12°

23°

Spettacoli

Battistoni e il Regio si lasciano

Battistoni e il Regio si lasciano
Ricevi gratis le news
3

Elena Formica

«Addio, senza rancor». Pazienza se non è Verdi. Tre parole dalla Bohème di Puccini - che comunque non è male - per riferire una notizia: l’interruzione del contratto, avvenuta prima della scadenza, che univa il Teatro Regio di Parma ad Andrea Battistoni in qualità di direttore principale ospite. Il giovane maestro veronese, classe 1987, è stato da poco nominato direttore principale ospite, per tre anni, del Teatro Carlo Felice di Genova. Al riguardo, così si è espresso Giovanni Pacor, sovrintendente del Carlo Felice: «Investire su un giovane e talentuoso direttore è investire sul futuro della musica nel nostro Paese. In accordo con l’Orchestra e il Coro del nostro teatro abbiamo voluto dare continuità a un felice rapporto che è maturato negli ultimi due anni e che guarda al prossimo triennio come un fecondo scambio di crescita artistica».
 Battistoni avrebbe dovuto dirigere I Masnadieri del prossimo Festival Verdi a Parma. Ma si è poi appreso che a salire sul podio sarà Francesco Ivan Ciampa, il quale aveva già diretto al Regio alcune repliche di Rigoletto (Festival Verdi 2012) e Nabucco (Stagione lirica 2013). L’ultima opera diretta da Battistoni al Regio è stata Stiffelio esattamente un anno fa. Titolo raramente eseguito, un’apprezzata produzione con Roberto Aronica protagonista. Per La battaglia di Legnano del Festival Verdi 2012, però, l’annunciato Battistoni era sparito a un certo punto dal cartellone. Venne comunicata un’improvvisa indisposizione. Al suo posto Boris Brott. «Il mio legame con Parma e con il Teatro Regio - dichiara Battistoni raggiunto per telefono - rimane forte ed è di grande affetto. Per il Regio, al di là di qualsiasi carica ufficiale, io ci sarò sempre. Questo teatro ha significato molto per me, per il mio lavoro, per la mia carriera e il rapporto con l’attuale direttore artistico Paolo Arcà, che nel recente passato mi ha invitato a dirigere al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino quando ne rivestiva la direzione artistica, è dei migliori, tanto che abbiamo già discusso di varie collaborazioni a Parma per il futuro».
 Dunque «nessuna rottura traumatica con il Regio», a sentire Battistoni, che presto dirigerà Tosca a Stoccolma, un concerto respighiano a Tokyo e La Traviata all’Arena di Verona. « Il Teatro Regio di Parma e il Maestro Battistoni - conferma Paolo Arcà - hanno ritenuto di interrompere in modo assolutamente consensuale, dopo la rinuncia di Battistoni a dirigere I Masnadieri, l’incarico di direttore principale ospite che sarebbe scaduto a fine 2013. Non si tratta di uno strappo, ma di una decisione assunta da entrambe le parti con spirito di amicizia e con la possibilità di collaborazioni future». Che dire? Le versioni combaciano. Sui motivi della rinuncia, Battistoni parla d’un «sovrapporsi di impegni». Un po’ generico. Ma in teatro usa così.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • chiara

    18 Aprile @ 09.48

    Che grave perdita per il teatro... e pensare che era ormai all'apice del successo: era già stato da Fazio ed aveva pubblicato un libro... ma per favore!!!!!

    Rispondi

  • francesca

    17 Aprile @ 14.56

    Non sarà una grande perdita , per fortuna che arrivano Ciampa e Beltramini

    Rispondi

  • carlotta

    16 Aprile @ 22.21

    Che grave perdita... Ah, ah, ah!!!

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

LUCCA

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Attacco dell'opposizione

«Il sindaco di Felino si dimetta»

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

APPENNINO REGGIANO

Scalatore precipita dalla Pietra di Bismantova: 24enne a Parma in gravi condizioni

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

PARMA

"Musica nera" degli States e lirica: una serata con Brunetto e i fratelli Campanini Video

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery