Spettacoli

Gualazzi, raffinato talento

Gualazzi, raffinato talento
Ricevi gratis le news
1

Claudia Patrizi
Un animo delicato, con una raffinatezza ed una perizia musicale fuori dal tempo ed uno stile inconfondibile, che ha trionfato in un Teatro Regio esaurito: Raphael Gualazzi, timido ed un po' impacciato, ha rapito il pubblico parmigiano e lo ha condotto in un mondo fatto di di soul, gospel, country e jazz.
La tappa a Parma del suo «Happy Mistake Tour», dal titolo del terzo album dell’artista urbinate, è stato un viaggio di due ore tra le atmosfere vintage che Gualazzi è riuscito ad evocare egregiamente sul palco, ma anche una dimostrazione del talento di questo giovane musicista capace di reinventare il passato miscelando canzoni d’autore e swing, soul e rhythm'n'blues. La sua ormai proverbiale timidezza è svanita nell’attimo stesso in cui si è seduto al pianoforte, suo fido compagno di avventure musicali. Ad aprire il concerto due brani del nuovo disco: quella «Rainbows» con cui aveva deliziato la sala stampa dell’Ariston, durante il Festival di Sanremo, eseguendola in anteprima per i giornalisti presenti, e «Don't call my name», singolo con cui ha conquistato le classifiche di vendita ed il cuore dei francesi.
 Applausi scroscianti hanno accolto le prime note di «Follia d’amore», che valse a Gualazzi il primo posto nella categoria «Giovani» a Sanremo 2011 e che lo portò anche in Europa, dove rappresentò l’Italia all’Eurovision Song Contest, piazzandosi al secondo posto dopo 14 anni che il nostro Paese mancava dalla competizione. Le prime parole di Raphael sono arrivate solo a metà concerto: «Buonasera, grazie di essere venuti. La prossima canzone è dedicata a tutte le signore e le signorine presenti in sala». Poi il musicista è tornato al piano ed è partita «Beautiful», tra le grida di acclamazione del pubblico, soprattutto femminile.
 Immancabile poi il tributo a Giuseppe Verdi, il grande maestro cui Raphael ha voluto rendere omaggio in occasione del bicentenario: «Ora dissacriamo un’aria meravigliosa del grande maestro ma lo facciamo in modo divertente». Così l’artista ha introdotto la sua rivisitazione, inserita anche in «Happy Mistake», dell’aria tratta dal «Rigoletto» e che ha intitolato «Questa o quella per me pari non sono». Con «Love goes down slow», fortunata colonna sonora di uno spot pubblicitario, l’artista ha dimostrato anche tutta l'estensione della sua voce, usata come se fosse uno strumento. Sulle note di «Take me to my hell», i musicisti sono usciti ma il pubblico li ha acclamati per l’atteso bis, che non si è fatto attendere. «Questo è l’inno di tutti i jazzisti innamorati» ha commentato Raphael prima di iniziare a suonare una struggente versione di «I can't give you anything but love», uno dei brani culto del jazz americano. Poi un’improvvisazione sui celebri temi di «Amarcord», l’inno alla narcolessia, come lo ha definito scherzando lo stesso musicista, «I'm tired» e chiusura con «Thank you», solo dopo aver presentato singolarmente ognuno degli artisti presenti con lui sul palco. Pubblico in piedi ad applaudire per alcuni minuti il talento di Gualazzi, ancora più ammirato perchè il suo riserbo e la sua timidezza lo hanno reso perfino più autentico.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco ROMANI

    01 Maggio @ 15.05

    Ho avuto l'occasione di gustare dal vivo anche io il "raffinato talento" di Raphael al Gran Teatro di Roma domenica 28.4.2013 e condivido in pieno tutte le affermazioni .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mago Gigo

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

1commento

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

5commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

1commento

SPORT

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

SOCIETA'

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

SCUOLA

Il Toschi premiato a Roma e il progetto dell'Ulivi per salvare le rondini Video

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day