Spettacoli

Anna Pirozzi è Abigaille: "Amo i ruoli da guerriera"

Anna Pirozzi è Abigaille: "Amo i ruoli da guerriera"
0

Lucia Brighenti

Abigaille è il suo cavallo di battaglia e di battaglia si può parlare a ragion veduta, perché ad Anna Pirozzi calzano bene le vesti della guerriera. Dopo il suo recentissimo debutto al Teatro Regio di Parma, con Un ballo in maschera, il soprano torna a cantare nel secondo titolo della stagione operistica, Nabucco: la prima lunedì 4 marzo alle 20 (domani l'antegenerale e venerdì la generale). «Abigaille è un ruolo che sento molto congeniale, anche se la scrittura è difficile. – spiega Anna Pirozzi – In generale, mi trovo bene nei ruoli di guerriera, forse per il mio temperamento un po’ aggressivo, anche nel modo di affrontare il canto. D’altra parte questo ruolo dà anche spazio al sentimento, a un canto spiegato, più morbido e dolce. Credo che le scene di Luigi Perego giovino molto all’interpretazione: si canta dall’alto, dominando il teatro, la posizione aiuta nella proiezione della voce e dà l’idea della potenza di Abigaille che però, poi, svelerà anche la sua debolezza, come tutti gli esseri umani». Al suo fianco Roberto Frontali (Nabucco) e Michele Pertusi nel ruolo di Zaccaria, mentre a dirigere sarà Renato Palumbo, con cui la Pirozzi ha già debuttato Un ballo in maschera a Torino e Trovatore a Bologna: «troviamo l’intesa con un solo sguardo. Palumbo mi dà anche delle indicazioni di regia, cosa che apprezzo molto, è un vero gioco di squadra». Che nella musica il gioco di squadra sia importante, il soprano lo ha imparato cantando in diverse formazioni corali: il coro lirico del Teatro Coccia di Novara, un coro polifonico, un coro gospel e uno femminile di musica popolare. «Il coro è stata la mia culla. – racconta – A livello tecnico, queste esperienze mi hanno insegnato a dosare la voce (dal momento che il Signore me ne ha data tanta), per amalgamarmi e trovare un colore unico con gli altri. Inoltre mi hanno arricchito dal punto di vista della cultura musicale: fa bene alla mente conoscere tutti i repertori». Il suo orecchio è quindi attento a quanto fa il coro, tanto più in Nabucco in cui il ruolo delle «masse» è centrale: «Ho sentito tante volte parlare bene del Coro del Teatro Regio di Parma, ora ne ho appurato bravura e competenza». Il suo sogno però è sempre stato quello di cantare come solista, e per questo Anna Pirozzi ha fatto un lungo percorso: «alla fine i riconoscimenti sono arrivati nel momento giusto – osserva – perché per questo repertorio ci vuole maturità». Così il 2013 sarà un anno fitto di impegni: dopo aver vinto il premio del Circolo Europeo Falstaff di Busseto («Quale interprete sensibile e raffinata dei ruoli verdiani», dice la motivazione), nei prossimi mesi sarà impegnata in un concerto al Massimo di Palermo, in Un ballo in maschera a Savona, in Nabucco a Bologna, dove è stata voluta dal direttore Michele Mariotti. Tra i sogni nel cassetto, interpretare Aida e Odabella, in Attila. Due donne combattive, naturalmente.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery