13°

23°

Spettacoli

Con l'"Happy Mistake Tour" Raphael Gualazzi torna al Regio

Con l'"Happy Mistake Tour" Raphael Gualazzi torna al Regio
Ricevi gratis le news
0

Nell'ottobre del 2011 aveva suonato al Teatro Regio nell'ambito della rassegna collaterale «Verdi & Jazz» del Festival Verdi. Il prossimo 20 aprile Raphael Gualazzi tornerà a esibirsi nel massimo teatro parmigiano nell'ambito dell'«Happy Mistake Tour» e sulla scia del successo personale riscosso la settimana scorsa a Sanremo, dove è stato tra gli artisti più apprezzati dalla Giuria di qualità.
Un anno e mezzo fa, a portarlo a Parma era stato il festival «Barezzi Live» (che già lo aveva inserito nel cartellone del Magnani di Fidenza prim'ancora della sua vittoria a Sanremo Giovani 2011), mentre stavolta la data parmigiana del pianista urbinate è a cura di Arci Parma e Caos Organizzazione Spettacoli.
Le prevendite iniziano domattina alle 9,30 nella sede provinciale dell'Arci in via Testi, 4 (info 0521 706214) e tramite il circuito www.ticketone.it
 Gualazzi sarà accompagnato sul palco da nove musicisti, otto dei quali francesi tra cui tre coriste, in uno spettacolo che si annuncia dinamico ed sfaccettato, che alternerà atmosfere suggestive a momenti dall’energia intensa e travolgente sulle linee del blues e del jazz con incursioni nel gospel e nel soul ma anche nel rock e nel country.
Autentico «artigiano della musica», scoperto e lanciato dalla Sugar di Caterina Caselli, Gualazzi ha pubblicato da pochi giorni il nuovo album «Happy Mistake», che ovviamente contiene anche le due tracce presentate a Sanremo: la più melodica «Sai (ci basta un sogno»)»  e la jazzata «Senza ritegno», presentata con l'accompagnamento del trombettista Fabrizio Bosso. Ma nel disco c'è naturalmente molto di più: tredici brani ricchi di idee, invenzioni, dettagli che rompono gli schemi e spiazzano l’ascoltatore, tra soul, gospel, country, blues, rock e l’immancabile jazz. Un lavoro di cui lo stesso Raphael è autore, compositore, arrangiatore e produttore.
Da rivelazione del Festival di Sanremo 2011 (primo posto tra i Giovani e Premio della critica, poi secondo posto all’Eurovision Song Contest a Düsseldorf) a realtà della musica italiana e internazionale il passo è stato breve:  ma nonostante la notorietà, l'accordo con l’etichetta Blue Note e una serie di live in giro per il mondo, Raphael continua a rifuggire l’aria da star: basta vederlo sul palco per capire che da quando aveva 14 anni sapeva già che avrebbe fatto «il musicista e nient’altro».
 Il suo legame con la tradizione jazzistica degli inizi del Novecento e la sua voglia di riportarla oggi sul palco affinché non venga dimenticata è lampante. Non è solo grazie alle atmosfere vintage che Raphael riesce ad incantare sul palco, ma anche per il suo modo geniale di reinventare il passato miscelando canzone d’autore e swing, soul e rhythm’n’blues.
Ed ecco che in «Happy Mistake» Raphael passa con disinvoltura dall’inglese all’italiano al francese, collabora con l’estro delle Puppini Sisters, con la delicatezza di Camille e con l'abilità del già citato Bosso.
 L'«Happy Mistake Tour» prenderà il via in marzo da Parigi, dal Café de la Danse, in omaggio ai suoi musicisti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

serie B

A Venezia il Parma deve dare segni di vita

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

3commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

droga

San Paolo, arrestato il pusher dei giardinetti

1commento

disperso

Fungaiolo non fa rientro a casa: ricerche da ieri sera tra Bardi e il Piacentino

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

lettere al direttore

Come sardine sul Fornovo-Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

tg parma

La Pilotta svela i suoi spazi segreti Video

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery