12°

Spettacoli

I migliori profeti del blues? Sono di Parma. E saranno premiati a Memphis

I migliori profeti del blues? Sono di Parma. E saranno premiati a Memphis
4

di Francesca Lombardi

A volte vince l'utopia. Te la ritrovi lì sotto gli occhi tutto d'un tratto, concretissima, e capisci che non solo può diventare realtà, ma che ne puoi addirittura inventare un'altra, e vincente. L'utopia che ha vinto si chiama “Keeping the Blues Alive Awards 2009”e la incontreranno i “ragazzi del blues” di Parma a Memphis, il 7 febbraio. All'hotel “Giù in città doppioalbero - Downtown Doubletree” della capitale del Tennessee i soci del “Roots&Blues” riceveranno un premio importantissimo, che dice che sono i migliori al mondo a tenere vive la storia e la tradizione blues. A rappresentare l'Italia ci saranno loro e la rivista “Il Blues” che quest'anno ha compiuto un quarto di secolo.

E pensare che fino a qualche mese fa, mentre Robert Bilbo Walker & company facevano dimenticare l'umidità e le zanzare della Bassa, Antonio Boschi, Ferdinando Vighi, Andrea Pastori, Andrea Armellini e Michele Soliani, di fronte al palco pensavano solo di inchinarsi. Stavolta invece ci saliranno. Come Bilbo Walker, come Kenny Brown, Spencer Bohren e i North Mississippi Allstars. Un po' da star, anche se  le uniche stars nel mondo del blues sono le stelle quelle vere, del cielo.

La forza dei “ragazzi del blues”, di Antonio, Ferdinando, Andrea, Michele, e dei soci dell'associazione Roots&Blues sta proprio lì: nell'essere stelle del cielo, vere, sognatrici, e vicino a tante altre stelle. Che è un po' la stessa forza della musica che cercano di far conoscere dal 2004. Autentica, profonda, eppure così aperta e socievole.

Non è un caso se da quattro anni il festival “Rootsway – Roots&Blues&Food” che organizzano, si fa nella Bassa. Perché è vero che d'estate c'è un'umidità da tagliare con il coltello  e ci sono zanzare tigre più grosse delle tigri vere. Ma è solo lì, fra Ragazzola, Gramignazzo di Sissa, Polesine, Soragna, Zibello e dintorni che si trova quell'atmosfera romanticamente rurale e vera e così simile al Mississippi, dove la musica blues è nata.  In quelle terre, per qualche strano motivo, ci si conosce meglio, come se si facesse tutti parte di un unico grande popolo.

Sa di vero, l'associazione parmigiana degli appassionati di quella musica un po' cantilena che sembra sempre uguale e invece è sempre così diversa. Ed è per questo che ha vinto. Non solo a Parma e provincia – ormai il festival estivo Rootsway è annoverato fra i migliori del genere -, ma anche a Memphis. E' quel vero che nasce solo da un'utopia. Da un sogno che si farà spazio fra la nebbia e le zanzare, per sbocciare – ed è un progetto che sta diventando realtà – in una crociera blues nel Mediterraneo piuttosto che in un tour in treno con i musicisti. Tutto è possibile, quando si parla di blues.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    25 Novembre @ 23.04

    Non mancherò, ciao!

    Rispondi

  • antonio boschi

    24 Novembre @ 23.45

    Un grande ringraziamento alla Gazzetta per averci dato ancora una volta spazio tra le proprie righe, così come RPR tra le proprie onde. E' molto importante per noi dell'Associazione Roots 'n' Blues di Parma poter contare su questo apporto per la diffusione di una cultura sconosciuta e per la valorizzazione del nostro territorio con le proprie tradizioni, usi e costumi. Vi aspettiamo numerosi al prossimo appuntamento col Rootsway Festival da metà giugno 2009 sempre lungo il Po a sconfiggere zanzare e a gustare ottimo cibo accompagnato da musica genuina "from Mississippi".

    Rispondi

    • Marco

      25 Novembre @ 09.07

      Complimentissimi allo staff per il premio, Memphis è una città semplicemente stupenda che ho conosciuto nel 2007 in occasione del trentennale di Elvis (il 16 agosto ero a Graceland). Muri che trasudano Storia della Musica, atmosfera incredibile. Ve lo meritate, ciao.

      Rispondi

      • antonio boschi

        25 Novembre @ 11.40

        Grazie Marco!!! ma il Mississippi è molto nella nostra Bassa, bisogna solamente imparare a conoscerla. Credo che sia uno dei punti più belli della nostra provincia, perchè la scopri piano piano e hai sempre delle emozioni differenti. Ti aspettiamo a giugno e il 14 febbraio al Teatro di Soragna per "Rootsway d'inverno" con i fantastici Mandolin' Brothers.

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutto quello che c'è da sapere sui nuovi antifurto per auto

consigli

Antifurti: come mettere al sicuro la proprio auto

Lealtrenotizie

Duc

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

2commenti

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

2commenti

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

8commenti

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

18commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

1commento

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Raggi ha un malore, in ospedale per accertamenti

napoli

Furbetti del cartellino: blitz all'ospedale di Napoli, 55 arresti

1commento

SOCIETA'

india

La donna più pesante del mondo ha perso 50 kg in 12 giorni

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

SPORT

motori

Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF70H Foto

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida