-4°

Spettacoli

Nuova vita per "Pinocchio" con la colonna sonora di Dalla

Nuova vita per "Pinocchio" con la colonna sonora di Dalla
0

Francesca Pierleoni
Un progetto nato quasi 15 anni fa, quattro anni di produzione a cui hanno lavorato 500 persone, in Italia e in altri tre studi europei (ed alcuni asiatici), personaggi e ambientazioni «griffati» Lorenzo Mattotti, con spunti che vanno da Giotto a pennellate pop, e la colonna sonora di Lucio Dalla (che ha doppiato anche un personaggio). Sono gli ingredienti principali di «Pinocchio» di Enzo D’Alò il primo grande film d’animazione made in italy (budget di circa 8 milioni di euro), tratto dal classico di Collodi, che dopo il debutto alla Mostra di Venezia, nelle Giornate degli autori, arriva giovedì nelle sale, distribuito da Lucky Red.
Il film esce contemporaneamente anche nei paesi coproduttori: Belgio, Lussemburgo e Francia, mentre arrivano sugli scaffali il volume tratto dal film, edito da Rizzoli e un vino toscano, chiamato «Fuochi», ad esso ispirato.
  «Fare un film dal terzo libro più letto al mondo, il primo non religioso, visto che gli altri due sono la Bibbia e il Corano era una bella responsabilità - ha spiegato D’Alò in conferenza stampa; - l'idea che mi ha proposto Rai Fiction era di realizzare un Pinocchio legato profondamente al testo di Collodi, ma del tutto nuovo per immagini e musica. Per questo ho pensato a Mattotti e Dalla. Da parte mia,  ho attenuato gli elementi gotici e l’ho reso più solare e positivo». In primo piano anche il rapporto padre-figlio: «Succede spesso di caricare figli di responsabilità che non devono avere».
 Con Mattotti, fumettista e illustratore di fama internazionale, che aveva realizzato un libro su Pinocchio, «abbiamo costruito il film insieme - dice ancora D’Alò -  Lui ha creato tutti i personaggi principali e ha supervisionato i secondari, poi abbiamo disegnato tutto su tavoletta grafica, con un software usato per la prima volta in Europa».
Tra gli elementi portanti, come detto, c'è la colonna sonora di Lucio Dalla (le cui canzoni sono cantate, nel film, da Nada e Leda Battisti). «Lucio era un eterno Peter Pan come Pinocchio, mi dispiace che non abbia visto finito il film, ne sarebbe stato contento, -  dice Marco Alemanno, compagno e collaboratore del cantautore bolognese  - ha partecipato al progetto perchè reputava sia Mattotti che Enzo veri artisti. Si è buttato a capofitto nella colonna sonora, che trasmette la sua abilità creativa vulcanica in grado di emozionare i bambini anche i grandi, con una musica apparentemente facile ma con dentro tante citazioni colte da Nino Rota a Rossini».
«Lucio - ha proseguito Alemanno, che pochi giorni fa lo aveva ricordato anche a Sanremo - sentiva un legame profondo con Pinocchio, che era piacevolmente bugiardo, come lui. Lucio diceva spesso che più bugiardo di lui c'era solo Fellini. Ha lavorato al film fino a quattro giorni prima di partire per Montreux (dove ha fatto il suo ultimo concerto ed è il giorno dopo, il 1° marzo scorso, ndr). Aveva registrato la prima strofa per la canzone sui titoli di coda, che poi Enzo mi ha chiesto di finire».
Rispetto alla versione Disney dove molte cose erano state reinventate, a partire dall’ambientazione tirolese («Disney aveva un’idea di Pinocchio come europeo in senso ampio» dice sorridendo D’Alò), il regista si reso conto «che non c'era bisogno di riattualizzare nulla.  Ho però ripreso alcuni personaggi, come il pescatore verde, di cui Lucio si è innamorato, tanto da volerlo doppiare». Il suo Pinocchio, dice il regista «è per tutti i bambini, io mi identifico in loro».
Una curiosita: fra le tante istituzioni italiane e internazionali che hanno contribuito a Pinocchio, c'è il Monte dei Paschi di Siena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video