23°

Spettacoli

C'è ancora paura dei cowboy gay?

C'è ancora paura dei cowboy gay?
0

Raidue manda in onda «I segreti di Brokeback Mountain» privo delle scene di baci e di altri riferimenti all'omosessualità dei due mandriani protagonist, e scoppia la protesta delle comunità gay. Ma in serata Raidue la smorza spiegando i motivi della scelta e promettendo una nuova programmazione integrale del film di Ang Lee - interpretato da Jake Gyllenhaal e dallo scomparso Heath Ledger - vincitore del Leone d'Oro a Venezia nel 2006, nonchè di tre Oscar  e quattro Golden Globe.
«Vogliamo sapere - ha tuonato Aurelio Mancuso presidente nazionale Arcigay - chi ha deciso di trasmettere su  Raidue 'I Segreti di Brokeback Mountain' con vistosi tagli da  censura anni '50. Chi si è permesso di pensare che il pubblico  adulto non avrebbe potuto sopportare i baci e le effusioni tra  due uomini? Chiediamo al direttore di Raidue e al presidente  della Rai di spiegare pubblicamente ciò che è avvenuto.  Chiediamo alla Commissione di Vigilanza della Rai di  intervenire, perchè il servizio pubblico televisivo non può favorire l’omofobia dilagante in questo paese.  Chiediamo, infine, che come gesto riparatore il film sia al più  presto riprogrammato in versione integrale».
E Franco Grillini, presidente di Gaynet, ha aggiunto: «Ciò che emoziona in  quel film sono proprio le scene di affetto che Raidue, ha brutalmente tagliato, stravolgendo il  senso del film. Che la tv di Stato, cioè il servizio  pubblico, censuri un film vincitore di un Festival di Stato,  rappresenta già di per sè un’assurdità. Che poi si voglia  trasformare un film che parla di un grande amore omosessuale in  una semplice amicizia tra uomini, perchè questo è il risultato  dei tagli, la dice lunga sull'attuale clima culturale».

La Rai si è giustificata con una nota diffusa nel pomeriggio: «Non c'è stata alcuna censura - ha spiegato l’azienda di viale Mazzini - bensì una  serie di casualità che ha impedito la messa in onda della  versione originale di 'Brokeback Mountain'. La Rai ha comprato i  diritti del film tramite Rai Cinema. Per un’eventuale  trasmissione senza vincoli di orario, è stato chiesto alla  società Bim, che l’ha distribuito nelle sale, il visto censura.  In seguito a tale richiesta, il distributore ha consegnato la  copia che aveva ottenuto il visto, mentre non è stato  sollecitato l’invio contestuale della versione integrale.  Pertanto, quando Raidue ha deciso di trasmettere il film non ha verificato  che la versione in possesso della Rai era quella che  aveva ottenuto il visto censura per la trasmissione senza  vincoli di orario». «Il direttore di Raidue - conclude comunque la nota - ha preso l’impegno di riprogrammare  presto il film nella versione  cinematografica senza tagli».

Tu cosa ne pensi? E' stato giusto tagliare il film o era una scelta da evitare? L'omosessualità espressa dai cowboy del film crea ancora "imbarazzi" o pregiudizi? Lascia il tuo commento nello spazio "Dite la vostra".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Uccide la moglie malata e si taglia la gola

A Felegara

Uccide la moglie malata e si taglia la gola

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

xxx

notizia 4

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon