12°

23°

Spettacoli

Mè, Pèk e Barba: 10 anni di folk valgono la festa

Mè, Pèk e Barba: 10 anni di folk valgono la festa
Ricevi gratis le news
0

Marina Fava

Sabato sera, in concomitanza con i festeggiamenti di San Patrizio patrono della verde terra irlandese, la band parmense dei Mé, Pék e Barba, insieme ad ospiti davvero d’eccezione, ha festeggiato sul palco del Fuori Orario i suoi dieci anni di attività «nu folk», tra sonorità celtiche e ripresa di melodie e leggende popolari tipiche della nostra terra.
Ad accompagnare la band della Bassa, in questo viaggio nel tempo, la maestria di Gigi Cavalli Cocchi (storico batterista di Ligabue, C.S.I,..), il virtuoso mandolinista Franco Giordani, collaboratore storico del cantore friulano Luigi Maieron, e la prorompente voce di Michela Ollari, indimenticabile cantante dei Terramare.
 Una serata ricca di sorprese, inaugurata dall’ingresso del mentalista fidentino Francesco Busani. La magia è una pratica antica e l’artista, con un abile gioco d’illusione davvero d’effetto, ha contribuito a creare un’atmosfera magica ed ancestrale. Subito dopo si sonno sprigionate dal palco le inconfondibili melodie folk dei Mé, Pék e Barba che con il «Treno del ‘900» hanno iniziato il viaggio nel tempo e nello spazio dei ricordi, partendo dalla «stazione» del Fuori Orario. Il percorso della band di Sandro Pezzarossa è iniziato dunque dieci anni fa dall’incontro di amici che, musicando le emozioni, le storie e le leggende, hanno dato vita ad un progetto «nu folk» che a tratti si avvicina alle sonorità dei Modena City Ramblers. Con quattro dischi all’attivo, innumerevoli live, premi e partecipazioni a scopo benefico, la band è sempre rimasta fedele a se stessa, alla terra dalla quale proviene e alla quale rende omaggio, brano dopo brano, con ironia ma anche con nostalgia e tenerezza.
Sono le storie raccontate dagli anziani del paese, quelle che si ascoltano migliaia di volte, senza che perdano mai il loro risvolto magico. Sono queste le leggende popolari e i racconti che interessano ai Mé, Pék e Barba. Così sul palco la band, insieme a Michela Ollari, ha riproposto soprattutto i brani tratti dall’ultimo disco «La scatola magica» e con «La madgona dal casal» ha narrato la storia di una delle tante guaritrici della nostra terra. Con «Tacabanda e Orsanti» ha raccontato la storia degli emigranti della Val Taro, costretti a vagare per il mondo in cerca di fortuna diventando girovaghi circensi.
Non sono mancati poi i brani storici della band nata a Roccabianca quali «La rosa e l’urtiga», «La festa di San Luppolo», le inconfondibili ballads irlandesi e l'inevitabile tributo ai Pogues. Il pubblico, davvero entusiasta, ha accompagnato danzando dal-
l’inizio alla fine del concerto e cantando i testi delle canzoni imparati a memoria. Poi, a sorpresa come in un gioco d’illusione, sono «apparsi» sui balconcini della sala concerti i trenta elementi della banda comunale «Giuseppe Verdi» di Busseto, diretti da Alessandra Tamborlani. Stavolta in repertorio non avevano il «Nabucco» o «La Traviata» ma i brani dei Mé, Pék e Barba che hanno accompagnato fino al brindisi finale, celebrando le mille e una storia raccontate da una band «tanta muzicäla da fär tutti un po' cantär».                                                        

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel