13°

31°

Spettacoli

Concerto Primo Maggio, Fabri Fibra escluso: "Testi sessisti"

Concerto Primo Maggio, Fabri Fibra escluso: "Testi sessisti"
1

«Il Primo Maggio è ancora soggetto a certi schemi che in altri circuiti live non ci sono o comunque non ci sono più». Così Fabri Fibra commenta stamattina via twitter la sua esclusione dal concertone del Primo Maggio, anticipata oggi dal Corriere della Sera.  «Primo Maggio in Piazza San Giovanni: nemmeno quest’anno - annuncia il rapper marchigiano – sarò su quel palco». «Mi sembrava strano. In effetti, l’invito entusiasta da parte di Marco Godano – racconta Fibra – mi aveva sorpreso, era una bella novità. Invece poi non sono gli organizzatori che decidono chi suona in piazza». 

Fibra era stato messo sotto accusa per i suoi testi dall’associazione D.i.re (Donne in rete contro la violenza) che in una lettera aperta ai sindacati aveva chiesto l’espulsione del rapper dal Concertone. «Nei miei testi forse non tutti ci leggono l’impegno politico o sociale necessario per eventi del genere. Nel 2013, per alcuni, il rap e i suoi meccanismi artistici sono ancora da interpretare e da capire fino in fondo. Qualcuno voleva che io suonassi e qualcuno no. Nonostante il tentativo – conclude – non si fa nulla». «Penso in ogni caso - considera – che i concerti siano una bella occasione per i ragazzi di vivere esperienze musicali reali. Ci vediamo comunque in tour quest’estate e quest’autunno».

La Cgil considera «inopportuna» la presenza di Fabri Fibra al concertone del Primo Maggio poichè alcuni testi del rapper offenderebbero la dignità delle donne. Lo ha detto il segretario confederale responsabile dell’organizzazione Vincenzo Scudiere. «A seguito di alcune segnalazioni – ha spiegato Scudiere – abbiamo ritenuto utile evitare la sua esibizione. Il concerto del primo maggio è basato sul rispetto delle persone. Senza togliere nulla alla libertà di espressione, la presenza di Fabri Fibra ci è sembrata inopportuna».

Fabri Fibra è stato escluso dal Concertone del Primo maggio e in tanti si schierano al fianco del rapper, accusato dall’associazione D.i.r.e. (Donne in rete contro la violenza) di diffondere messaggi sessisti e misogini.  Come Jovanotti, che su Twitter scrive: «Mi sembra assurda questa censura a Fabri Fibra da parte del minculpop dei sindacati. Fibra è un acceleratore di immagini, la sua è arte».  «Se la gente che va al Concertone crede ancora che i sindacati difendano i lavoratori, è giusto pensare che possano essere plagiati da un Fabri Fibra qualunque», scrive invece Dj Aniceto, uno dei dj più impegnati nel sociale, membro della Consulta Antidroga per le politiche antidroga a palazzo Chigi e che in passato ha avuto un duro scontro in tv con il rapper in una puntata di Chiambretti Night. «Fabri Fibra da un paio d’anni è completamente cambiato, sia nei testi che nella musica - dice -. Spetta ai genitori educare i figli diversamente dagli 'insegnamentì di un cantante. Sessista o no, sbagliato o no Fibra ha diritto di parola, e di canto».  Anche Vincenzo Mollica, neo-consigliere di Rai Cinema, interviene, sempre su Twitter, in sua difesa: «Chi non vuole far cantare Fabri Fibra al Concertone del Primo Maggio vive fuori da mondo, ma soprattutto non lo vuole capire». Ironico il commento di Luca Bizzarri: «Ecco il problema, per le donne dei sindacati italiani, è Fabri Fibra. Oltretutto lui sarà disperato a dover rinunciare a cotal vetrina». Contrario all’assenza del rapper anche il giornalista Pierluigi Diaco, già conduttore nel 1998 del Concertone, per il quale «escludere Fabri Fibra è una scelta patetica, ridicola e ideologica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    18 Aprile @ 11.24

    Fabri Fibra è un insulto alla musica, al di là della polemica di questi giorni! i testi delle sue "canzoni" sono rappresentativi dell'ignoranza imperante che dilaga fra la gente che lo ascolta e lo stima, non hanno senso, pieni di luoghi comuni, di frasi fatte NON CAPISCO COME POSSA AVERE TUTTO QUESTO SUCCESSO !? chissenefrega di Fabri Fibra, sarebbe meglio per tutti che si trovasse un lavoro onesto e la smetesse di fare il rapper dell'asilo nido ...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

11commenti

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

1commento

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

8commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover