11°

22°

Spettacoli

Film recensioni - Oblivion

Film recensioni - Oblivion
Ricevi gratis le news
0

Filiberto Molossi

L'ultimo terrestre: in un mondo che non ha più memoria, il manutentore dei sogni osserva con malinconia le macerie dell'anima, volando tra i simulacri di un passato che noi chiamiamo ancora presente, a caccia dei bagliori di un'umanità che non sa più dove ha smarrito. Là, nel deserto primordiale del grande inganno universale: in cerca dei mille tasselli che non combaciano mai di un se stesso spezzato, cancellato, replicato. Eppure ancora vivo nel fondo del fondo di quell'atto rivoluzionario che è il ricordo.
E' uno, nessuno e centomila il protagonista di «Oblivion», il romantico fanta movie post nucleare che Joseph Kosinski, 40 anni ancora da compiere, ha tratto da una sua graphic novel, mescolando tra loro suggestioni un po' stanche, tra omaggi tardivi e non richiesti a «2001: Odissea nello spazio» (perdonali Stanley: non sanno quello che fanno), echi lontani del cinema d'autore («Fahrenheit 451») e «furti» più o meno legali a illustri predecessori (da «Total recall» a «Matrix», passando per «Mad Max», «Wall-E» e «Il pianeta delle scimmie»...). Un citazionista assemblaggio di intuizioni altrui  che alla liquida spettacolarità della confezione (lo sguardo archeologico su un mondo devastato dall'apocalisse, ma anche il design minimal e ultra tech con cui sono concepite abitazioni e veicoli) non riesce a far corrispondere una visione post moderna realmente originale, capace di segnare un passo avanti nella concezione cinematografica del «dopo», costringendoci al contrario ad avere nostalgia del futuro che altrove, su altri schermi, abbiamo già «vissuto».
La solitudine dell'eroe, il rapporto uomo/«dio» (matrice crudele che insegue il sogno totalitario dell'omologazione), la sopravvivenza (a tutto e contro tutti) dell'anima: più ambizioso che riuscito, «Oblivion» non lesina temi alti nel raccontare di Jack Harper, uno degli ultimi abitanti della Terra, distrutta da una guerra nucleare contro gli alieni, ma, partito bene, nella seconda parte si disunisce, tra combattimenti da videogioco e rimandi (si tira in ballo persino Orazio Coclite...) ai classici. E alla fine di veramente fantascientico resta solo la forma fisica di un ex seminarista di  50 anni che ne dimostra almeno 20 di meno: si chiama Tom Cruise, sono sicuro che l'avete sentito nominare...
Giudizio: 2/5

SCHEDA
REGIA:  JOSEPH KOSINSKI
SCENEGGIATURA: JOSEPH KOSINSKI, KARL GAJDUSEK, MICHAEL ARNDT DALL'OMONIMA GRAPHIC NOVEL DI KOSINSKI E ARVID NELSON
FOTOGRAFIA: CLAUDIO MIRANDA
INTERPRETI: TOM CRUISE, MORGAN FREEMAN, OLGA KURYLENKO, ANDREA RISEBOROUGH, MELISSA LEO
GENERE: FANTASCIENZA
Usa 2013, colore, 2 h e 6’
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER e THE SPACE CINECITY CAMPUS
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

49commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

soccorso alpino

Andar per funghi in sicurezza: il vademecum

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

7commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

1commento

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Germania

Elezioni: vince la Merkel, estrema destra in Parlamento

Terracina

Caccia italiano precipita in mare: trovato il corpo del pilota Video

2commenti

SPORT

Il caso

Sport e popstar Usa in ginocchio contro Trump. Lui ai tifosi: "Boicottateli"

Ciclismo

Sagan, leggendario tris mondiale con dedica a Scarponi

1commento

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

3commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery