12°

23°

Spettacoli

Un premio a Pertusi, orgoglio ducale nel mondo

Un premio a Pertusi, orgoglio ducale nel mondo
Ricevi gratis le news
1

«A Michele Pertusi, parmigiano, ambasciatore del belcanto nel mondo». È la motivazione incisa sulla targa che ieri sera, durante l’intervallo di Nabucco, l’Associazione Loggionisti di Parma ha consegnato a Michele Pertusi. Il noto basso, impegnato nel ruolo di Zaccaria, è salito in loggione in costume durante l’intervallo, per ricevere il riconoscimento: «Ci sono altri premi come questo, - ha detto Pertusi – ma dato dalla propria città coinvolge di più, perché si sente l’affetto della terra natia. Io stesso ero un frequentatore del loggione da giovane, conosco la mentalità del loggionista e apprezzo con tutta l’anima questo riconoscimento, perché so di essere uno dei pochi fortunati». Dall’anno di fondazione dell’Associazione Loggionisti a oggi, infatti, gli artisti che hanno ricevuto il premio si contano sulle dita di una mano: Claudio Abbado nel 2001, quando diresse Simon Boccanegra per il centenario della morte di Giuseppe Verdi; Romano Gandolfi, nello stesso anno; Bruno Bartoletti per il suo settantesimo compleanno; Carlo Bergonzi e infine Leo Nucci, insignito del premio nel 2010 quando è diventato cittadino parmigiano. Ieri si è aggiunto a questa rosa di nomi quello di Pertusi, interprete richiestissimo in Italia e all’estero per un repertorio molto vasto, tra cui alcuni titoli verdiani come Oberto, Conte di San Bonifacio, Attila e Falstaff (opera per la cui incisione ha ricevuto il Grammy Award nel 2006). «Abbiamo scelto Pertusi per la sua carriera internazionale, - ha spiegato il presidente dell’Associazione Loggionisti, Maurizio Baldini – per il valore artistico e perché ha dato un aiuto spassionato al Festival Verdi e alla stagione lirica». Presente alla premiazione anche il direttore artistico del Teatro Regio, Paolo Arcà, che ha commentato: «Ho avuto il privilegio, da Direttore artistico, di lavorare con Michele Pertusi in circa quindici dei cinquanta titoli che formano il suo vastissimo repertorio, da Paisiello e Mozart, passando per Bellini, Rossini, Offenbach, Verdi fino al repertorio contemporaneo, apprezzandone sempre la nobiltà espressiva, la ricchezza di sfumature, l’omogeneità della gamma timbrica, l’appropriatezza dell’approccio stilistico. In più Michele Pertusi è uno di quegli esempi in cui la grandezza dell’artista si intreccia con doti di umanità che ne fanno un artista con cui è un piacere lavorare e che siamo orgogliosi di accogliere ancora una volta al Teatro Regio di Parma».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • daniele

    06 Marzo @ 15.28

    Pertusi in verità non ha mai avuto le note basse e anche in questa recita si è mostrato del tutto inadeguato al ruolo di Zaccaria, con buona pace dei loggionisti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel