Spettacoli

Quarantotto chiude con Toscanini

Quarantotto chiude con Toscanini
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Dopo Giuseppe Verdi, si torna a parlare dei grandi musicisti che hanno portato nel mondo il nome di Parma, martedì sera a <Quarantotto>.
L’ultima puntata della trasmissione di Luca Sommi sarà infatti dedicata al grande direttore d’orchestra, nato proprio in borgo Tanzi il 25 marzo del 1867.
<Come abbiamo fatto la scorsa settimana con Giuseppe Verdi - spiega Sommi - così in questa occasione cercheremo di conoscere più da vicino Toscanini. Non solo come musicista, forse meno conosciuto di Verdi ma comunque famoso in tutto il mondo, ma anche come uomo>.
Con lo scrittore Gustavo Marchesi e con Vincenzo Raffaele Segreto della Casa della Musica, verrà ripercorsa la vita di Arturo Toscanini, raccontando le tappe che ne hanno segnata la carriera.
<Dal diploma in Conservatorio - precisa Luca Sommi - alla partenza per la tournée in Brasile, dove ebbe l’opportunità di dimostrare il suo talento passando da violoncellista in buca a direttore di orchestra a soli 19 anni>.
E ancora l’esperienza alla Scala, e la sua partenza per l’America dopo lo scontro con la dittatura fascista.
<Nel 1931 al Teatro Comunale di Bologna - spiega Sommi - Toscanini si rifiutò di dirigere la marcia reale e “Giovinezza” e per questo fu schiaffeggiato da un fascista. Per questo decise di lasciare l’Italia>.
Strenuo avversario del fascismo, del nazismo e di tutte le dittature, Toscanini fu accolto oltre oceano dall’orchestra sinfonica della Nbc, creata appositamente per lui e fu direttore del metropolitan di New York. Quando tornò fu per dirigere la Scala di Milano, ricostruita dopo i bombardamenti del 1943.
<Se Verdi è stato un’icona dell’Ottocento, Toscanini è stato l’uomo simbolo della prima metà del Novecento. La stessa direzione della Scala fu il segnale della rinascita di un intero Paese>.
<Toscanini fu un uomo di mondo, generoso, suonò spesso per beneficenza, anche per i militari al fronte, nella Prima Guerra Mondiale. Fu una delle prime star mondiali, e unì ad una carriera strepitosa una vita sentimentale altrettanto intensa: ebbe 4 figli e, oltre la moglie, numerose amanti>.
<Ricostruiremo la sua vita e il suo personaggio attraverso le conoscenze di Marchesi e Segreto, i filmati d’epoca e la testimonianza di Alcide Carpana, l’unico musicista ancora vivo che può dire di essere stato diretto da Toscanini e che ora abita a Felino. Ci racconterà di lui, della sua durezza>.
E come raccontano tutti quelli che sono passati sotto la sua bacchetta, e come dimostra una audio registrato durante le prove dell’orchestra della Nbc, <Era duro, ma era un gigante. Toscanini era il più grande di tutti>.
L’ultima puntata di <Quarantotto> andrà in onda martedì sera, 25 dicembre, alle 21 su Tv Parma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Burian

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

3commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VOLANTI

Rubano un furgone a Parma ma il segnale Gps li fa scoprire: recuperata refurtiva nel Felinese

Materiale elettrico e attrezzi da lavoro erano nascosti fra San Michele Tiorre e Pilastro

PARMA

Via Montebello, il lamento dei negozianti: «Trovare un parcheggio? Impossibile»

Sulla Gazzetta di Parma in edicola, due pagine di Speciale quartiere Montebello

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

2commenti

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

4commenti

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

MALTEMPO

Langhirano, cavo elettrico danneggiato dalla neve: intervento dei vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

POVIGLIO

Il veterinario fa domande, l'allevatore gli punta il forcone alla gola

1commento

SVIZZERA

Zurigo, spara alla moglie in strada e si uccide: si tratta di due italiani

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

Star di youtube

Diceva di aver sconfitto il cancro con la dieta vegana. Ma è morta

1commento

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day