15°

Spettacoli

Coincidenze: Pupi Avati e Lucio Dalla

0

COMUNICATO STAMPA


Coincidenze: il regista Pupi Avati e il cantautore Lucio Dalla, entrambi bolognesi, suonavano musica jazz nella stessa orchestra. La gioventù, la musica, poi strade diverse e la celebrità. Ad unirli ancora, adesso, è la colonna sonora del film “Gli amici del bar Margherita” (in uscita l’anno prossimo) affidata da Avati a Dalla.
“Coincidenze” è dunque il titolo che appropriatamente associa i due appuntamenti con Pupi Avati e Lucio Dalla in programma giovedì 11 dicembre e sabato 20 dicembre alla Casa della Musica. Entrambi gli incontri si terranno alle ore 17.30 nella Sala dei Concerti della Casa della Musica e verranno introdotti da Lorenzo Lasagna, assessore alle politiche culturali del Comune di Parma. Pupi Avati presenterà il libro “Sotto le stelle di un film”, scritto in collaborazione con Paolo Ghezzi (edizioni Il Margine); il secondo appuntamento sarà dedicato alla presentazione del cofanetto “Gli occhi di Lucio”  di Lucio Dalla e Marco Alemanno (libro+dvd+cd, editore Bompiani).
Gli incontri di “Coincidenze” sono promossi da Istituzione Casa della Musica, Librerie.Coop e BarneyE20 con il patrocinio dell’Assessorato alle politiche culturali del Comune di Parma.

E’ la musica, in sottofondo,  il filo tematico di “Coincidenze”. Dalla musica suonata insieme a Bologna, in una gioventù di jazz e sogni, origina infatti  la vicinanza di Pupi Avati e Lucio Dalla. Il primo fantasticava di diventare un grande clarinettista jazz, poi arrivò Dalla nell’orchestra e lo mise all’angolo: < A un certo punto – scrive Avati nel libro - ho anche pensato di ucciderlo, buttandolo giù dalla Sagrada Familia di Barcellona, perché si era messo in mezzo tra me e il mio sogno>. Sta di fatto che entrambi, nel corso di differenti e straordinarie carriere, hanno praticato una molteplicità espressiva dove immagine, scrittura e poesia si fondono. Avati e Dalla sono scrittori di passo diverso, i percorsi di vita li hanno condotti verso differenti ricerche artistiche,  ma entrambi i lavori che verranno presentati  alla Casa della Musica testimoniano la forza emotiva della loro arte.

"Spregiudicata autobiografia”, la storia della "imprevedibile crescita di un vitellone abbastanza mascalzoncello... infine miracolosamente salvato dal cinema": è questo il giudizio di Tullio Kezich (Corriere della Sera, 28 agosto) sull'ultimo libro del regista Pupi Avati che, dopo aver esaurito la prima edizione, ha pubblicato la seconda a inizio dicembre. Un volume che contiene anche due album fotografici con molte immagini inedite di famiglia e di set, oltre a una divertente testimonianza del fratello produttore Antonio. Avati si confessa dopo 40 anni di cinema. Dalle "maialate" adolescenziali al primo impiego alla Findus, dalla passione per il jazz alla tentazione di uccidere Lucio Dalla perché suonava molto meglio il clarinetto, dall'amata-detestata Bologna alla Roma di Cinecittà, dagli amori ai tradimenti, dal riciclaggio di attori "sfigati" come Abatantuono o Delle Piane ai flop commerciali dei suoi film più amati, dal gusto gotico-contadino per l'horror alla fede in un Dio "medievale", dall'incontro con Fellini che lo chiamava "Pupone" alla "democristianità" politicamente scorretta nel mondo cinematografico sinistrese, dalle prime pellicole erotico-grottesche fino al "Papà di Giovanna" con Silvio Orlando, premiato a Venezia.

Invece le rivelazioni del libro di Dalla - con le belle fotografie e gli splendidi ritratti fotografici a cura di Marco Alemanno - riportano frammenti di pensiero, scritti inediti, che consentono, anche solo leggendo, di ascoltare il canto e l’emozione del suo canto. Con “Gli occhi di Lucio” compone così uno spaccato biografico e artistico del cantautore bolognese, un ritratto degli elementi primi in cui la sua vita artistica e intellettuale si spiega.
Il libro è diviso in tre sezioni: la prima segue il filo rosso della natura, del rapporto con la terra e gli altri elementi; la seconda presenta dei testi che hanno una connotazione più spiccatamente autobiografica; la terza è composta da testi narrativi su Benvenuto Cellini, “uomo contro” in cui ben si specchia l’anticonformismo di Lucio Dalla e Marco Alemanno. A questo si aggiunge la musica del cd con i contributi in versioni inedite di “Tu come eri”, “Anidride solforosa”, “Le rondini”, “Malafemmena” (cantata da Lucio Dalla, suonata dalla London Philharmonic Orchestra su arrangiamento di Luis Bacalov), “Principessa” (musica e voce di Lucio Dalla, testo inedito di Totò). Il  dvd presenta contributi video, tutti inediti: il dialogo tra Marco Alemanno e Lucio Dalla che apre “Il contrario di me”, spettacolo di successo in 40 città italiane, e  “Tu come eri”, “Anidride solforosa”, “Le rondini”, “Futura”, “Io e la mia ombra” (da “Il contrario di me”) oltre al video inedito di “I.N.R.I.”, cantato da Alemanno e Dalla, interamente girato in Irlanda.

L’ingresso agli incontri con Pupi Avati e Lucio Dalla è libero, previo ritiro del pass in distribuzione alla Reception della Casa della Musica a partire dalle ore 9 del giorno stesso.
Per informazioni: Casa della Musica (Piazzale San Francesco 1, Parma), tel. 0521 031170, email:infopoint@lacasadellamusica.it


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

20commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

TARANTO

Assolto dall'accusa di omicidio: scarcerato dopo 20 anni

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Mondiali

Sci nordico: Pellegrino vince l'oro

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video