-2°

Spettacoli

Con l'"Happy Mistake Tour" Raphael Gualazzi torna al Regio

Con l'"Happy Mistake Tour" Raphael Gualazzi torna al Regio
0

Nell'ottobre del 2011 aveva suonato al Teatro Regio nell'ambito della rassegna collaterale «Verdi & Jazz» del Festival Verdi. Il prossimo 20 aprile Raphael Gualazzi tornerà a esibirsi nel massimo teatro parmigiano nell'ambito dell'«Happy Mistake Tour» e sulla scia del successo personale riscosso la settimana scorsa a Sanremo, dove è stato tra gli artisti più apprezzati dalla Giuria di qualità.
Un anno e mezzo fa, a portarlo a Parma era stato il festival «Barezzi Live» (che già lo aveva inserito nel cartellone del Magnani di Fidenza prim'ancora della sua vittoria a Sanremo Giovani 2011), mentre stavolta la data parmigiana del pianista urbinate è a cura di Arci Parma e Caos Organizzazione Spettacoli.
Le prevendite iniziano domattina alle 9,30 nella sede provinciale dell'Arci in via Testi, 4 (info 0521 706214) e tramite il circuito www.ticketone.it
 Gualazzi sarà accompagnato sul palco da nove musicisti, otto dei quali francesi tra cui tre coriste, in uno spettacolo che si annuncia dinamico ed sfaccettato, che alternerà atmosfere suggestive a momenti dall’energia intensa e travolgente sulle linee del blues e del jazz con incursioni nel gospel e nel soul ma anche nel rock e nel country.
Autentico «artigiano della musica», scoperto e lanciato dalla Sugar di Caterina Caselli, Gualazzi ha pubblicato da pochi giorni il nuovo album «Happy Mistake», che ovviamente contiene anche le due tracce presentate a Sanremo: la più melodica «Sai (ci basta un sogno»)»  e la jazzata «Senza ritegno», presentata con l'accompagnamento del trombettista Fabrizio Bosso. Ma nel disco c'è naturalmente molto di più: tredici brani ricchi di idee, invenzioni, dettagli che rompono gli schemi e spiazzano l’ascoltatore, tra soul, gospel, country, blues, rock e l’immancabile jazz. Un lavoro di cui lo stesso Raphael è autore, compositore, arrangiatore e produttore.
Da rivelazione del Festival di Sanremo 2011 (primo posto tra i Giovani e Premio della critica, poi secondo posto all’Eurovision Song Contest a Düsseldorf) a realtà della musica italiana e internazionale il passo è stato breve:  ma nonostante la notorietà, l'accordo con l’etichetta Blue Note e una serie di live in giro per il mondo, Raphael continua a rifuggire l’aria da star: basta vederlo sul palco per capire che da quando aveva 14 anni sapeva già che avrebbe fatto «il musicista e nient’altro».
 Il suo legame con la tradizione jazzistica degli inizi del Novecento e la sua voglia di riportarla oggi sul palco affinché non venga dimenticata è lampante. Non è solo grazie alle atmosfere vintage che Raphael riesce ad incantare sul palco, ma anche per il suo modo geniale di reinventare il passato miscelando canzone d’autore e swing, soul e rhythm’n’blues.
Ed ecco che in «Happy Mistake» Raphael passa con disinvoltura dall’inglese all’italiano al francese, collabora con l’estro delle Puppini Sisters, con la delicatezza di Camille e con l'abilità del già citato Bosso.
 L'«Happy Mistake Tour» prenderà il via in marzo da Parigi, dal Café de la Danse, in omaggio ai suoi musicisti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

I ladri fanno saltare in aria un altro Bancomat, bottino 10mila euro

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

10commenti

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Contro il Teramo (domani al Tardini: ore 14.30): non ci saranno Lucarelli e Calaiò

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

10commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

2commenti

ITALIA/MONDO

Video

Fisco sul telefono: gli avvisi dell'Agenzia delle Entrate arrivano via sms

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti