21°

32°

Spettacoli

Oscar, i favoriti sono "Lincoln" e "Vita di Pi"

Oscar, i favoriti sono "Lincoln" e "Vita di Pi"
0

Andrea Carugati

Il dado è tratto e da qui fino a pochi giorni prima del 24 febbraio, giorno della cerimonia, a Hollywood si combatterà una guerra senza esclusione di colpi: obiettivo Oscar.
Le nomination annunciate ieri mattina all’alba al teatro dell’Academy a Los Angeles, hanno infatti dato il via alla corsa per la statuetta più ambita, che vede subito in testa, come previsto, «Lincoln», il film di Steven Spielberg che in Italia esce il 24 gennaio (distribuito dalla Fox), nominato per ben dodici volte, anche nelle categorie più importanti.
La pellicola, ricca di interpretazioni magistrali, oltre alla nomination di Spielberg, ha visto di fatto tutti i suoi protagonisti nominati, tra cui il favoritissimo Daniel Day Lewis, scontato vincitore nella categoria migliore attore protagonista, Sally Field e Tommy Lee Jones.
Undici nomination invece per «Vita di Pi», il film introspettivo di Ang Lee, seguito dalle otto nomination per il musical «Les Miserables», le otto del sorprendente comedy drama  Silver Linings Playbook che in Italia uscirà il 7 marzo con il titolo «Il lato positivo» (distribuzione Eagle), che ha visto nominati entrambi i protagonisti principali: la giovane Jennifer Lawrence e Bradley Cooper.
Subito sotto il podio quattro tra i migliori film della stagione: «Argo» di Ben Affleck, l’austriaco «Amour», vera sorpresa in queste nomination, «Django Unchained», di Tarantino e l’ultimo episodio della saga di 007, «Skyfall». Non favoriti, ma comunque in corsa, con quattro nomination «Anna Karenina» (uscita il 21 febbraio per Universal), la cui colonna sonora originale è valsa l’unica nomination italiana, andata al pisano Dario Marianelli (già vincitore di un Oscar nel 2007 per la colonna sonora di «Espiazione») e «Beasts of the Southern Wild», in Italia con il titolo «Re della terra selvaggia» (in Italia il 7 febbraio distribuito da Satine Film e Bolero), che vede la nominata più giovane nella storia degli Oscar, la piccola, solo nove anni, Quvenzhane Wallis, e infine il controverso «Zero Dark Thirty» sulla cattura e uccisione di Osama Bin Laden (il film in Italia uscirà il 7 febbraio per Universal).
Per quanto paia scontata la vittoria di Daniel Day Lewis come migliore attore, anche se dovrà vedersela con Bradley Cooper, Joaquin Phoenix, Denzel Washington e Hugh Jackman, nelle altre categorie invece regna l’incertezza.
L’Oscar come migliore attore non protagonista sarà infatti conteso, con pari possibilità, tra cinque giganti come Alan Arkin, Robert De Niro, Philiph Seymour Hoffman, Tommy Lee Jones e Christopher Walz. Stessa situazione per le categorie al femminile dove però non sono presenti le solite Meryl Streep e Kate Winslet, ma le nuove star, da Jessica Chastain, protagonista di «Zero Dark Thirty» a Jennifer Lawrence per «Il lato positivo», da Naomi Watts con «The Impossible» (in Italia dal 31 gennaio per Eagle), alla novantenne Emanuelle Riva, per Amour, attrice più anziana mai nominata agli Oscar (mentre la più giovane è Quvenzhane Wallis, di 9 anni).
Grandi nomi e grande incertezza anche per le migliori non protagoniste tra cui Anne Hathaway, per «Les Miserables» (esce il 31 gennaio), Sally Field, Helen Hunt, per «The Session» (esce il 14 febbraio per Fox), Amy Adams per «The Master» e Jacki Weaver per «Il lato positivo», l’ultimo coniglio tirato fuori dal cilindro dei fratelli Weinstein.
Dura sarà anche la lotta per aggiudicarsi la statua più importante, quella di miglior film.
Nove i concorrenti ovvero tutti quelli nelle possibilità dell’Academy, sinonimo di grande incertezza tra i novemila giurati: «Amour», «Argo», «Re della terra selvaggia», «Django», «Les Miserables», «Vita di Pi», «Lincoln», «Il lato positivo» e «Zero Dark Thirty».
E avvincente si annuncia anche la gara tra registi, con il testa a testa tra Spielberg e Ang Lee e gli outsiders Michael Haneke per «Amour», Benh Zeitlin per «Re della terra selvaggia» a sperare in un risultato a sorpresa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Salisburgo la dolce: assolo barocco tra le Alpi

VIAGGI

Salisburgo la dolce: assolo barocco tra le Alpi

di Roberto Longoni

Lealtrenotizie

Affluenza a Parma: 30,94% alle 19

elezioni 2017

Affluenza a Parma: 30,94% alle 19  Video

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna che vanno al ballottaggio

2commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

3commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

9commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvarano (Quattro Castella)

tg parma

Al Regio l'assemblea dell'Upi con il ministro Graziano Delrio Video

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

2commenti

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse