Spettacoli

Nagy, la miss Parma in orchestra: "La musica è la mia vera strada"

Nagy, la miss Parma in orchestra: "La musica è la mia vera strada"
1

Manuela Boselli

Ha 24 anni, figura snella, altezza da modella, capelli ed occhi color nocciola. Una bellezza mediterranea che nulla ha da invidiare alle silhouettes da passerella. Ma che non si è però accontentata del titolo di Miss Parma 2007 per 'consegnarsi' ad una carriera nel mondo della moda e dello spettacolo. C'è voluto ben altro per farla sentire davvero realizzata: ad esempio entrare a far parte dell’Orchestra Filarmonica del Teatro Regio per la produzione del «Ballo in Maschera» in cartellone in questi giorni al Regio. Il motivo è presto spiegato: la parola chiave nella vita della violinista Anna Maria Nagy è «musica».
 «Da quando sono stata eletta Miss Parma 2007 sono cambiate molte cose - spiega la giovane musicista parmigiana - mi sono diplomata al Conservatorio 'Arrigo Boito', ho conseguito l’idoneità presso l’Orchestra giovanile italiana di Fiesole, inoltre sto frequentando un corso di perfezionamento all’Accademia della Scala di Milano. Nel frattempo ho partecipato a tante audizioni, con particolare successo in quella dello scorso dicembre che mi ha portato a suonare nel più prestigioso teatro della mia città. Un’emozione forte, quella provata durante la 'prima', che ha superato anche le esperienze vissute alla Scala sotto la bacchetta di importanti direttori d’orchestra quali Gustavo Dudamel e Yuri Temirkanov. Nell’orchestra del Regio sono tra i più giovani e la cosa mi gratifica molto».
 Quindi possiamo definire chiusa la parentesi dedicata alla bellezza associata alla passerella? 
«E' stata una scommessa innanzitutto con me stessa. Ero un po' maschiaccio, fino ad allora non avevo mai indossato tacchi o vestiti attillati. Partecipare a Miss Parma ha fatto comprendere a me e agli altri che anch’io potevo essere femminile, tanto da conquistare la fascia più ambita della città. Dopo il concorso ho seguito un corso di recitazione e dizione, ma la mia insegnante un giorno mi ha consegnato una bussola dicendomi di fare una scelta. Avrei potuto trasferirmi a Roma ed iscrivermi ad una scuola di teatro o continuare a percorrere la mia vera strada, quella di musicista. Ho scelto la seconda possibilità. Il concorso di Miss Italia, in questo senso, è stata una scuola che mi è servita per gestire l’ansia e le mie insicurezze».
Anna Maria ha dunque imboccato la strada che prima di lei avevano percorso il padre Sandu Nagy, primo flauto dell’Orchestra Toscanini, e lo zio Radu Nagy, violoncellista.  Oggi, però, si può vivere di sola musica? 
«E' una strada molto impegnativa, resa più difficile anche a causa dei recenti tagli alla cultura. È un mestiere ambito, ma a desiderare di farlo siamo in tantissimi. Un posto fisso lo si acquisisce solo vincendo un concorso e di questi tempi, in Italia, ce ne sono solo due o tre all’anno per le orchestre».
Tu punti ad un impiego stabile nel settore musicale?
 «Certo, sogno di suonare in un bellissimo teatro, qualunque esso sia».
Dunque sei alla continua ricerca di audizioni.
«Ovvio. La prossima settimana sarò alla Fenice di Venezia. Non sarà semplice: assieme a me ci saranno altri 150 violinisti dai 18 ai 40 anni, tutti in lizza per un solo posto. Se non sarà quella la volta buona sarà la prossima, o la prossima ancora. Io continuo a tentare e a studiare, che è la cosa migliore per inseguire il mio sogno di musicista. Alla Scala le audizioni saranno addirittura tra due o tre anni. Intanto, già un piccolo sogno si è esaudito, ovvero suonare al Teatro Regio».
Chi vorresti ti dirigesse un giorno? 
«Daniel Barenboim: si dice sia il più severo!». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • obby60

    22 Gennaio @ 13.23

    Complimenti Anna Maria, bella e brava. Per corretteza va però detto che all'audizione per la Filarmonica del Regio l'idoneità, in realtà, non l'hai ottenuta.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video