Spettacoli

Stroncato da una malattia il basso Franco Federici

Stroncato da una malattia il basso Franco Federici
Ricevi gratis le news
9

 Si è spento ieri sera a 74 anni nella sua casa di Parma, stroncato da una malattia fulminante, il basso parmigiano Franco Federici, voce possente e primo di una generazione di bassi proseguita con Michele Pertusi, Marco Spotti, Enrico Iori.

«Un grande basso, che ha vissuto il periodo d'oro della lirica parmigiana, protagonista di primo piano in tante produzioni e anche, in ruoli secondari, in opere che gli hanno permesso di esibirsi in tutto il mondo - lo ricorda Mauro Biondini, autore e conduttore televisivo esperto di lirica, grande amico di Federici - Mi piace ricordarlo anche come un bravo insegnante e come un artista sempre in prima linea in tante attività benefiche»...............Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Armando Tonani

    16 Aprile @ 21.19

    Quando la tua presenza e' Amicizia,quando i tuoi sguardi sono lampi di gioia di vivere,quando la tua voce gela il sangue e dona emozioni che si trasformano in lacrime di vita. Grazie FRANCO i tuoi amici di Regona di Pizzighettone (CR). Armando Tonani , Silvia Rancati Croci Enrico , Gianni Trespidi , Dino Magnani , Pino Boiocchi , Domenico Spelta , Alberto Fontanini , Subitoni Pietro.

    Rispondi

  • VALENTINO

    16 Aprile @ 18.30

    Caro Franco sei stato una persona meravigliosa, abbiamo condiviso tantissimi concerti ed opere , il tuo modo di cantare e' stato un grande esempio di lezione per tutti. Ho sempre ammirato la tua professionalita' , la tua serieta' e sopratutto il meraviglioso rapporto di amicizia che ci ha sempre legati fino alla fine. Sei stato un esempio per tutti i colleghi sopratutto per i giovani combattendo contro l'ingiustizia e la disonestà. L'associazione A.L.I. ( Artisti Lirici Italiani) che tu stesso hai fondato di cui sei stato Presidente e' stato l'esempio concreto. Porteremo avanti questa eredita' che ci hai lasciato ricordando quella passione che ci hai sempre trasmesso. Abbiamo condiviso oltre alla professione , bellissimi momenti con tanti amici che ci hanno sempre voluto bene e che ci hanno sempre apprezzato e stimato. Ti portero' per sempre nei miei ricordi e nel mio cuore , facendo tesoro di tutti i consigli che mi hai sempre dato. GRAZIE FRANCO , TI VORRO' SEMPRE BENE, CIAO! VALE

    Rispondi

  • giuseppe

    16 Aprile @ 15.58

    ciao franco...un saluto dal macellaio di medesano...Quantechiacchere durante il tagliodi un petto di pollo... ...il vino ...le guerre ...il tuo aceto balsamico....di tutto e di piu.... poi un giorno....dopo anni che ti conoscevo solo per il tuo nome FRANCO....Sò che il cliente di lunghe chiaccherate ....è il basso FRANCO FEDERICI. Ma nn me lo ha detto lui......tengo a precisare è stato bello aver attinto alla tua cultura,,,,,, R,I,P caro FRANCO giuseppe berzieri

    Rispondi

  • lina Danile

    16 Aprile @ 15.38

    GRANDE ARTISTA, GENEROSO, DISPONIBILE.DIFFICILE DIMENTICARE LE TUE COLLABORAZIONI CON LA CORALE VERDI.COME CORISTA TI ABBRACCIO FORTE.FRANCO NON TI DIMENTICHERO' MAI

    Rispondi

  • tiziano

    16 Aprile @ 15.29

    Grazie Franco ,i tuoi amici di Ganaghello non dimenticheranno mai le serate passate in compagnia della tua bellissima persona.Grazie ti vogliamo bene

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS