20°

32°

Spettacoli

Anna Pirozzi: "Verdiana di voce e anima"

Anna Pirozzi: "Verdiana di voce e anima"
0

Elena Formica
La vera Amelia è questa. L’altra è falsa. O meglio: la vera Amelia è quella di Un ballo in maschera, l’opera che inaugurerà il Bicentenario Verdiano a Parma. L’Amelia che non è Amelia è invece la protagonista del Simon Boccanegra. Lei scoprirà, nel corso dell’opera, di chiamarsi Maria Boccanegra. Ma è tutta un’altra storia.
Ciò detto, l’Amelia d.o.c. di Un ballo in maschera al Regio – la «prima» sabato 12 gennaio - sarà Anna Pirozzi, soprano controcorrente rispetto al fast food dell’attuale mercato «vocale»: una cantante, cioè, che di gavetta ne ha fatta tanta sui palcoscenici di provincia prima d’approdare nei teatri che contano. Non è – per capirci - una di quelle «dive subito» che, troppo numerose per essere autentiche rarità, imperversano all’improvviso e all’improvviso spariscono. Rottamate? Che brutta parola, ma spesso è così. L’anno verdiano è anche l’anno - molto emiliano - della Pirozzi. Nel 2013 sarà Lady Macbeth al Teatro Comunale di Bologna, Abigaille al Teatro Regio di Parma (nel Nabucco in scena a marzo) e di nuovo Abigaille a Bologna sotto la direzione di Michele Mariotti.
Già nel 2012, comunque, si percepivano le avvisaglie d’un suo exploit in maglia verdiana: l’artista si era fatta apprezzare nel Nabucco diretto da Donato Renzetti al Teatro Lirico di Cagliari e critiche assai favorevoli ne avevano siglato il debutto al Regio di Torino proprio nel Ballo in maschera, sul podio Renato Palumbo. A Bologna, nello scorso mese di dicembre, era stata Leonora nel Trovatore. Vincitrice nel 2009 del Concorso Mattia Battistini, un paio d’anni fa era stata un’applaudita Abigaille al Teatro Magnani di Fidenza e aveva cantato con Ambrogio Maestri al Teatro Verdi di Busseto; più di recente si è esibita in concerto nella nostra città su invito degli Amici della Lirica del Cral Cariparma. Adesso l’esordio al Regio: «In effetti – conferma il soprano -, la mia carriera ricorda quella di molti artisti del passato, che si facevano le ossa nei piccoli teatri di provincia, poi, se ne avevano le qualità, venivano scritturati nei templi della lirica. Un tempo funzionava così. Io ho cantato nel coro, ho affrontato importanti ruoli da solista in teatri come quelli di Carpi, Fidenza, Aosta, Sanremo, e soltanto dopo tutte queste esperienze ho debuttato sui palcoscenici di Cagliari, Torino, Bologna. Sì, ho in programma altri prestigiosi debutti, ma per ora preferisco mantenere il riserbo». «Però devo dire – continua - che l’attesa per il salto di livello non è stata breve. Non avevo un’agenzia che mi rappresentasse e, malgrado i consensi di pubblico e gli articoli favorevoli sulla stampa, non venivano ad ascoltarmi, nei contesti di provincia, gli operatori più importanti del settore. Le cose sono cambiate soltanto quando ho trovato un’agenzia in grado di proporre il mio nome a teatri di rilievo nazionale e internazionale. Un’agenzia, peraltro, che mi ha dato fiducia ascoltando una semplice registrazione. Così la mia carriera ha spiccato il volo». «Verdiana nella voce e nell’anima», dice di sé Anna Pirozzi, che pensa di affrontare in futuro (un futuro forse vicinissimo?) opere quali Aida, Don Carlo, La forza del destino ed Ernani, I Masnadieri, I Vespri Siciliani. Per quanto riguarda Amelia nel Ballo in maschera, non ha dubbi: «Amo molto questo ruolo – spiega – che impegna al massimo, sia tecnicamente che interpretativamente, il soprano. Amelia canta l’amore e la paura dell’amore, esprime la forza di un sentimento travolgente e la voglia di esserne liberata, perché si tratta di un amore vero ma lacerante, al di fuori delle regole sociali. Il duetto d’amore di Amelia e Riccardo è il più bello, a mio parere, di tutto il teatro d’opera. Quanto ad Abigaille nel Nabucco, il suo è un canto potente, pirotecnico, di grande virtuosismo, ma non privo di quell’inconfondibile “legato” verdiano che, soprattutto nell’aria “Anch’io dischiuso un giorno”, evoca i ricordi dolci e malinconici della sua giovinezza, di un’Abigaille che ormai non è più la stessa».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Vento e forte pioggia a Parma e Monticelli: rami in strada, a Marore pianta su un'auto

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

2commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

7commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"  

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Intervista a Pizzarotti: i nomi della giunta e del nuovo Consiglio

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

4commenti

PARMA

Bocconi avvelenati: allerta in Cittadella

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

51commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

2commenti

coordinamento

Emergenza acqua, riunione in Provincia

3commenti

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

1commento

RAID HELP

Da Parma a Gomel: i motociclisti raccontano il viaggio

Poggio S.Ilario

E' ancora grave la figlia dell'ivoriano che ha appiccato il fuoco alla camera Video

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

2commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

SALERNO

Il braccialetto elettronico non c'è : l'attore Domenico Diele va in carcere

5commenti

reggio emilia

La moglie vuole separarsi, lui le getta in faccia sostanze urticanti

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

calcio

I Della Valle pronti a farsia parte: "Fiorentina in vendita"

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse