Spettacoli

Film recensioni - No - I giorni dell'arcobaleno

Film recensioni - No - I giorni dell'arcobaleno
Ricevi gratis le news
0

 Lara Ampollini

Nel 1988, pressato dall’opinione internazionale, il dittatore cileno Pinochet fu costretto ad indire un referendum e a riservare uno spazio in tv alle ragioni dell’opposizione. Con una campagna imprevedibilmente allegra, diversiva, non centrata sulle atrocità della dittatura ma sulla speranza per il futuro, l’opposizione, nonostante le intimidazioni, riuscì a far affermare i ‘No’ e a cacciarlo. Pablo Larraín interessantissimo giovane regista cileno, torna sul tema dell’oppressione, dopo ‘Tony Manero’ e ‘Post mortem’ non per raccontarci l’ovvio, la liberazione del Cile, i ‘buoni’ e i ‘cattivi’, ma molto di più. Come suo solito sceglie un sotto-tema particolarissimo: quello del pubblicitario, René Saavedra,  che decise di impostare la campagna del ‘No’ come uno spot della Coca Cola e non come una denuncia degli orrori della dittatura. Una scelta che funzionò, e farci riflettere su questo è la grande idea del film. 
Lo sguardo su quei fatti è particolarissimo, frammentato, tanto quanto le coscienze del popolo cileno. La stessa coscienza del protagonista vive una sfocatura, come quella dei titoli, o delle immagini realizzate con una macchina da presa dell’epoca, sovraesposte o troppo scure. René non è un eroe classico ma un pubblicitario, uno che sa come ‘vendere’ un concetto, qui la libertà dalla dittatura. Presentando la verità per com’era, nella sua inaccettabilità, la gente non si sarebbe fatta conquistare. 
E’ una riflessione molto amara su un mondo dominato dai media (anche oggi  votati al diversivo, all’”allegria”) e sulla non nitidezza della coscienza collettiva. Lo stesso René, solo alla fine, tra la folla in festa, col suo bambino in braccio, ri-centra il suo sguardo, perde per un attimo l’offuscamento che non gli faceva capire le ragioni del suo fare. Ecco quello di cui avremmo bisogno anche noi, molto di più, dal cinema. Non sogni ma nitidezza di sguardo.
Giudizio: 4/5
 
SCHEDA
REGIA:  PABLO LARRAÍN
 INTERPRETI:   GAEL GARCIA BERNAL, ALFREDO CASTRO, ANTONIA ZEGERS, LUIS GNECCO
GENERE:  DRAMMATICO
Cile/Fra/Usa, colore, 2012, 1 h e 58'
DOVE: EDISON

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

VERSO PARMA-VENEZIA

Gazzola: «Vincere per ripartire»

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra