14°

27°

Spettacoli

Film recensioni - Django Unchained

Film recensioni - Django Unchained
0

Filiberto Molossi

Lascereste dirigere un film a un bimbo goloso appena entrato in un negozio di dolci? E a uno a cui hanno appena regalato la sua prima pista di macchinine? Oppure con l'occhio incollato al buco della serratura per spiare la più bella della scuola? Beh, dovreste. Perché Quentin Tarantino è così: testa da (quasi) 50enne, ma spirito, eccitato e impaziente, di un ragazzino. Lo stesso con cui adesso il texano dal sorriso da Joker che sogna di ritirarsi  «prima di diventare un regista vecchio»  prosegue nella sua trasgressiva, oltraggiosa e più che mai divertita decostruzione dei generi, rileggendo stavolta, con devota ed eccentrica ispirazione, tra zoomate violente come frustate e titoli di testa irresistibilmente vintage, il mito classicissimo e duraturo - ma già abbondantemente contaminato dalle evoluzioni «spaghetti» dei formidabili '60 - del western. Numeri d'alta scuola in cui la iena di Knoxville, citato lo stracult di Corbucci del '66 (con il parmigiano Franco Nero come protagonista),  punta a riscrivere ancora qualche regola della sintassi cinematografica sfoderando il suo magnifico cinismo per godersi un successo assolutamente trasversale: conquistando  sia i giovanissimi, che vanno a nozze con gli eccessi antirealistici e fumettistici con cui smonta i meccanismi più istituzionali (riconoscendosi in quella sua voglia adolescenziale di giocare), che i cinefili più esigenti, sedotti dal suo (auto)ironico ultracitazionismo. 
Pistoleri con le ciaspole, cacciatori di taglie dal linguaggio forbito, sovraimpressioni a lettere cubitali: riletta a suo modo nella storia di uno schiavo liberato (Jamie Foxx),  che con l'aiuto di un ex dentista tedesco dal grilletto facile (un impagabile Cristoph Waltz, «massacrato» dal doppiaggio) va alla ricerca della moglie da cui è stato separato, la disumana bestialità dell'America anti abolizionista, Tarantino carica  «Django unchained» di carne e sangue, mischiando tra loro la brutalità di Peckinpah e l'epica di Leone (e viceversa), l'exploitation e il buddy movie, il discorso razziale e le suggestioni pulp, il cinema black e quello di serie B, le schermaglie verbali e le sparatorie rap, il dettaglio cruento e il sorriso (i membri del Ku Klux Klan che litigano perché non ci vedono con quei sacchetti sulla testa...), l'omaggio (il cameo di Franco Nero, che quando Foxx  gli dice: «Mi chiamo Django. La D è muta» risponde «lo so»...) e lo sberleffo. Un'avventura da 100 milioni di dollari (spesi), 5 nomination all'Oscar, 1 Golden Globe (a Tarantino per la miglior sceneggiatura) vinto:  sempre sul filo (vertiginoso) del paradosso, con inventiva e crudeltà, personaggi spiazzanti (il maggiordomo nero fedele ai bianchi), avvincenti soluzioni visive, interpreti  (ottimo anche il villain di DiCaprio) lucidati a festa. E un unico vero rischio: quello di spezzare ogni catena per poi ritrovarsi schiavo del suo stesso gioco.
 
Giudizio: 4/5
 
SCHEDA
REGIA E SCENEGGIATURA:   QUENTIN TARANTINO 
FOTOGRAFIA:  ROBERT RICHARDSON
INTERPRETI:   JAMIE FOXX, CHRISTOPH WALTZ, LEONARDO DICAPRIO, KERRY WASHINGTON, SAMUEL L. JACKSON
GENERE:  WESTERN
Usa 2012, colore, 1 h e 45'
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER E THE SPACE CINECITY

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

LA NOVITA' 

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Lealtrenotizie

Parma calcio sorteggio

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

2commenti

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Chiesa

Azione Cattolica: il parmigiano Matteo Truffelli confermato presidente

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Napoli

Padre e figlio uccisi a Giugliano: forse è una rapina

MODA

Laura Biagiotti è gravissima

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza