Spettacoli

"Odissea", più che un laboratorio

"Odissea", più che un laboratorio
0

Mariagrazia Manghi

Quello a cui sta lavorando Gigi Tapella, artista di teatro a tutto tondo con importanti esperienze internazionali è un affascinante progetto teatrale, «Odissea», che un po’ troppo semplicemente viene definito «laboratorio» perché, insieme ad attori professionisti, coinvolge anche giovani e ragazzi delle scuole. 
Il mito con cui ci si confronta è quello di Ulisse, un fondamento della nostra civiltà e, come tale, eternamente contemporaneo, semplice e profondo. «In questa commistione di esperienze tra professionisti con grandi qualità attoriali e giovani arriveremo ad una nuova produzione, un prodotto che metta radici sul territorio – spiega Gigi Tapella – Il teatro si mette in relazione con i rappresentanti della società che fanno cultura e crescita. A teatro si impara a fare società con gli altri. Per questo penso a “Odissea” come a qualcosa che continuerà nel tempo».
Spettacolo a più voci
 Odissea è uno spettacolo a più voci, realizzato attraverso giovani in viaggio che desiderano scoprire, che si pongono domande sul presente e sul futuro dentro un teatro, porto, luogo di incontro e di scambio, spazio del coraggio e delle sfide. 
«Già in questo inizio del lavoro ho potuto toccare con mano – prosegue Tapella – il disorientamento su sogni e bisogni tipico della realtà italiana. Per un ragazzo francese o austriaco, che sono le realtà in cui lavoro maggiormente, è importante partecipare per acquisire metodologie e aggiornamenti perché è già inserito in un contesto produttivo artistico riconosciuto nella società in cui vive. Un ragazzo italiano si chiede, “E poi?”».
Gruppi di Medesano e Felegara
Ma il lavoro su «Odissea» continua sia al Teatro Europa, con una decina di partecipanti che da anni frequentano i laboratori, sia in un contesto parallelo in alcune scuole del territorio, Medesano e Felegara. «I due gruppi si ritroveranno sul palcoscenico per il debutto il 7 aprile e nelle repliche per le scuole nei giorni successivi - dice Tapella – Il teatro con il suo linguaggio mette in contatto chi lo pratica con una parte di sé nascosta, educa e anima la follia dentro di noi e la riconduce alla coscienza. Questo avviene sia con gli attori sia con i giovani. Ogni esercizio è una riflessione su se stessi, perché se non capisci chi è Ulisse in te, non capisci come è Ulisse». Lo spettacolo che ne uscirà potrà costituire la base per una nuova collaborazione con progetti europei già in corso, aprire a relazioni più ampie e solide.
 «Ci sono già i contatti e le premesse nelle esperienze che sto portando avanti - conclude Tapella – con il Teatro “La Piccionaia Vicenza”, il laboratorio “Fare Teatro” Teatro di Carpi e oltre confine con "Festival De La Luzege" e "Le Bottom Theatre" in Francia». 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti