13°

20°

Spettacoli

"Su Radio1 Rai a caccia di tesori. Il via dal grande Toscanini"

"Su Radio1 Rai a caccia di tesori. Il via dal grande Toscanini"
Ricevi gratis le news
0

Claudio Rinaldi
La prima «perla» è Arturo Toscanini: l’asta dei suoi cimeli, un mese fa a Milano, sarà lo spunto per raccontare l’uomo e l’artista, la straordinaria carriera. Il genio. Si intitola «Il Pescatore di perle» (sottotitolo «Fatti, storie, personaggi da conoscere o ricordare»), è un nuovo programma di Radio1 Rai, che debutta questa sera dopo il Giornale radio della mezzanotte. Un programma ideato e condotto da Carlo Albertazzi, vicedirettore dei giornali radio Rai e di Radio1, una lunga carriera di cronista parlamentare e di conduttore alle spalle: mezz’ora di trasmissione, tutti i martedì pochi minuti dopo la mezzanotte, all’interno della «Notte di Radio1». Attraverso un mini sito internet, raggiungibile dal portale www.radio1.rai.it,  gli ascoltatori potranno inviare suggerimenti e spunti, oltre che scaricare i podcast delle puntate già andate in onda.
«L’obiettivo del “Pescatore di perle” – spiega Albertazzi – è raccontare storie sconosciute o dimenticate, recuperare avvenimenti che meritano di essere ricordati, per allargare poi a macchia d'olio lo sguardo sul periodo storico di riferimento». 
La puntata dedicata al leggendario direttore d’orchestra parmigiano partirà dall’asta dello scorso dicembre (durante la quale l’Archivio storico di Milano si è aggiudicato gran parte dei cimeli, con un’offerta di 120 mila euro) per raccontare il personaggio-Toscanini. Albertazzi intervisterà lo storico Emilio Gentile, docente dell’Università della Sapienza, e il giornalista musicologo Andrea Penna.
«Emerge la figura di un grandissimo personaggio, di assoluto rigore morale. Emerge la sua etica. Il suo impegno sociale: come quando, in tempo di guerra, andava a dirigere concerti, rigorosamente gratis, dove erano impegnate le truppe, per portare qualche ora di svago, di spensieratezza».
«Racconteremo l’uomo, oltre all’artista – aggiunge Albertazzi – concentrandoci soprattutto sul periodo che va dall’esilio volontario, dopo il famoso episodio dello schiaffo di Bologna – nel ’31, quando si rifiutò di eseguire Giovinezza e la Marcia reale – al rientro in Italia, per dirigere il concerto inaugurale della Scala ricostruita, nel ‘46. Con un’appendice sulla rinuncia al seggio di senatore a vita e sul celebre telegramma inviato al presidente Einaudi. Il tutto condito, ovviamente, con brani musicali e registrazioni d'epoca, compresa la voce di Toscanini, grazie al patrimonio delle Teche Rai».
Nella seconda puntata della trasmissione saranno protagonisti gli anni Sessanta. Lo spunto sarà rappresentato da una mostra che si terrà a Milano sul dualismo tra Herrera e Rocco: si parlerà di calcio (con gli interventi della moglie di HH e del figlio di Rocco, del giornalista Gigi Garanzini, curatore della mostra, e del sociologo Enrico Menduni), ma anche del boom economico, del completamento dell'Autostrada del Sole, del Carosello, e di come ha cambiato il modo di comunicare, e di tanto altro.
Nelle prossime settimane «Il Pescatore di perle» si occuperà di Adriano Olivetti, e poi di Gianni Brera. «Partendo sempre da una cosa particolare – promette Albertazzi – per allargarci come cerchi nell’acqua».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

9commenti

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

2commenti

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

6commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

1commento

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

1commento

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

1commento

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

1commento

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

ieri sera

Black-out per un guasto nella zona Nord di Parma

3commenti

fotografia

L'affascinante spettacolo catturato dai parmigiani cacciatori di tornado Gallery

Borgotaro

C'erano una volta i «diavoli rossi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

catania

Dottoressa della guardia medica violentata in ambulatorio: arrestato un 26enne

SPORT

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

calcio

Rooney ubriaco alla guida, patente ritirata 2 anni

SOCIETA'

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

francia

Parigi ha battuto oggi il record di ingorghi: 546 km

MOTORI

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...