Spettacoli

Cinema recensioni - Twilight

Cinema recensioni - Twilight
0

di Lisa Oppici

Chi dovesse cercare in questa trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Stephenie Meyer un «film di vampiri», con tutta l’iconografia e la simbologia nera del caso, sarebbe davvero fuori strada. Già, perché anche se quello della Meyer è a tutti gli effetti un libro di vampiri, è in primo luogo, e soprattutto, una storia d’amore travolgente: un amore assoluto, davvero quasi ossessivo, tra due adolescenti che in teoria non possono stare insieme e che arrivano a sfidare questa impossibilità.

È di fatto questo il carattere più autentico del volume: Catherine Hardwicke, che dopo «Thirteen» e «Lords of Dogtown» torna ai giovanissimi e prova a rialzarsi dal brutto scivolone di «Nativity», lo coglie e ci lavora. Lui e lei sono Edward Cullen e Bella Swan. Bella una ragazza chiusa e solitaria che dall’assolata Arizona si trasferisce dal padre a Forks, uno dei posti più piovosi degli Stati Uniti, Edward un compagno di classe affascinante quanto poco socievole, in giro sempre e solo con i suoi fratelli, tutti pallidi e «strani» quanto lui. L’arrivo di Bella gli rapisce letteralmente il cuore, e gli crea qualche problemino: il nostro infatti è un vampiro, diciassettenne da oltre cent’anni, e anche se come tutti i Cullen si nutre solo di animali (non di uomini) il rapporto con la ragazza non si prospetta dei più agevoli, considerato che il sangue e l’odore di lei rappresentano comunque una tentazione. E se Edward vuole trattenersi, c’è qualcun altro in giro, vampiri «cattivi», che non ha nessuna intenzione di farlo…

Non si cerchi la paura perché non c’è. Moderno «La bella e la bestia» rivisitato in chiave teen (Edward dice più volte «Io sono un mostro»), il «Twilight» della Hardwicke punta tutto sui palpiti anche un pochino scemi da primo amore, giocando moltissimo sui piani ravvicinati e sugli sguardi dei due protagonisti e girandogli spesso intorno con la macchina da presa, in una luce sempre livida. Una storia romantica, dunque, un film di ragazzi per ragazzi in cui l’intensità del desiderio è potenziata dal tema dell’impossibilità, dalla incompatibilità (almeno sulla carta) di questi moderni Romeo e Giulietta. Il risultato è da sufficienza «nonostante tutto». I punti di debolezza sono diversi, dalla piattezza di certi dialoghi all’improbabilità anche «d’immagine» dei Cullen, che qua e là fanno sorridere. Alla fine, però, l’alchimia tutto sommato funziona, e il film si lascia vedere: merito anche dei due protagonisti, volti azzeccati che la Hardwicke (che si conferma brava direttrice di giovani) tira fuori dal suo cilindro.

SCHEDA - Regia: Catherine Hardwicke
Sceneggiatura: Melissa Rosenberg (dall'omonimo romanzo di Stephanie Meyer)
Fotografia: Elliot Davis
Interpreti: Kristen Stewart, Robert Pattinston, Billy Burke, Cam Gigandet, Peter Facinelli
Genere: Fantastico
Usa 2008, colore, 1h e 50'
Dove: Cinecity, warner village, Odeon (Salsomaggiore)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti