16°

Spettacoli

Il ballerino con una gamba sola di "Grigris" punta alla Palma d'oro a Cannes

Il ballerino con una gamba sola di "Grigris" punta alla Palma d'oro a Cannes
0

Dio probabilmente lo perdonerà (anche se ho il dubbio che abbia di meglio a cui pensare), ma non farei troppo conto sulla clemenza dei suoi fan più illuminati o di chi, come noi, amò a prima vista «Drive»: perché stavolta Nicolas Winding Refn, arrivato qui a Cannes con il piglio di chi può spaccare tutto, si becca, col suo noir iper estetizzante e edipico, anche qualche fischio. Peccato, davvero: perché il nuovo film, low budget, del Tarantino di Danimarca (privo però, rispetto all’originale, di alcuna ironia), è potente e suggestivo dal punto di vista formale, con i suoi colori saturi e irreali, la pasta densissima, i movimenti lenti (come fosse una rappresentazione sacra), pieni, pensati. Una pellicola liturgica e ipnotica, «Solo Dio perdona» (in uscita in Italia la prossima settimana), ma che ha onestamente ben poco da dire e non solo a causa di un copione che si riduce ottimisticamente a non più di mezza paginetta dattiloscritta. Passo da tragedia greca e spunti (anche iconografici) alla Lynch, il film di Refn, marziale e vendicativo, oltre che quasi completamente notturno, è un incubo violento e stilizzatissimo che divora Julian, gestore di un club di boxe thailandese (ma in realtà trafficante di droga) a Bangkok, dove un giorno il fratello, reo di avere violentato e massacrato una ragazzina, viene ucciso. La madre reclama «giustizia»: sarà Julian all’altezza di questo compito? Virato al rosso, con queste luci artificiali che gli danno un senso di dannazione, «Solo Dio perdona» si muove tra magistrali sparatorie al rallentatore, torture degne di un film horror e scarti onirici piuttosto inutili: Refn (che ritrova Gosling: il divo però ha bidonato il Festival, impegnato sul set del suo primo film da regista) conferma il suo straordinario talento espressivo rendendo geometrica anche la rabbia, ma la sua pellicola risulta troppo compiaciuta e alla fine si fa ricordare per un solo personaggio: quello della madre (una grande e inedita Kristin Scott Thomas), un mix - parole dell’autore - tra «Lady Macbeth e Donatella Versace».
Fa meglio, l’assai meno presuntuoso, «Grigris», il film africano di Mahamat-Saleh Haroun a cui i bookmakers assegnano già la Palma d’oro. Ed effettivamente la pellicola, per quanto semplice, ha delle frecce al suo arco: a partire dal protagonista, ballerino con una gamba sola che per potere fare curare il patrigno si unisce a una banda di trafficanti per poi cercare di fregarli... Lento, ma con un affascinante stile doppio (realistico di giorno, più seducente, caldo e stiloso la notte), quello del regista del Ciad è un film che rivisita il cinema di genere con un punto di vista però assolutamente personale, dove a una prima parte più maschile fa seguito una seconda (con tanto di colpo di scena finale) prettamente femminile e temi come la generosità, l’uso del corpo e l’influenza (cattiva e benigna) sugli altri si impongono in modo non didascalico.
Intanto, sempre per quanto riguarda il concorso, i critici inseriscono «La grande bellezza» di Sorrentino tra i favoriti per il Palmares: se i francesi si dividono (stroncature dai Cahiers e Positif, ma anche qualcuno che grida al capolavoro), i giornalisti stranieri lo piazzano al secondo posto, dietro solo i Coen alla pari de «Le passé».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

nas

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

2commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

9commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

13commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

foto dei lettori

Materassi, mobili, elettrodomestici abbandonati in via Nello Brambilla Foto

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

Domenica LIVE

Rocco Siffredi: «Sono tornato al porno» Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017