-0°

16°

Spettacoli

Scala: al via con Falstaff le celebrazioni del bicentenario Verdi

Scala: al via con Falstaff le celebrazioni del bicentenario Verdi
Ricevi gratis le news
0

Bianca Maria Manfredi
MILANO – La Scala di Milano ha aperto le celebrazioni per il bicentenario dalla nascita di Giuseppe Verdi con la sua ultima opera, il Falstaff, che proprio al Piermarini debuttò il 9 febbraio di 120 anni fa e che questa sera ha incassato otto minuti di applausi.

Per l’occasione, il Piermarini ha affidato la direzione al trentasettenne Daniel Harding, per la prima volta sul podio di quest’opera. Un vero e proprio esame per il maestro inglese, di cui si era fatto il nome – insieme a quelli più probabili di Daniele Gatti, Antonio Pappano e Riccardo Chailly – come possibile nuovo direttore musicale quando Daniel Barenboim lascerà l’incarico. È un esame superato a giudicare la reazione del pubblico.
Per questa versione – realizzata in coproduzione con il Covent Garden di Londra (dove ha debuttato lo scorso maggio) e la Canadian Opera Company di Toronto – il regista Robert Carsen ha preferito come ambientazione l’Inghilterra degli anni '50 piuttosto che quella del XV secolo. «Un racconto scenico – ha spiegato – che punta a sottolineare l’ironia più che la comicità». Ma che comunque è riuscito a strappare anche qualche risata al pubblico, ad esempio quando sir John ripescato dalle acque del Tamigi, dove era stato buttato in una cesta, si rivolge a un cavallo (vero) in scena osservando "io dunque avrò vissuto tant'anni, audace e destro cavaliere per esser portato in un canestro e gittato al canale".
Compito non semplice quello di Ambrogio Maestri nel ruolo di Sir John Falstaff, il vecchio briccone attorno a cui ruota la vicenda, che si scopre vittima di burla, che ha incassato il plauso del pubblico. Ad accompagnarlo nel cast Fabio Capitanucci (Ford), Francesco Demuro (Fenton), Daniela Barcellona (Mrs. Quicky), Carmen Giannattasio (Mrs. Alice), Irina Lungu (Nannetta), Laura Polverelli (Mrs Meg), Carlo Bosi (Dr. Cajus), Riccardo Botta (Bardolfo) e Alessandro Guerzoni (Pistola).
Nella storia «tutti pensano di essere più furbi degli altri - ha spiegato Harding -, di avere la meglio. Ma a scombinare le carte arriva il coro finale: 'Tutto nel mondo è burlà». Considerazione che vale nel Falstaff ma anche nella vita ed è per questo che nel momento del coro le luci si sono accese in sala, mentre la compagnia al 'tutti gabbatì ha indicato il pubblico.
Per il bicentenario verdiano, però, a Milano è solo l'inizio. Sono in tutto otto le opere del compositore di Busseto che il teatro ha deciso di mettere in scena nel 2013, una serie di titoli (Nabucco, Macbeth, Oberto, Un ballo in maschera, Aida) che culmineranno, il 7 dicembre, nell’inaugurazione della prossima stagione con la Traviata diretta da Daniele Gatti. E al museo del Teatro arriveranno i manoscritti del Falstaff – dono di Eni e Intesa San Paolo -, esposti a Palazzo Marino insieme ad Amore e Psiche e che, prima di arrivare al Piermarini, dovrebbero essere esposti alle Gallerie d’Italia in piazza Scala.
(foto di Rudy Amisano)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Opinioni a confronto sui lupi

IL DIRETTORE RISPONDE

Opinioni a confronto sui lupi

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

tennis

Australian open, gli ottavi: Seppi eliminato. Stasera gioca Fognini

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti