18°

Spettacoli

Picelli "torna" a Mosca, 77 anni dopo

Picelli "torna" a Mosca, 77 anni dopo
1

Dopo 77 anni Guido Picelli, leggendario comandante antifascista delle Barricate, «ritorna» a Mosca, dove negli anni '30 venne emarginato e perseguitato. Lo fa grazie al film documentario di Giancarlo Bocchi «Il ribelle», con le voci di Valerio Mastandrea e Francesco Pannofino, che martedì verrà presentato in anteprima al Gosfilmofond, l’Archivio nazionale del cinema russo.
«Dopo la presentazione alla Filmoteca Española di Madrid - afferma Bocchi - sono molto felice di questa nuova anteprima del film a Mosca, che si tiene nell’ambito del ciclo di proiezioni nei luoghi dove visse e lottò Picelli».
Picelli, infatti, nell’agosto del 1932 arrivò a Mosca. Ma, invece del promesso incarico politico e della partecipazione ai corsi dell’Accademia militare dell’Armata rossa, venne relegato come «apprendista operaio» nel reparto limature della fabbrica Kaganovic. Dopo qualche tempo ricevette l’incarico saltuario di docente alla Scuola Leninista Internazionale, l’università dei rivoluzionari di tutto il mondo, ma all’inizio del 1935 cominciarono le persecuzioni nei suoi confronti. Picelli chiese di lasciare la Russia per andare a combattere per la Repubblica spagnola. Per molti mesi non gli venne concesso il permesso di espatriare. Solo il 14 ottobre del 1936 riuscì fortunosamente a raggiungere Parigi.
«Durante le ricerche per il film - racconta il regista - sono riuscito a ricostruire per primo, con la scoperta di molti documenti segreti, tutta la vicenda della tormentata permanenza di Picelli a Mosca. Quello che ho trovato mi ha anche permesso di capire molte circostanze sulla sua morte». Tra poche settimane, i documenti segreti, le foto e gli scritti inediti su Picelli diventeranno un libro che uscirà in allegato al dvd del film. E’ in corso, fino al 12 febbraio, su http://www.verkami.com/projects/4065 un «funding» per il finanziamento indipendente di questo progetto. Bocchi chiude con una nota polemica nei confronti dell’amministrazione Pizzarotti: «In alcune capitali europee stanno riscoprendo Picelli, al contrario di quanto sta avvenendo a Parma, la sua città, dove hanno recentemente oltraggiato la sua memoria ruotando il suo monumento di 180 gradi, in spregio a leggi e regolamenti, per favorire una iniziativa privata».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • richard

    25 Gennaio @ 03.33

    Certo i comunisti, possono non aver ucciso picelli, ma ci sono andati vicini, per la Liberazione mi fan ridere i ragazzini anarchici di Parma che sfilano dopo lo stendardo del partito comunista, si perche' chi davvero uccideva gli anarchici non erano i fascisti ma i comunisti>? Sempre felice di una replica

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa