15°

Spettacoli

Il ballerino con una gamba sola di "Grigris" punta alla Palma d'oro a Cannes

Il ballerino con una gamba sola di "Grigris" punta alla Palma d'oro a Cannes
Ricevi gratis le news
0

Dio probabilmente lo perdonerà (anche se ho il dubbio che abbia di meglio a cui pensare), ma non farei troppo conto sulla clemenza dei suoi fan più illuminati o di chi, come noi, amò a prima vista «Drive»: perché stavolta Nicolas Winding Refn, arrivato qui a Cannes con il piglio di chi può spaccare tutto, si becca, col suo noir iper estetizzante e edipico, anche qualche fischio. Peccato, davvero: perché il nuovo film, low budget, del Tarantino di Danimarca (privo però, rispetto all’originale, di alcuna ironia), è potente e suggestivo dal punto di vista formale, con i suoi colori saturi e irreali, la pasta densissima, i movimenti lenti (come fosse una rappresentazione sacra), pieni, pensati. Una pellicola liturgica e ipnotica, «Solo Dio perdona» (in uscita in Italia la prossima settimana), ma che ha onestamente ben poco da dire e non solo a causa di un copione che si riduce ottimisticamente a non più di mezza paginetta dattiloscritta. Passo da tragedia greca e spunti (anche iconografici) alla Lynch, il film di Refn, marziale e vendicativo, oltre che quasi completamente notturno, è un incubo violento e stilizzatissimo che divora Julian, gestore di un club di boxe thailandese (ma in realtà trafficante di droga) a Bangkok, dove un giorno il fratello, reo di avere violentato e massacrato una ragazzina, viene ucciso. La madre reclama «giustizia»: sarà Julian all’altezza di questo compito? Virato al rosso, con queste luci artificiali che gli danno un senso di dannazione, «Solo Dio perdona» si muove tra magistrali sparatorie al rallentatore, torture degne di un film horror e scarti onirici piuttosto inutili: Refn (che ritrova Gosling: il divo però ha bidonato il Festival, impegnato sul set del suo primo film da regista) conferma il suo straordinario talento espressivo rendendo geometrica anche la rabbia, ma la sua pellicola risulta troppo compiaciuta e alla fine si fa ricordare per un solo personaggio: quello della madre (una grande e inedita Kristin Scott Thomas), un mix - parole dell’autore - tra «Lady Macbeth e Donatella Versace».
Fa meglio, l’assai meno presuntuoso, «Grigris», il film africano di Mahamat-Saleh Haroun a cui i bookmakers assegnano già la Palma d’oro. Ed effettivamente la pellicola, per quanto semplice, ha delle frecce al suo arco: a partire dal protagonista, ballerino con una gamba sola che per potere fare curare il patrigno si unisce a una banda di trafficanti per poi cercare di fregarli... Lento, ma con un affascinante stile doppio (realistico di giorno, più seducente, caldo e stiloso la notte), quello del regista del Ciad è un film che rivisita il cinema di genere con un punto di vista però assolutamente personale, dove a una prima parte più maschile fa seguito una seconda (con tanto di colpo di scena finale) prettamente femminile e temi come la generosità, l’uso del corpo e l’influenza (cattiva e benigna) sugli altri si impongono in modo non didascalico.
Intanto, sempre per quanto riguarda il concorso, i critici inseriscono «La grande bellezza» di Sorrentino tra i favoriti per il Palmares: se i francesi si dividono (stroncature dai Cahiers e Positif, ma anche qualcuno che grida al capolavoro), i giornalisti stranieri lo piazzano al secondo posto, dietro solo i Coen alla pari de «Le passé».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Furto alla mensa del Campus

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

3commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica