16°

Spettacoli

Grassi, l'ingegnere della lirica: "Grazie alla Tebaldi"

Grassi, l'ingegnere della lirica: "Grazie alla Tebaldi"
0

Lucia Brighenti
Ha debuttato recentemente «Un ballo in maschera» nel Teatro di San Gallo, in Svizzera, interpretando il ruolo di Renato «con grande ricchezza di sfaccettature tra vellutato dolore [...] e durezza d’acciaio», secondo il critico P. Surber del «St. Gallen Tagblatt»; ora Luca Grassi canterà per la prima volta a Parma proprio nell’opera verdiana che apre la stagione lirica 2013 del Teatro Regio (la prima sabato alle 20).
«Per la verità ho già cantato al Regio nel 1996, – dice il baritono – quando arrivai alle finali di un concorso indetto dalla Corale Verdi. Sono bei ricordi, ma non ancora professionali».
Nato a San Marino, Luca Grassi ha scelto il canto dopo una laurea in ingegneria e non senza un incoraggiamento di Renata Tebaldi, che nella sua città natale passò gran parte degli ultimi anni della sua vita: «La Tebaldi abitava a 50 metri da casa mia. – racconta - Erano stati degli amici comuni a invitarla a San Marino e, sapendo che studiavo canto, organizzarono un’audizione. Lei m’incoraggiò e, più tardi, parlando di carriera mi disse: ‘la fortuna non esiste in questo campo, esistono lo studio, la forza di volontà, la perseveranza’. Ho studiato mentre già esercitavo come ingegnere, poi è arrivato il debutto, i primi contratti importanti e, a quel punto, ho dovuto scegliere».
Sul suo ruolo in «Un ballo in maschera», Grassi osserva: «Renato è un personaggio molto complesso, forse uno dei più riusciti, anche se Verdi ha sempre scritto bene per baritono. La drammaturgia ti consente di passare dal cantabile, alla violenza, alla sete di vendetta. Come tutti i personaggi verdiani è molto umano e la musica è perfettamente adattata al testo, scritta così bene che sembra di averla sempre ascoltata». Spesso interprete di titoli francesi (per il Festival di Martina Franca ha cantato in Roland, di Niccolò Piccinni e in altre opere riscoperte per l’occasione; a Venezia ha interpretato I Pescatori di Perle di Georges Bizet, edizione di cui sono in commercio un cd e un dvd), Grassi spiega di aver scoperto strada facendo che quello francese è un repertorio che gli riesce bene; «tuttavia – osserva – i ruoli di queste opere sono a volte un po’ ingrati, non scritti bene come quelli di Verdi in cui il baritono è sempre centrato e lasciato sulla pastosità della tessitura centrale. I compositori francesi sfociano facilmente in zone più acute o basse della voce, in maniera spesso scomoda».
In «Un ballo in maschera» Grassi canterà a fianco di Francesco Meli (Riccardo), con la regia di Massimo Gasparon (da un’idea di Pier Luigi Samaritani) e sotto la direzione di Massimo Zanetti, che sarà alla guida della nuova Filarmonica del Teatro Regio («è un’orchestra molto attenta e con un bel suono», commenta il baritono). Tra i suoi prossimi impegni, Un ballo in maschera e Attila a San Gallo, Stiffelio a Catania, Otello a Tel Aviv. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

8commenti

bologna

Aemilia, via al processo d'appello. Bernini non è in aula

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

5commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

lega pro

D'Aversa carica il Parma: "Giocherà chi sta meglio" Video

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

3commenti

wopa

I candidati sindaci "interrogati" dagli studenti Foto

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

Collecchio

Tesoreria accentrata Parmalat-Lactalis, i consulenti del cda: "Nessun danno per il gruppo"

Il 29 maggio si valuterà l'azione di responsabilità verso il vecchio cda. Oggi assemblea su bilancio e collegio sindacale

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

LEGA PRO

Parma, adesso si cambia

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Suvereto

Lupo ucciso e scuoiato appeso a un cartello in strada

1commento

terremoto

Le Marche tornano a tremare: tre scosse in mezz'ora

SOCIETA'

nepal

Himalaya, intrappolato in un burrone, trovato vivo dopo 47 giorni

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

SPORT

F1

A Imola "Ayrton Day": il 1° maggio nel ricordo di Senna

Ciclismo

Michele Scarponi, murales sulle strade del Giro

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche