-5°

Spettacoli

Negli abissi degli Swans, simbolo dell'alternative rock

Negli abissi degli Swans, simbolo dell'alternative rock
0

Marco Pipitone
I cittadini di Parma restino tranquilli, arriverà il tempo di Giuseppe Verdi ma prima di celebrarne compiutamente il bicentenario si volga lo sguardo a un altro cigno, la cui provenienza non è Busseto bensì New York. Nemmeno il suo colore riporta al biancore delle tradizioni: il nero, che lo contraddistingue, riconduce semmai ad oscure e inquietanti visioni. Stiamo parlando degli Swans (cigni, in inglese).
La band, capitanata dall’inquieto Michael Gira, arriverà nella nostra città, per un’unica data italiana martedì 21 maggio. L’evento curato da Alessandro Albertini si svolgerà al Campus Industry Music (prevendite: www.vivaticket.com, biglietti 20 euro + dp) alle ore 21.30. Opening act affidato alle liriche di Fabrizio Modonese Palumbo già performer dei Larsen, il quale salirà sul palco del Campus per presentare «All About Satan» il disco del suo nuovo progetto solista. Per ritrovare le coordinate musicali degli Swans s’impone un doveroso balzo temporale. La formazione, le cui origini risiedono nei primi anni Ottanta, ha attraversato l’ultimo trentennio musicale aggiornando una cifra stilistica dovuta alle più svariate contaminazioni. Tuttavia, la lezione impartita da band quali Suicide, Throbbing Gristle e Joy Division, trova la naturale emancipazione nei dodici album fin qui prodotti. Un’evoluzione che non è figlia esclusiva del relativismo manifesto; più facile associarne il tratto ad «un working progress» ergo alla ricerca del proprio originario confine. Dissonanze, ambientazioni spettrali, ritmi ossessivi, «la cornice del lago» è definita ma a determinare l’abisso nel quale «i cigni» si specchiano, sono le improvvise schiarite melodiche, ossimori sonori autentici da cui scaturisce ogni possibile contrasto. Nel 2012 il clamoroso ritorno, Gira e soci raccolgono i frutti di un lavoro infinito. Le tracce di «The Seer» si sviluppano, infatti, durante l’intera carriera e vedono la luce soltanto nel disco suddetto. La forma canzone di alcuni passaggi è diluita magicamente, come fosse un mantra; a stupire in verità, è la visione d’insieme di un progetto nel quale ad essere marcata a fuoco è la precisa volontà di sfuggire alla routine che attanaglia l’attuale scena alternativa. Il sottobosco musicale mondiale applaude: pubblico e critica decretano il successo dell’album senza mezzi termini. Che cosa aspettarsi dall’esibizione al Campus Industry Music? Nulla di rassicurante e vista la natura degli Swans, sarebbe questo il valore aggiunto, traducibile in un’esperienza sonora «emotivamente definitiva». Come forse nemmeno potrebbe esserlo ... l’ultimo canto del cigno.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto