Spettacoli

Grassi, l'ingegnere della lirica: "Grazie alla Tebaldi"

Grassi, l'ingegnere della lirica: "Grazie alla Tebaldi"
0

Lucia Brighenti
Ha debuttato recentemente «Un ballo in maschera» nel Teatro di San Gallo, in Svizzera, interpretando il ruolo di Renato «con grande ricchezza di sfaccettature tra vellutato dolore [...] e durezza d’acciaio», secondo il critico P. Surber del «St. Gallen Tagblatt»; ora Luca Grassi canterà per la prima volta a Parma proprio nell’opera verdiana che apre la stagione lirica 2013 del Teatro Regio (la prima sabato alle 20).
«Per la verità ho già cantato al Regio nel 1996, – dice il baritono – quando arrivai alle finali di un concorso indetto dalla Corale Verdi. Sono bei ricordi, ma non ancora professionali».
Nato a San Marino, Luca Grassi ha scelto il canto dopo una laurea in ingegneria e non senza un incoraggiamento di Renata Tebaldi, che nella sua città natale passò gran parte degli ultimi anni della sua vita: «La Tebaldi abitava a 50 metri da casa mia. – racconta - Erano stati degli amici comuni a invitarla a San Marino e, sapendo che studiavo canto, organizzarono un’audizione. Lei m’incoraggiò e, più tardi, parlando di carriera mi disse: ‘la fortuna non esiste in questo campo, esistono lo studio, la forza di volontà, la perseveranza’. Ho studiato mentre già esercitavo come ingegnere, poi è arrivato il debutto, i primi contratti importanti e, a quel punto, ho dovuto scegliere».
Sul suo ruolo in «Un ballo in maschera», Grassi osserva: «Renato è un personaggio molto complesso, forse uno dei più riusciti, anche se Verdi ha sempre scritto bene per baritono. La drammaturgia ti consente di passare dal cantabile, alla violenza, alla sete di vendetta. Come tutti i personaggi verdiani è molto umano e la musica è perfettamente adattata al testo, scritta così bene che sembra di averla sempre ascoltata». Spesso interprete di titoli francesi (per il Festival di Martina Franca ha cantato in Roland, di Niccolò Piccinni e in altre opere riscoperte per l’occasione; a Venezia ha interpretato I Pescatori di Perle di Georges Bizet, edizione di cui sono in commercio un cd e un dvd), Grassi spiega di aver scoperto strada facendo che quello francese è un repertorio che gli riesce bene; «tuttavia – osserva – i ruoli di queste opere sono a volte un po’ ingrati, non scritti bene come quelli di Verdi in cui il baritono è sempre centrato e lasciato sulla pastosità della tessitura centrale. I compositori francesi sfociano facilmente in zone più acute o basse della voce, in maniera spesso scomoda».
In «Un ballo in maschera» Grassi canterà a fianco di Francesco Meli (Riccardo), con la regia di Massimo Gasparon (da un’idea di Pier Luigi Samaritani) e sotto la direzione di Massimo Zanetti, che sarà alla guida della nuova Filarmonica del Teatro Regio («è un’orchestra molto attenta e con un bel suono», commenta il baritono). Tra i suoi prossimi impegni, Un ballo in maschera e Attila a San Gallo, Stiffelio a Catania, Otello a Tel Aviv. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

nel bicchiere

«Conte Durlo Vin Santo di Brognoligo»: rarità e delizia

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà