-2°

Spettacoli

Littizzetto: "Le elezioni saranno certamente più divertenti"

Littizzetto: "Le elezioni saranno certamente più divertenti"
0

 Angela Majoli

Mi sembra di aver scalato l'Everest con le infradito: sono sfinita ma molto contenta. Era una scommessa difficilissima». Minuta nel suo golfino nero, il sorriso appena velato dalla stanchezza, Luciana Littizzetto è «il gigante» di Sanremo 2013. L’ha definita così l’amico Fabio Fazio, con il quale ha esportato all’Ariston l’alchimia di una coppia collaudata e ha scomposto la grammatica del festival, fatta di presenze femminili da red carpet, abiti mozzafiato, interventi di contorno.
«Sanremo mi porta fortuna: nel 2003 con Pippo era stato molto bello, altrettanto stavolta», sottolinea l’attrice torinese tracciando il suo bilancio in sala stampa. «Devo dire che il merito va a Fabio, che con gli autori ha costruito questo progetto: io ci sono stata dentro, ma la costanza, la determinazione, la precisione di Fabio hanno fatto la differenza. Lui ha gestito tutto: non c'erano i fiori, altrimenti avrebbe scelto personalmente i ranuncoli da mettere sul palco», sorride ritrovando subito l’abituale cifra dell’ironia. Quel registro che le ha permesso di «scongelare» Carla Bruni, scherzare con l'abito a farfalla sulla celebre apparizione di Belen Rodriguez un anno fa, provare ad abbracciare il pilone Martin Castrogiovanni. Pronta però a farsi seria, «quando è stato il momento di urlare la rabbia di tutte le donne contro la violenza o di tessere l’elogio della non bellezza». Quella bellezza che, scherzava ieri, «è l’unica cosa che è mancata al festival».
Lucianina non ha rimpianti: «Volevo cantare e ballare, e l'ho fatto. Non succederà mai più, per vostra fortuna. Alcune cose sono riuscite bene, altre meno bene, ma ci abbiamo messo sincerità e spontaneità». Tra i «veri miracoli» accaduti sul palco, cita «la Balti che nella serata finale è inciampata mentre sfilava. Se avessi voluto scrivere una gag così, non ci sarei mai riuscita».
Proprio sabato, racconta, «il mio compagno si è ammalato, aveva la febbre a 90 e io ero molto preoccupata. E allora Noseda, che è il nostro traduttore, ogni ora andava a vedere se era vivo e mi mandava la foto sul telefono per tenermi tranquilla. Evidentemente poi l’antibiotico ha fatto effetto e quando sono tornata in albergo, distrutta, l’ho trovato che guardava Red Ronnie su Retequattro, con Max Pezzali che cantava 'Nord Sud Ovest Est’. E mi ha chiesto: chi ha vinto poi? La vita è davvero bislacca». 
I figli, invece, «sono venuti una sola volta durante le prove: ora mi aspettano a casa con i compiti da fare, i Promessi sposi e giù di lì, e con i 4 e i 5 volati nel frattempo, senza che ne sapessi nulla».
Una parola di ringraziamento per gli stilisti che l’hanno trasformata in 'lady Sanremo' (Aquilano e Rimondi, Gabriele Colangelo, Gianluca Capannolo, Kristina Ti e Albino), poi un sospiro: «Sono molto contenta di tornare a Che tempo che fa, quella è la mia casa, lì faccio quello che so fare». Inutile chiederle se le piacerebbe un bis nel 2014: «Ora ho bisogno di fermarmi un attimo. Vi saluto e lascio spazio alle elezioni: sarà certamente più divertente».
 
Altri servizi sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

1commento

Viabilità

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: chiusa la statale 63 del Cerreto nel Reggiano

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

2commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

5commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

LA GT

Renault, arriva la Twingo «cattiva»