Spettacoli

Bonati: "Indagine sul rapporto tra composizione e improvvisazione"

Bonati: "Indagine sul rapporto tra composizione e improvvisazione"
0

 Alessandro Rigolli

Il nuovo lavoro discografico di Roberto Bonati - contrabbassista, compositore, direttore d’orchestra parmigiano - porta il suggestivo titolo «Bianco il vestito nel buio» e vede impegnati, al fianco dello stesso Bonati, due musicisti come Alberto Tacchini al pianoforte e Roberto Dani alla batteria. L’origine di questo cd è una registrazione del concerto andato in scena al Ridotto del Teatro Regio di Parma nell’ottobre del 2011 grazie ad una coproduzione fra il Festival Verdi e la rassegna Parma Jazz Frontiere. In questa dimensione cameristica la visione musicale che trapela dagli affiatati scambi dei tre musicisti viene distillata nei sette brani che tracciano un percorso di ascolto originale, segnato da una cura per il linguaggio musicale che diviene cifra distintiva di questo lavoro. 
Roberto, «Bianco il vestito nel buio» contiene, oltre a tuoi brani originali, due omaggi a Giuseppe Verdi, «Tacea la notte placida» e «Lacrymosa»: come nasce questo progetto?
«Ho avuto modo di lavorare sulla musica di Verdi già nel 2001, l’anno del centenario, sia per il Vapensiero Day, la 24 ore di diretta dal Teatro di Busseto a cui partecipai in quartetto, sia per il progetto realizzato attorno alla figura di Lady Macbeth e titolato "The Blanket of the Dark", lavoro che scrissi per la ParmaFrontiere Orchestra e raccolto nell’omonimo cd. In quella occasione utilizzai il «Lacrymosa» ma anche alcuni riferimenti, soprattutto ritmici, dal Macbeth e la scala enigmatica utilizzata da Verdi nell’Ave Maria. In seguito anche nel 2010 con l’Ensemble Jazz del Conservatorio Boito presentai un lavoro orchestrale interamente dedicato alla musica di Verdi. E arriviamo al 2011, quando il Teatro Regio ci invitò ad inserire un concerto nel programma realizzato in occasione del Festival Verdi e così decisi di inserire questi due brani nel repertorio del trio».
Il tuo trio è una formazione ormai rodata: come lavorate tra testo musicale scritto e improvvisazione?
«Il rapporto tra composizione e improvvisazione é al centro della mia ricerca negli ultimi anni. Non mi riconosco più in una improvvisazione basata su delle forme chiuse proprie della musica jazz. Le mie composizioni in questo cd sono delle «forme aperte» - penso ai «mobiles» di Calder – e ogni composizione presenta differenti possibili «varianti», vale a dire molteplici letture che derivano dai vari elementi formali. Spesso lavoriamo su alcuni parametri, cioè determinate visioni dell’architettura compositiva, ma la cosa fondamentale è che queste differenti realizzazioni possono diventare musica ed esprimere una propria «magia» soltanto attraverso la profonda comprensione e conoscenza reciproca dei musicisti e grazie ad un lavoro di prove molto intenso. Si tratta di lavorare su di sé, all’interno di sé per raggiungere uno stato di presenza, di intensità nel suono e di concentrazione per completare le forme date attraverso un processo di composizione istantanea. Collaboro da molti anni con Tacchini e Dani e senza di loro questo progetto non avrebbe potuto realizzarsi con una tale profondità. C'è un linguaggio - o meglio molti linguaggi . contemporaneo unito ad una forte necessità espressiva che vuole comunicare con una urgenza primordiale, tribale». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Anteprima Gazzetta

Massimo Barbuti è il nuovo allenatore del Fidenza Video

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

1commento

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

lettere

Cane ucciso da un cacciatore: "Terribile e inaccettabile"

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Formula Uno

Zanardi: "Il ritiro di Rosberg mi ha stupito moltissimo"

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà