19°

Spettacoli

Da un impegno all'altro: "Averone attore e regista"

Da un impegno all'altro: "Averone attore e regista"
0

Valeria Ottolenghi
Ed ora «La visita della vecchia signora»! Sono anni davvero intensi questi di Alessandro Averone, presenza straordinaria, di raffinata, colta sensibilità interpretativa. Solo di recente lo si è applaudito a lungo, con la più grande ammirazione, quale protagonista di «Enron» e «Lo straniero», capace di costruire, e svelare con intelligenza, le più complesse sfumature dei personaggi in scena, anche molto diversi tra loro, regalando sorprese sia negli aspetti più espliciti, visibili, giocati con energia, che tra le venature più segrete, intime e misteriose dei ruoli affrontati, modulando magistralmente profonda partecipazione e raffinato straniamento. Magnifico! E c’è una speciale emozione nel riconoscere questi meriti, averne conferma in prove sempre più ardue e ravvicinate, un talento che si espande con coraggio, una professionalità costruita con tenacia e rigore. Davvero grande Alessandro Averone - e non solo come attore. Proprio per la sua messa in scena della «Visita» di Dürrenmatt  - che tornerà a Teatro Due da domani al 14 aprile - si era scritto su queste pagine di «reale ricchezza a livello d’indagine critica», riuscendo Averone a mescolare magistralmente cupe tinte di vendetta e divertimento grottesco, meccanismi brechtiani e sottile coinvolgimento.
A Parma Averone aveva già affrontato impegni di regia con i «Pocket Shakespeare» e il pirandelliano «Così è se vi pare». Come attore una decina le sue interpretazioni per Teatro Due: centrale il suo ruolo anche in «Non si uccidono così anche i cavalli?». Una presenza prestigiosa, vitale nella nostra città: del resto Averone è parte importante dell’Ensemble Stabile Attori Teatro Due. Ma la sua fama possiede vasto respiro, anche se certo merita di crescere ancora di più: a teatro è stato Romeo per la regia shakespeariana di Proietti, ha lavorato, tra gli altri, con Patroni Griffi, Scaparro, Lievi, e, fondamentale, è stato tra gli interpreti, di maggior rilievo e valore, della vasta regia di Stein «I demoni»; e numerose sono anche le sue partecipazioni in spot pubblicitari, cortometraggi e film, come «Le intermittenze del cuore», «Riprendimi», «Interno Giorno», pellicole tutte riconosciute di qualità, cui si aggiunge, più di recente, «Viva la libertà», regia di Roberto Andò.
 E dopo il felice debutto dello scorso anno torna ora «La visita della vecchia signora» di Friedrich Dürrenmatt, regia di Alessandro Averone, che è anche in scena con un folto gruppo di interpreti: a Teatro Due (domani, il 4, 5, 6, 13 e 14 aprile alle 21, il 7 alle 16, l’8 alle 10.30).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

9commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

L'ATTACCO

Il sindaco di Londra: sventati 13 attacchi in 4 anni Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano