico, commentato il ritorno in scena della star elettro-pop parmigiana. E' stato come tornare a toccare l'energia irrefrenabile di «Rocking Rolling» (1983) e «Cigarettes and coffee» (1984): una sensazione rivisitata dallo stesso autore in modo più maturo e con vena sfacciatamente ironica.
 Il video ufficiale di «Icon Man» sta spopolando sulla rete facendo registrare parecchie decine di migliaia di gradimenti da parte degli internauti. Il testo recita così: «Non mi interessa che tu possa pensare di me, io resto comunque un'icona... perché sto fluttuando nell'aria, mi puoi usare sessualmente o misticamente, ma io resto un'icona».
 Ospite di Daniela Rinaldi negli studi di Radio Parma (l'intervista verrà riproposta in video su RPR in Tv, canale dtt 654), è lo stesso cantante ad esprimersi con soddisfazione: «Significa che al di là del consueto meccanismo commerciale, la gente si ricorda di me. Intonando un inglese maccheronico, nel video impersono un immigrato, mi travesto con parrucche anni '80 prendendo in giro me stesso e tutte le icone dei tempi del mio esordio, da David Bowie a Rod Stewart, alla nostra Rettore. E' un prodotto colorato e divertente. Sono contento di avere ritrovato l'energia giusta per potere affrontare questo lavoro».
 Questo ritorno, vorrai dire. 
«Ho deciso di rimettermi in gioco a quasi 50 anni e l'ho fatto con una canzone in inglese e con ritmi internazionali, rinnovando e ampliando il mio panorama musicale».
 Quindi hai abbandonato il teatro? 
«Quello rimane sempre una grande passione: da piccolo desideravo fare l'attore, non il cantante! Se qualcuno dovesse produrre qualcosa di nuovo, credo che accetterei volentieri di collaborare, ma è anche vero che oggi esistono meno possibilità economiche per realizzare grandi progetti. Diciamo che resterà sempre la poesia del teatro. Bisognerebbe implementare questo tipo di arti. Recitando impari a conoscerti profondamente, fino ad arrivare addirittura a migliorarti».
 Parma continua ad essere la tua città, quella nella quale vivi? 
«Certo, è al centro tra Milano e Roma, ovvero i luoghi nei quali mi reco più spesso».
 Purtroppo per i suoi fans, però. non lo si vedrà spesso in città nei prossimi mesi: da gennaio a febbraio, infatti, sarà in Svezia per promuovere il singolo. Infine, chiamatelo pure Scialpi, ma iniziate a scrivere Shalpy. «La novità è dovuta al fatto che all'estero pronunciano il mio nome in tanti modi sbagliati: scritto in fonetica, invece, è aperto ad un'unica pronuncia, quella corretta». Ultimo avviso  per chi fosse già alla ricerca del nuovo disco «Panpot»: si dovrà  attendere fino alla prossima primavera. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro