16°

Spettacoli

Cinema recensioni - Changeling

Cinema recensioni - Changeling
0

di Filiberto Molossi
Un Paese è finito, è vinto, è battuto quando non si indigna più: e smette di chiedere, non cerca di capire, non trova più nemmeno la forza per gridare. Ma accetta, semplicemente, di credere: a tutto, a tutti. Vale anche per i registi. Perché è così, o ce l’hai o non ce l’hai: la classe, intendo. Non ci si inventa Clint Eastwood: un po' ci nasci, un po' lo diventi. Ma un gradino alla volta: camminando dentro al mondo, alle sue storie, alle sue miserie. Sarà forse per questo che il cinema dell’ex pistolero di Leone lo sentiamo padre, fratello, persino figlio: perché non ha paura di mostrare le cicatrici, perché non trucca le emozioni. E non ha bisogno di credere al mondo: perché crede già abbastanza in se stesso.
Accade anche in «Changeling», dramma classicissimo che Eastwood gira alla maniera dei vecchi maestri riportando indietro le lancette del tempo per mettere con le spalle al muro un Paese che vuole il lieto fine a tutti i costi: e quando non lo ottiene, se lo fabbrica da sé... Rimpiazzato Ron Howard (che il film si è accontentato di produrlo), il grande Clint, 78 anni suonati, segue le tracce di una vicenda tanto incredibile quanto vera per attaccare la nefasta arroganza di un potere che, pur di non ammettere (ieri come oggi?) i propri errori, schiaccia il singolo, l’individuo, celebrando in fretta e furia il funerale del buon senso.
Los Angeles, 1928: Walter, un bimbo di nove anni, scompare nel nulla. La madre, Christine Collins, sola e indipendente, chiama subito la polizia: ma le ricerche sono vane. Dopo mesi però ecco la buona notizia: il ragazzino è stato ritrovato. C'è solo un «piccolo» particolare: non è lui. Ma solo un bambino che si spaccia per il vero Walter. La madre se ne accorge all’istante, ma gli investigatori non vogliono sentire ragioni: anche se il bimbo misura 8 centimetri in meno d’altezza, anche se non ricorda nemmeno il nome della sua maestra... Accuratissimo nella ricostruzione ambientale, attento ai dettagli, girato con la maestria di chi sa il fatto suo (movimenti di macchina lenti, montaggio di grande respiro, un racconto per ellissi mai stridente), «Changeling», recuperata dall’oblio una vicenda simbolo della scandalosa violenza prevaricatrice delle istituzioni, ci porta al cuore della grande finzione che siamo, là dove Eastwood può librarsi dal dramma dell’identità per toccare molteplici temi e questioni: dalla condizione femminile all’abuso di potere, dallo Stato di polizia alla pena di morte, dall’infanzia abbandonata (donne sole e bambini: non a caso sono le fasce più deboli a essere colpite) all’uso «politico» della malattia mentale. Ma più di tutto, il film - determinato e sicuro di sé, anche se inferiore a capolavori recenti di Eastwood come «Mystic river» e «Million dollar baby» -, segna il «trionfo» dell’ostinazione della speranza, della fede laica in se stessi (e contro tutti), permettendo al regista (autore anche del malinconico, e ispiratissimo, tema musicale) di disegnare il vibrante ritratto di una madre coraggio a cui un’intensa Angelina Jolie (che si batte contro Golia gridando a più non posso «Questo non è mio figlio!») dona l’umanità orgogliosa della donna piuttosto che il glamour vanesio della diva.
Giudizio ****

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salso

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

5commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

3commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

23commenti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

GIAPPONE

Valanga su comitiva di studenti, 3 dispersi Video

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

SPORT

MOTOGP

Il mondiale si apre all'insegna di Vinales. Dovi e Rossi sul podio

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017