12°

22°

Spettacoli

Film recensioni - La grande bellezza

Film recensioni - La grande bellezza
0

Filiberto Molossi

«E' tutto sedimentato sotto il chiacchiericcio e il rumore, il silenzio, il sentimento, l’emozione e la paura». Non la pensiamo tutti allo stesso modo e di per sé questo potrebbe essere anche un vantaggio; ma se lo chiedete me, sarò sincero: questo è un film magnifico. Potente, astratto, definitivo. Una splendida e amarissima liturgia laica sul niente che siamo, una riflessione surreale e antinarrativa non solo sull'Italia contemporanea (e sulle contraddizioni, feroci e devastanti, di una Roma che sopravvive, inconsapevole, a se stessa) ma anche sulla condizione umana, e, soprattutto, sul senso, sempre sfuggente, di un’eternità che è sempre un passo indietro, chiusa nel cassetto dove è rimasto il libro che non abbiamo mai scritto, in quell'altrove che non è in nessun luogo in cui riposano per sempre le nostre mille occasioni perdute. Un viaggio al termine della notte - là dove anche la morte è una recita e il mare è sul soffitto - in cui nulla resta, tra squarci di bellezza e uno squallore infinito: se non il ricordo di una ragazza che aveva l’odore dei fiori. E poche altre briciole di vita: sepolte nell’eterno bla bla di questi tempi vacui, inutili, annoiati, inermi, vuoti. Party che sembrano quelli di Fiorito, discutibili performance teatrali, ricche signore che si scattano foto «per conoscersi meglio», altre che ascoltano solo jazz etiope, pettinature pirandelliane, esorcisti che parlano solo di cucina, maghi che fanno sparire anche le giraffe, perché se non lo sai è solo e tutto un trucco: girato benissimo, con una forza visionaria che non ha uguali non solo in Italia, «La grande bellezza» è un film sulla morte di un’epoca, una pellicola che si muove tra le canzoni della Carrà e i canti gregoriani, molteplici e coltissime fonti letterarie (Céline, Flaubert ma anche Moravia e Soldati) e ispirati omaggi cinematografici (il Fellini de «La dolce vita», ma anche quello di «Roma» e «8 1/2», ma anche «La terrazza» di Scola), sprazzi di sublime cattiveria e momenti di infinita malinconia. Itinerario immaginario ma realistico di un osservatore geniale del presente, il film del regista de «Il divo» lascia che il giornalista Jep Gambardella (Toni Servillo, bravissimo come sempre), moderno Virgilio «condannato alla sensibilità», accompagni gli spettatori, con il disincanto di chi è stanco di sè, alla scoperta della sua vita e della sua Roma. Ne esce un film ambiziosissimo e che qualcuno certamente troverà presuntuoso: ma mentre la macchina da presa sembra non potersi dare pace, lo stile di Sorrentino (che domani da Cannes potrebbe tornare con un premio importante) riesce completamente a sopraffarti, trasformando lo sguardo curioso di questo giovane e grande autore in una consapevolezza comune, in uno stato d’animo collettivo e condiviso quanto l’esperienza cinematografica.
Giudizio: 5/5
 
SCHEDA
REGIA:  PAOLO SORRENTINO
SCENEGGIATURA:  PAOLO SORRENTINO e UMBERTO CONTARELLO
FOTOGRAFIA: LUCA BIGAZZI
INTERPRETI:  TONI SERVILLO, CARLO VERDONE, SABRINA FERILLI, CARLO BUCCIROSSO, ISABELLA FERRARI
GENERE:  DRAMMATICO
Italia 2013, colore, 2 h e 22’
DOVE:  THE SPACE BARILLA CENTER e THE SPACE CINECITY
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Corteo in centro: Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti: "Avanzano le paure ma dall'antifascismo sono nati gli anticorpi della civiltà"

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il 25 aprile festeggiato a Fidenza (Guarda le foto)

1commento

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio Video

anteprima gazzetta

Anziana rapinata e aggredita all'uscita del cinema Astra Video

1commento

gaffe e polemiche

La "Pilotta dei lettori": da parcheggio (involontario) a campo da calcio

5commenti

pilotta

Planet Funk e Fast Animals and Slow Kids Chi c'era

FOTOGRAFIA

Bonassera e il "Brozzi" a Fotografia Europea 

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

BRESCELLO

Trasporta cavalli senza patente né permessi: maxi-multa per 25enne

Salso

Bruciata l'auto di un salsese

Aveva 81 anni

Se n'è andato Franco Ferretti, re del packaging

Bassa

Castle Street Food: una giornata ricca di eventi a Fontanellato Foto

Autostrade

A1: code a tratti tra Parma e Fidenza per traffico intenso

EVENTI

Concerti, bancarelle e street food: l'agenda del 25 aprile

tV parma

'Il cuoco perfetto": stasera iniziano le sfide dirette Video

Calcio

Figuraccia Parma, ko con il Sudtirol: pioggia di fischi Foto D'Aversa: "Così la B è difficile" Video

Davanti al Tardini, il ds Faggiano incontra i tifosi La foto -   Il commento di Pacciani: "Partita sconcertante" Video - Il Pordenone raggiunge il Parma. La squadra esce senza "salutare" la curva, poi torna indietro

11commenti

LA BACHECA

20 annunci per chi cerca lavoro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

E' morta la quercia più vecchia: aveva 600 anni

LIVORNO

Sale sul tetto di un treno: 18enne muore folgorato

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"