Spettacoli

SempreVerdi Attila a Verona: debutta il basso parmigiano Roberto Tagliavini

SempreVerdi Attila a Verona: debutta il basso parmigiano Roberto Tagliavini
0

Elena Formica

VERONA - “No, non è sogno”, per dirla con Attila nell’omonima opera di Verdi. Infatti è realtà: un successo il debutto del basso parmigiano Roberto Tagliavini nel ruolo di Attila, una piena affermazione, l’altro ieri, al Teatro Filarmonico di Verona.
Produzione areniana, di rilievo il cast: Amarilli Nizza nel ruolo di Odabella (anche per lei un debutto), Roberto Frontali nei panni di Ezio, Giuseppe Gipali come Foresto. Sul podio Andrea Battistoni. Regia di Georges Lavaudant ripresa da Stefano Trespidi, scene e costumi di Jean-Pierre Vergier. Al riguardo facciamola breve: l’essenzialità, per essere concettualmente  tale, è l’esatto opposto della pochezza. Sicché quattro rocce e un albero solitario al centro della scena, un Attila a torso nudo e un Foresto in blazer, gli scampati al massacro di Aquileja trasformati in emigranti o in deportati, tre “soubrettine” anni ’50 e un centurione “scappato” dal set di Ben Hur sembravano acquistati in svendita (e assemblati in tutta fretta) da un magazzino di Cinecittà. I cieli no, però. Magici, almeno quelli. Luci assai belle. 
Ma veniamo alla musica, al canto. Un Attila, questo di Tagliavini, di spiccata natura verdiana per la qualità del fraseggio, abile e intenso nei “sottovoce” prescritti dall’autore,  potente e fluido nel virare senza forzature su toni trascinanti, guerreschi, sino ai densi accenti del finale ultimo, dialogati con icastica precisione sugli accordi dell’orchestra. Bravo, applauditissimo.
Acclamata  anche Amarilli Nizza, un’Odabella consapevole –  vivaddio – del mandato verdiano, finalmente un’artista che sa cantare con rara sensibilità - a differenza di certi soprani tra l’isterico e il triviale che ci vengono spesso propinati in tale ruolo -  gli squarci lirici, gli abbandoni del cuore, sciogliendo in momenti interpretativi a dir poco favolosi (“Oh! nel fuggente nuvolo”) le più violente tensioni dell’eroina, senza peraltro attenuarle o scolorirle, azzannandole invece con felina, perciò seducente, intelligenza vocale.
Veemente e crudo, di rabbiosa evidenza l’Ezio di Frontali. Il tenore Gipali, preceduto dall’annuncio di indisposizione, s’è confermato l’artista elegante che conosciamo, capace di amministrare con sagacia un mezzo delicato, non corposo, chiaro. Bene Antonello Ceron (Uldino)e Seung Pil Choi (Leone), non sempre a piombo il coro. Di rapida presa la direzione di Battistoni: alternanza di contrasti, tensione, molto suono.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

Il mancato arrivo in casa crociata del direttore sportivo della Spal si collega anche a un retroscena di mercato.

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti