10°

19°

Spettacoli

Golino e Scamarcio: "Credere nei progetti"

Golino e Scamarcio: "Credere nei progetti"
0

Lisa Oppici

Finisce con Riccardo Scamarcio che dal palco urla «Ciao Parma!» e col telefonino fotografa la platea. E finisce con il bagno di folla che ci si attendeva: tutti a chiedere foto e autografi all’attore pugliese (qui in veste di produttore), alla sua compagna Valeria Golino e alla disponibilissima Jasmine Trinca, che non si negano e ringraziano, soddisfatti del «tutto esaurito» che la prima parmigiana del loro «Miele», esordio alla regia di Valeria Golino, ha fatto registrare. 
Cinema Astra gremito: biglietteria aperta dalle 20 e gran ressa, con una cinquantina di persone che non riescono a entrare perché i posti sono esauriti. Alla fine del film l’incontro col pubblico, condotto dal critico della «Gazzetta» Filiberto Molossi: con Golino, Scamarcio e Trinca anche l’altra produttrice Viola Prestieri (abituale produttrice di Sorrentino). Per loro tanti applausi, termometro eloquente per un lavoro (tratto da un libro di Mauro Covacich) ben accolto e già ben avviato, che il 17 maggio sarà a Cannes nella sezione «Un certain regard». Un’opera coraggiosa già nel tema che affronta, il suicidio assistito. 
«Mentre stavo girando il mio primo film da regista, un corto, ho letto il libro di Covacich e ne sono rimasta colpita. Così ho chiesto di comprare i diritti non sapendo ancora cosa ne avremmo fatto. Mi sembrava potesse diventare un bel film: era una storia dolorosa eppure vitale, con una tematica che riguarda tutti e con un personaggio femminile bello e inedito per il nostro cinema», ha detto Valeria Golino, che ha più volte ringraziato il pubblico. Il risultato è un esordio doc, tra le opere migliori di questa stagione cinematografica nostrana. «Com’è per un attore fare il regista? Credo sia più facile avere un rapporto con gli attori e dirigerli – ha proseguito - anche se questo naturalmente non vuol dire che sia un regista migliore. Hai la conoscenza di come le cose possono succedere, e di come si arrivi a un certo risultato; e forse hai meno pregiudizi sugli attori, perché a volte i registi ne hanno. Per me da regista il rapporto con gli attori è una delle cose più belle, come anche l’aspetto visivo del film». 
Dai produttori Scamarcio e Prestieri la soddisfazione per essere arrivati in fondo a un lavoro complicato. «Come si fa un film così? Credendoci. Bisognava crederci e avere un po’ di “tigna”. Il risultato ci piace», ha osservato Prestieri. 
«Siamo stati anche incoscienti. Quando lo proponevamo molti, anche amici, ci dicevano che avremmo fatto meglio a non farlo: abbiamo vissuto momenti di grande incertezza», ha raccontato Scamarcio, che ha aggiunto: «Una delle cose più belle è che tutti noi, tutti, abbiamo dovuto fare uno sforzo e un passo indietro per riuscire a realizzarlo. Spesso i film fatti da persone che sono disposte a rischiare, e a mettersi in gioco, poi possono diventare piccoli capolavori. Ecco, l’ho detto: piccoli capolavori». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery