22°

Spettacoli

Nuova vita per "Pinocchio" con la colonna sonora di Dalla

Nuova vita per "Pinocchio" con la colonna sonora di Dalla
Ricevi gratis le news
0

Francesca Pierleoni
Un progetto nato quasi 15 anni fa, quattro anni di produzione a cui hanno lavorato 500 persone, in Italia e in altri tre studi europei (ed alcuni asiatici), personaggi e ambientazioni «griffati» Lorenzo Mattotti, con spunti che vanno da Giotto a pennellate pop, e la colonna sonora di Lucio Dalla (che ha doppiato anche un personaggio). Sono gli ingredienti principali di «Pinocchio» di Enzo D’Alò il primo grande film d’animazione made in italy (budget di circa 8 milioni di euro), tratto dal classico di Collodi, che dopo il debutto alla Mostra di Venezia, nelle Giornate degli autori, arriva giovedì nelle sale, distribuito da Lucky Red.
Il film esce contemporaneamente anche nei paesi coproduttori: Belgio, Lussemburgo e Francia, mentre arrivano sugli scaffali il volume tratto dal film, edito da Rizzoli e un vino toscano, chiamato «Fuochi», ad esso ispirato.
  «Fare un film dal terzo libro più letto al mondo, il primo non religioso, visto che gli altri due sono la Bibbia e il Corano era una bella responsabilità - ha spiegato D’Alò in conferenza stampa; - l'idea che mi ha proposto Rai Fiction era di realizzare un Pinocchio legato profondamente al testo di Collodi, ma del tutto nuovo per immagini e musica. Per questo ho pensato a Mattotti e Dalla. Da parte mia,  ho attenuato gli elementi gotici e l’ho reso più solare e positivo». In primo piano anche il rapporto padre-figlio: «Succede spesso di caricare figli di responsabilità che non devono avere».
 Con Mattotti, fumettista e illustratore di fama internazionale, che aveva realizzato un libro su Pinocchio, «abbiamo costruito il film insieme - dice ancora D’Alò -  Lui ha creato tutti i personaggi principali e ha supervisionato i secondari, poi abbiamo disegnato tutto su tavoletta grafica, con un software usato per la prima volta in Europa».
Tra gli elementi portanti, come detto, c'è la colonna sonora di Lucio Dalla (le cui canzoni sono cantate, nel film, da Nada e Leda Battisti). «Lucio era un eterno Peter Pan come Pinocchio, mi dispiace che non abbia visto finito il film, ne sarebbe stato contento, -  dice Marco Alemanno, compagno e collaboratore del cantautore bolognese  - ha partecipato al progetto perchè reputava sia Mattotti che Enzo veri artisti. Si è buttato a capofitto nella colonna sonora, che trasmette la sua abilità creativa vulcanica in grado di emozionare i bambini anche i grandi, con una musica apparentemente facile ma con dentro tante citazioni colte da Nino Rota a Rossini».
«Lucio - ha proseguito Alemanno, che pochi giorni fa lo aveva ricordato anche a Sanremo - sentiva un legame profondo con Pinocchio, che era piacevolmente bugiardo, come lui. Lucio diceva spesso che più bugiardo di lui c'era solo Fellini. Ha lavorato al film fino a quattro giorni prima di partire per Montreux (dove ha fatto il suo ultimo concerto ed è il giorno dopo, il 1° marzo scorso, ndr). Aveva registrato la prima strofa per la canzone sui titoli di coda, che poi Enzo mi ha chiesto di finire».
Rispetto alla versione Disney dove molte cose erano state reinventate, a partire dall’ambientazione tirolese («Disney aveva un’idea di Pinocchio come europeo in senso ampio» dice sorridendo D’Alò), il regista si reso conto «che non c'era bisogno di riattualizzare nulla.  Ho però ripreso alcuni personaggi, come il pescatore verde, di cui Lucio si è innamorato, tanto da volerlo doppiare». Il suo Pinocchio, dice il regista «è per tutti i bambini, io mi identifico in loro».
Una curiosita: fra le tante istituzioni italiane e internazionali che hanno contribuito a Pinocchio, c'è il Monte dei Paschi di Siena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»