Spettacoli

Einaudi al Regio: la voce narrante è il suo pianoforte

Einaudi al Regio: la voce narrante è il suo pianoforte
Ricevi gratis le news
0

Claudia Cattani
È il battito di un cuore che palpita, che crescendo si trasforma prima in ritmo, poi in musica: si scompone e si alleggerisce, evapora, si trasforma in una pioggia sottile, avvolge come nebbia, per poi tornare a crescere animato da una spinta primordiale.
Un continuo rimando di sensazioni, tra salite e rincorse, sospensioni e carezze, è stato l’intenso concerto di Ludovico Einaudi al Teatro Regio, tappa di un tour europeo con il quale il pianista e compositore torinese presenta dal vivo il suo ultimo album «In a Time Lapse», accompagnato da un ensemble di undici giovani musicisti animati da un vivo entusiasmo palpabile nell’aria.
Da vero fuoriclasse della musica, che si è già meritato decenni di carriera e riconoscimenti internazionali, Einaudi ha intrecciato i fili della memoria e dell’emozione, trasformando il suo pianoforte in una voce narrante capace di essere al tempo stesso protagonista e voce fuori campo di un unico, infinito, racconto evocativo. Mescolando il ritmo al silenzio senza soluzione di continuità, la scrittura musicale di Einaudi ha toccato le corde più intime dell’ascoltatore e ha esaltato, dal vivo, la natura multiforme della musica attraverso lo «scorrere del tempo», facendone una cifra stilistica ed emotiva di resa immediata.
 Chi ne avesse ascoltato l’anteprima, «live from home» per solo pianoforte pubblicata in rete il 19 gennaio scorso, forse non si aspettava quel grado di intensità e dinamismo che ha regalato al pubblico del Regio, ma è stato anche grazie a questa piccola rivoluzione ritmica che Einaudi è riuscito ad ammaliare una platea folta ed entusiasta, la quale non ha fatto mancare applausi ad ogni pausa e una sentita standing ovation finale. Guida e interprete di una storia a più voci, il pianoforte di Einaudi si è intrecciato a chitarre e violini, unendo sul palco anche sperimentazioni elettroniche e percussioni di sapore folk, e diventando il perno di una lingua musicale perfettamente orchestrata che ha saputo giocare, trasformarsi, stupire.
 Dalla platea al loggione, il Regio pieno di giovani e giovanissimi è stato conquistato da una musica arrivata direttamente al cuore oltrepassando le barriere del repertorio, delle classificazioni di genere e dei confini culturali, traendo ispirazione tanto dalla new age come dai ritmi tribali e dalla musica classica. Accompagnato da una splendida regia di luci, delicato nel muoversi e nel parlare, Einaudi ha ringraziato Parma e annunciato il suo tour europeo. Non ha fatto mancare brani del suo repertorio più noto e ha regalato dalla prima all’ultima nota uno spettacolo fatto di cuore e di tecnica, salutando, prima dell’assolo di chiusura, con un finale imprevedibile e irresistibilmente ritmato che i presenti non dimenticheranno.
Parma ha dimostrato di amare un musicista puro, che non sa fare il divo ma che riesce ad essere un interprete sincero della dimensione emotiva contemporanea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande