21°

31°

Spettacoli

I migliori profeti del blues? Sono di Parma. E saranno premiati a Memphis

I migliori profeti del blues? Sono di Parma. E saranno premiati a Memphis
4

di Francesca Lombardi

A volte vince l'utopia. Te la ritrovi lì sotto gli occhi tutto d'un tratto, concretissima, e capisci che non solo può diventare realtà, ma che ne puoi addirittura inventare un'altra, e vincente. L'utopia che ha vinto si chiama “Keeping the Blues Alive Awards 2009”e la incontreranno i “ragazzi del blues” di Parma a Memphis, il 7 febbraio. All'hotel “Giù in città doppioalbero - Downtown Doubletree” della capitale del Tennessee i soci del “Roots&Blues” riceveranno un premio importantissimo, che dice che sono i migliori al mondo a tenere vive la storia e la tradizione blues. A rappresentare l'Italia ci saranno loro e la rivista “Il Blues” che quest'anno ha compiuto un quarto di secolo.

E pensare che fino a qualche mese fa, mentre Robert Bilbo Walker & company facevano dimenticare l'umidità e le zanzare della Bassa, Antonio Boschi, Ferdinando Vighi, Andrea Pastori, Andrea Armellini e Michele Soliani, di fronte al palco pensavano solo di inchinarsi. Stavolta invece ci saliranno. Come Bilbo Walker, come Kenny Brown, Spencer Bohren e i North Mississippi Allstars. Un po' da star, anche se  le uniche stars nel mondo del blues sono le stelle quelle vere, del cielo.

La forza dei “ragazzi del blues”, di Antonio, Ferdinando, Andrea, Michele, e dei soci dell'associazione Roots&Blues sta proprio lì: nell'essere stelle del cielo, vere, sognatrici, e vicino a tante altre stelle. Che è un po' la stessa forza della musica che cercano di far conoscere dal 2004. Autentica, profonda, eppure così aperta e socievole.

Non è un caso se da quattro anni il festival “Rootsway – Roots&Blues&Food” che organizzano, si fa nella Bassa. Perché è vero che d'estate c'è un'umidità da tagliare con il coltello  e ci sono zanzare tigre più grosse delle tigri vere. Ma è solo lì, fra Ragazzola, Gramignazzo di Sissa, Polesine, Soragna, Zibello e dintorni che si trova quell'atmosfera romanticamente rurale e vera e così simile al Mississippi, dove la musica blues è nata.  In quelle terre, per qualche strano motivo, ci si conosce meglio, come se si facesse tutti parte di un unico grande popolo.

Sa di vero, l'associazione parmigiana degli appassionati di quella musica un po' cantilena che sembra sempre uguale e invece è sempre così diversa. Ed è per questo che ha vinto. Non solo a Parma e provincia – ormai il festival estivo Rootsway è annoverato fra i migliori del genere -, ma anche a Memphis. E' quel vero che nasce solo da un'utopia. Da un sogno che si farà spazio fra la nebbia e le zanzare, per sbocciare – ed è un progetto che sta diventando realtà – in una crociera blues nel Mediterraneo piuttosto che in un tour in treno con i musicisti. Tutto è possibile, quando si parla di blues.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    25 Novembre @ 23.04

    Non mancherò, ciao!

    Rispondi

  • antonio boschi

    24 Novembre @ 23.45

    Un grande ringraziamento alla Gazzetta per averci dato ancora una volta spazio tra le proprie righe, così come RPR tra le proprie onde. E' molto importante per noi dell'Associazione Roots 'n' Blues di Parma poter contare su questo apporto per la diffusione di una cultura sconosciuta e per la valorizzazione del nostro territorio con le proprie tradizioni, usi e costumi. Vi aspettiamo numerosi al prossimo appuntamento col Rootsway Festival da metà giugno 2009 sempre lungo il Po a sconfiggere zanzare e a gustare ottimo cibo accompagnato da musica genuina "from Mississippi".

    Rispondi

    • Marco

      25 Novembre @ 09.07

      Complimentissimi allo staff per il premio, Memphis è una città semplicemente stupenda che ho conosciuto nel 2007 in occasione del trentennale di Elvis (il 16 agosto ero a Graceland). Muri che trasudano Storia della Musica, atmosfera incredibile. Ve lo meritate, ciao.

      Rispondi

      • antonio boschi

        25 Novembre @ 11.40

        Grazie Marco!!! ma il Mississippi è molto nella nostra Bassa, bisogna solamente imparare a conoscerla. Credo che sia uno dei punti più belli della nostra provincia, perchè la scopri piano piano e hai sempre delle emozioni differenti. Ti aspettiamo a giugno e il 14 febbraio al Teatro di Soragna per "Rootsway d'inverno" con i fantastici Mandolin' Brothers.

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ancora risse davanti alla stazione

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse