-2°

10°

Spettacoli

Rivive la sfida Wagner-Verdi a colpi di genio

Rivive la sfida Wagner-Verdi a colpi di genio
1

Elena Formica

Di persona non s’incontrarono mai. Così diversi, così grandi: Verdi e Wagner. Diverso il loro modo di concepire la musica e il teatro, diverso lo stile di vita, diverse la lingua, la cultura, le volontà. 
Nacquero entrambi nel 1813: Verdi alle Roncole di Busseto, un pugno di case nella pianura del Po; Wagner a Lipsia, nel quartiere ebraico (alla faccia dell’antisemitismo!) di una città tedesca. Nel 1871 venne rappresentato per la prima volta in Italia il Lohengrin di Wagner. A Bologna; il tenore parmigiano Italo Campanini nel ruolo del titolo. Verdi assistette a una delle recite e, spartito alla mano, annotò una miriade di osservazioni. «Noia», scrisse in sintesi. Alla «prima» italiana del Lohengrin, il pubblico gridò «Viva Verdi!», «Viva Rossini!», ma quella musica, la musica di Wagner, aveva comunque fatto centro. Sconvolgente e nuova, aveva colpito al cuore la tradizione: nulla sarebbe tornato esattamente come prima.
L’esito, a sud delle Alpi, fu quella sfida Verdi-Wagner che vide i fedelissimi del melodramma italiano contrapposti ai fautori del rinnovamento in arte quale antidoto al provincialismo post-risorgimentale. Ma «la diatriba – così rileva il critico musicale Angelo Foletto - fu vissuta con partecipazione popolare, come la politica evocata da Guareschi». Ecco allora che dalle terre guareschiane ossia verdiane (la Casa archivio di Giovannino Guareschi ha sede alle Roncole di Busseto) parte l’omaggio della Gazzetta di Parma a Giuseppe Verdi e a Richard Wagner nel bicentenario della nascita: si tratta di un dvd interamente registrato a Busseto e alle Roncole con cui, in associazione a due doppi cd dedicati a Verdi e a Wagner, viene offerta la possibilità di conoscere la biografia di Verdi attraverso i luoghi che, tuttora caldi d’emozioni e ricordi, parlano della sua vita bussetana. 
I cd, invece, sono stati pensati come comoda occasione per un primo confronto Verdi-Wagner. Il dvd sarà in edicola domani, il doppio cd verdiano il 2 febbraio, quello wagneriano il 9 febbraio (ciascuno a euro 8,80 più il prezzo del quotidiano). 
Corrado Mingardi, direttore della Biblioteca del Monte di Pietà di Busseto, e Riccardo Napolitano, presidente degli «Amici di Verdi», faranno da guide lungo il percorso del dvd, che comprende il Monte di Pietà di Busseto con la ricca Biblioteca di proprietà della Fondazione Cariparma, la Chiesa Collegiata di San Bartolomeo, Casa Barezzi e il suo prezioso Museo di cimeli verdiani, la Rocca e il Teatro Verdi, la Chiesa di San Michele Arcangelo alle Roncole e la Casa natale di Verdi dirimpetto ad essa. Autorevole e appassionato sempre il contributo di Mingardi e Napolitano, un narrare che è anche e soprattutto un testimoniare, sulla base di documenti rigorosamente passati al vaglio, la «qualità» della presenza umana, culturale e artistica di Giuseppe Verdi a Busseto, quindi non l’aneddotica fine a se stessa o, a volte, ingenuamente spuria. «Giuseppe Verdi. Il genio della lirica»: questo il titolo del dvd della durata di oltre 1 ora, la cui colonna sonora è costituita da arie celebri del Maestro per soprano e tenore. Un doppio cd con arie e cori dalle principali opere di Verdi e un secondo doppio cd dedicato alla musica di Wagner (con brani tratti dalla Tetralogia e da Tannhäuser, Lohengrin, L’Olandese Volante, I Maestri Cantori di Norimberga, Rienzi, Tristano e Isotta, Parsifal) completano questo trittico che, edito da Azzurra Music, può rappresentare un facile punto di partenza, alla portata di tutti, per andare alla scoperta dei mondi musicali di Verdi e Wagner. 
Il grande compositore tedesco morì a Venezia il 13 febbraio 1883. Verdi, a caldo, scrisse: «Wagner è morto! Leggendone ieri il dispaccio ne fui, sto per dire, atterrito! Non discutiamo. È una grande individualità che sparisce! Un nome che lascia un’impronta potentissima nella storia dell’Arte! La sua musica, per quanto lontana dal nostro sentimento fatta eccezione pel solo Lohengrin, è musica dove c’è vita, sangue e nervi; dunque è musica che ha diritto di restare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alessio di benedetto

    19 Maggio @ 22.29

    http://alessiodibenedetto.jimdo.com/novita-2013/ IN OCCASIONE DEL BICENTENARIO DELLA NASCITA DI RICHARD WAGNER (22 MAGGIO 1813, ORE 4,20) IL ROMANZO DELLA SUA AFFASCINANTE VITA E DEI SUOI VIAGGI NEL TEMPO http://alessiodibenedetto.blogspot.it/

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince
la Brignone,
la Bassino terza

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure