Spettacoli

Film recensioni - La scelta di Barbara

Film recensioni - La scelta di Barbara
Ricevi gratis le news
1

Lisa Oppici

 Auto appostate sotto casa, sorveglianza continua, padrone di casa-carceriere con le antenne sempre dritte, pronte a fare la spia, appartamenti messi sottosopra a ogni minimo sospetto, con perquisizioni che non risparmiano gli orifizi del corpo. È la vita di Barbara, spedita in provincia da Berlino nella Germania Est degli anni Ottanta (con il muro ancora saldamente in piedi) perché «sospetta»: spedita a fare il medico in un ospedale fuori dal mondo, aperta campagna o giù di lì, sognando (e pianificando giorno dopo giorno) una fuga nell’Ovest che la ricongiunga all’amato. Ma non è così facile. La storia e i suoi riflessi: i riflessi sulle vite quotidiane delle persone. È tutto qui, il piccolo-grande film di Christian Petzold, orso d’argento a Berlino nell’anno della vittoria di «Cesare deve morire». Un film trattenuto, tutto giocato sulla sottrazione, che trova in Barbara l’emblema di una condizione. Film «essenziale», scarno, quasi rarefatto, mai ridondante, fatto di assenze, di silenzi e di sguardi, dominato da un senso di vuoto molto presente, a raccontare una vita sospesa che, come il ragazzo che arriva in ospedale dopo aver tentato il suicidio, sembra aver perso le emozioni. O averle chiuse in un cassetto, in attesa. Ci sono passaggi molto belli, di un’intensità rara: dalle lunghe volate in bicicletta, nel vento, di Barbara (una straordinaria, davvero straordinaria, Nina Hoss), alle sigarette fumate in solitaria, gli occhi sempre fissi il volto una maschera; dall’attesa notturna, sul mare, senza parole, del «passaporto per l’Occidente», al meraviglioso scambio di sguardi che chiude il film. Film da vedere, tra i migliori dell’anno.
Giudizio: 4/5
SCHEDA
REGIA:  CHRISTIAN PETZOLD
SCENEGGIATURA:  CHRISTIAN PETZOLD, HARUN FAROCKI 
FOTOGRAFIA:  HANS FROMM
INTERPRETI:  NINA HOSS, RONALD ZEHRFELD, RAINER BOCH, CHRISTINA HECKE
GENERE:  DRAMMATICO
Germania 2012, colore,, 1 h e 45’
DOVE:  ASTRA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIUSI

    17 Marzo @ 21.05

    uno spaccato della tristezza ma anche del sentimento di vivere in una piccola provincia tedesca assediata dai fantasmi della dittatura. L'intreccio volutamente minimalista, asciutto, essenziale rende bene la durezza della vita senza felicità. Eppure, le piccole storie di Barbara e delle vittime quasi ignare della mancanza di libertà, trovano nella salvezza di due giovani, uno ammalato l'altra fuggitiva, la riconciliazione con la speranza. Un film che non giudica nè trae conclusioni ma che instilla il dubbio che anche sulle macerie si può trovare una via d'uscita. Da vedere assoltamente

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS