Spettacoli

Quarantotto chiude con Toscanini

Quarantotto chiude con Toscanini
0

Laura Ugolotti

Dopo Giuseppe Verdi, si torna a parlare dei grandi musicisti che hanno portato nel mondo il nome di Parma, martedì sera a <Quarantotto>.
L’ultima puntata della trasmissione di Luca Sommi sarà infatti dedicata al grande direttore d’orchestra, nato proprio in borgo Tanzi il 25 marzo del 1867.
<Come abbiamo fatto la scorsa settimana con Giuseppe Verdi - spiega Sommi - così in questa occasione cercheremo di conoscere più da vicino Toscanini. Non solo come musicista, forse meno conosciuto di Verdi ma comunque famoso in tutto il mondo, ma anche come uomo>.
Con lo scrittore Gustavo Marchesi e con Vincenzo Raffaele Segreto della Casa della Musica, verrà ripercorsa la vita di Arturo Toscanini, raccontando le tappe che ne hanno segnata la carriera.
<Dal diploma in Conservatorio - precisa Luca Sommi - alla partenza per la tournée in Brasile, dove ebbe l’opportunità di dimostrare il suo talento passando da violoncellista in buca a direttore di orchestra a soli 19 anni>.
E ancora l’esperienza alla Scala, e la sua partenza per l’America dopo lo scontro con la dittatura fascista.
<Nel 1931 al Teatro Comunale di Bologna - spiega Sommi - Toscanini si rifiutò di dirigere la marcia reale e “Giovinezza” e per questo fu schiaffeggiato da un fascista. Per questo decise di lasciare l’Italia>.
Strenuo avversario del fascismo, del nazismo e di tutte le dittature, Toscanini fu accolto oltre oceano dall’orchestra sinfonica della Nbc, creata appositamente per lui e fu direttore del metropolitan di New York. Quando tornò fu per dirigere la Scala di Milano, ricostruita dopo i bombardamenti del 1943.
<Se Verdi è stato un’icona dell’Ottocento, Toscanini è stato l’uomo simbolo della prima metà del Novecento. La stessa direzione della Scala fu il segnale della rinascita di un intero Paese>.
<Toscanini fu un uomo di mondo, generoso, suonò spesso per beneficenza, anche per i militari al fronte, nella Prima Guerra Mondiale. Fu una delle prime star mondiali, e unì ad una carriera strepitosa una vita sentimentale altrettanto intensa: ebbe 4 figli e, oltre la moglie, numerose amanti>.
<Ricostruiremo la sua vita e il suo personaggio attraverso le conoscenze di Marchesi e Segreto, i filmati d’epoca e la testimonianza di Alcide Carpana, l’unico musicista ancora vivo che può dire di essere stato diretto da Toscanini e che ora abita a Felino. Ci racconterà di lui, della sua durezza>.
E come raccontano tutti quelli che sono passati sotto la sua bacchetta, e come dimostra una audio registrato durante le prove dell’orchestra della Nbc, <Era duro, ma era un gigante. Toscanini era il più grande di tutti>.
L’ultima puntata di <Quarantotto> andrà in onda martedì sera, 25 dicembre, alle 21 su Tv Parma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti