Spettacoli

Ditelo al veterinario - Fare di fido un campione? Tre condizioni

0

Buon giorno dottor Gresia,  sono un appassionato allevatore di cani da caccia che spesso porto a fare gare di lavoro anche di livello internazionale. Soprattutto in questi ambienti si sente parlare di alimentazione per poter far svolgere al meglio l'attività fisica al proprio cane ed ognuno dice la sua aggiungendo dubbi a dubbi. Potrebbe  per cortesia darmi delle delucidazioni impostate   su valide basi scientifiche affinchè io possa avere degli animali sani, pieni di energia e di conseguenza anche felici? La ringrazio in anticipo del tempo che mi dedicherà.
Gentile lettore, bisogna innanzitutto dire che sono tre gli elementi fondamentali che determinano un vero campione: una genetica importante, un fisico atletico ed una alimentazione mirata.
Per quanto riguarda il primo punto va detto che non sempre risulta facile selezionare una linea di sangue adeguata ma una volta trovata non bisogna sedersi sugli allori bensì continuare come sempre per migliorare sempre e di più. La fisicità del cane è allo stesso modo importante, infatti è necessario che, una volta raggiunto il top dell'allenamento, esso venga mantenuto costante nel tempo; non è ammissibile infatti che, una volta finita la stagione venatoria o il periodo di gare, il cane venga rinchiuso in un box fino alla stagione successiva.
In seguito ad un allenamento regolare l'organismo si adatta al tipo di sforzo richiesto con un aumento delle masse muscolari ma anche di ossa e tendini in seguito ad una sollecitazione continua, aumenta così la richiesta di ossigeno e nutrimenti e l’apparato cardio-circolatorio si potenzia ed aumenta il volume di sangue destinato ai muscoli. Fatte queste doverose premesse il ruolo dell’alimentazione diventa di estrema importanza per il mantenimento di questi standard di qualità, permette infatti di aumentare la resa atletica del soggetto, la concentrazione sul lavoro e permette di sfruttare al meglio i suoi sensi.
Solo il 25% dell’energia assunta viene utilizzata per il lavoro muscolare mentre il restante 75% viene trasformato in calore rendendo così indispensabile la sua eliminazione che come si sa, non avvenendo con la sudorazione ma con l’ansimazione, diventa un fattore di rischio per il “colpo di calore” , risulta così essenziale l’apporto idrico dell’animale: ad esempio un cane di 20 Kg deve assumere 1,3 l di acqua per il mantenimento e 1,2 l per il lavoro.
Il fabbisogno energetico del cane sportivo nei giorni di riposo è aumentato di circa il 25% rispetto ad un cane sedentario, mentre nei giorni in cui il soggetto lavora, prendendo come esempio lo stesso cane di 20Kg l’energia necessaria sale a 2500 Kcal pari al doppio di quella di quando è a riposo.
Il consiglio che si può dare alla luce di quanto suddetto è quello di utilizzare mangimi bilanciati e di ottima qualità rivolgendosi per i propri acquisti in centri specializzati.
agresia@virgilio.it
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

Il mancato arrivo in casa crociata del direttore sportivo della Spal si collega anche a un retroscena di mercato.

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti