22°

Spettacoli

Film recensioni - La parte degli angeli

Film recensioni - La parte degli angeli
Ricevi gratis le news
0

Filiberto Molossi

Odia la Thatcher e le banche, ma non gli vanno molto a genio nemmeno la Merkel e il repubblicano non pentito Clint Eastwood. Ce la su con molti Ken Loach. Che però a ben vedere, anche se non te l'aspetteresti,  assomiglia a certi whisky dal gusto deciso: che invecchiando diventano - proprio come accade lui - più buoni.
E' meno arrabbiato del solito e decisamente - e apertamente - ottimista, il veterano working class hero, ex studente di Legge ad Oxford: pronto, lui che da sempre alza la voce per una società più giusta, a dare una mano (visto che nessun altro la porge) alla speranza. Perché la strada della redenzione è da sempre tortuosa e accidentata: ma un bicchiere di quello buono la può imprevedibilmente rendere più dritta...
Fiaba alcolica (ma stavolta non si beve, si assaggia...) improbabile ma a tratti anche molto divertente, «La parte degli angeli» dà la possibilità a «Ken il rosso» di fare battere il suo (grande) cuore per la «generazione sbagliata», l'esercito senza nome - e soprattutto senza lavoro - dei ragazzi di sua maestà (l'Inghilterra conta un milione di giovani disoccupati), perdenti inguaiati privi di avvenire, eppure con un piede nel futuro.
Sono loro i protagonisti di un film che parte fortissimo (l'inizio è esilarante), figlio di un cinema che ti guarda dritto in faccia e accarezza il lato più paradossale di una realtà precaria, seguendo i passi di Robbie, un passato da teppista, che con la nascita del primo figlio decide di mettere la testa a posto. Condannato per una rissa a fare diverse ore di lavoro socialmente utile insieme a un gruppo eterogeneo di simpatici e sfigatissimi losers, scopre grazie al suo educatore di avere un talento nell'apprezzare e riconoscere il whisky. Una qualità che un giorno gli tornerà molto comoda... Commedia proletaria magari innocua e leggerina, ma brillante e ben scritta, «La parte degli angeli» (il titolo si riferisce a quella piccola percentuale di whisky che durante la lavorazione evapora verso il cielo...) ha belle facce (compresa quella del protagonista, Paul Brannigan, preso dalla strada) e uno stile scrostato nonché una facilità di racconto che, nonostante qualche sequenza «annacquata» fa sì che la storia si beva d'un fiato.
Loach, che con questo film ha vinto il premio della giuria all'ultimo Festival di Cannes, gira a Glasgow, guardando a «I soliti ignoti» e addolcendo i toni là dove non serve inasprirli: in fondo, in questo mondo libero una chance - e un bicchiere di whisky - non si dovrebbe davvero negarli a nessuno.


LA PARTE DEGLI ANGELI
REGIA:  KEN LOACH
SCENEGGIATURA:  PAUL LAVERTY
INTERPRETI:  PAUL BRANNIGAN, JOHN HENSHAW, GARY MAITLAND, SIOBHAN REILLY, JASMIN RIGGINS
GENERE:  COMMEDIA
Gb/Fra/Bel/Ita 2012, colore, 1 h e 41'
DOVE:  ASTRA
GIUDIZIO: ●●●●●

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

52 offerte di lavor

LA BACHECA

79 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

3commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

10commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

13commenti

IREN

Acquedotto: ancora una notte di disagi a Sorbolo e Mezzani

Interruzioni o cali di pressione possibili anche in via Beneceto a Parma

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

41commenti

TRAVERSETOLO

Alla scoperta dell'India con le foto di Natale De Risi

Mostra dal 22 settembre al 30 novembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, strage nel crollo di una scuola. Oltre 200 vittime totali

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

SPORT

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D