-5°

Spettacoli

Cleri: "Seghettini, una partigiana e una ragazza straordinaria"

Cleri: "Seghettini, una partigiana e una ragazza straordinaria"
0

Mariagrazia Manghi

La Sala Piccola di Teatro Due è allestita per accogliere ancora una volta la storia di vita e di lotta di Laura Seghettini, la partigiana pontremolese, classe 1922, protagonista di un racconto teatrale ideato e portato in scena da Laura Cleri.
Tra i banchi di un’aula scolastica con appese le carte geografiche incontriamo l’attrice, impegnata, a sei anni dal debutto, a cercare nuove suggestioni, frasi che possano arricchire «Una eredità senza testamento», liberamente tratto da «Al vento del Nord. Una donna nella lotta di Liberazione», con repliche dal 17 al 21 e dal 26 al 28 aprile. «Mi piace aggiungere frasi e testimonianze, per rendere la narrazione più completa - ci dice mostrando una pila di libri - Questo spettacolo, che io amo definire semplicemente “racconto” è nato per sole 25 persone e riprende idealmente le narrazioni nelle nostre campagne di una volta. Volevo anche cercare un rapporto personale con ciascuno degli spettatori, come una maestra, come è stata Laura Seghettini dopo la guerra, che per ognuno ha uno sguardo, un’attenzione, una parola». Nato a Teatro Due «Una eredità senza testamento» è il frutto del contributo di molte donne. Alla ricercatrice Brunella Manotti si deve lo studio delle presenze femminili nella Resistenza; Caterina Rapetti ha raccolto e curato la testimonianza scritta di Laura Seghettini e Paola Donati, direttrice di Teatro Due, ha scelto di produrre lo spettacolo. «Sul titolo ci siamo molto interrogate – precisa Laura Cleri – l’eredità della Resistenza, come quella del mestiere del teatro, non ti viene lasciata con una carta, un testamento, ma ciascuno la costruisce con le esperienze e i suoi incontri durante tutta la vita». Oggi lo spettacolo è proposto sempre per un numero limitato di persone persone che decidono di ascoltare la storia di una ragazza che all’età di vent’anni, nel 1944, decide di salire sui monti per andare a combattere con i partigiani entrando a far parte della 12ª Brigata Garibaldi, attiva sull’Appennino Tosco-Emiliano, di cui diventerà vice commissario, e di condividere il semplice rito di un caffè. «All’inizio era una sorpresa – racconta Laura Cleri – oggi tutti lo sanno, ma il caffè è sempre molto buono, perché è il riflesso di un momento intenso e denso di emozioni. Quando lo servo gli adulti stanno composti, mentre i ragazzi si alzano, parlano, ne approfittano per lasciare dei segni del loro cammino. Quando il racconto ricomincia si siedono e ascoltano. È tutto molto naturale. Queste reazioni mi incoraggiano a pensare di proporlo anche a ragazzi più giovani e adeguatamente rivisto ai bambini delle quinte elementari. Penso che possa essere il mio piccolissimo contributo per continuare a far vivere oggi la storia di questa straordinaria ragazza e della Resistenza». 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery