12°

22°

Spettacoli

Parma col cuore: anche Mefistofele sa fare del bene

Parma col cuore: anche Mefistofele sa fare del bene
0

Lucia Brighenti

«Son lo spirito che nega sempre, tutto: l’astro, il fior. [...] Voglio il nulla e del creato la ruina universal. È atmosfera mia vital ciò che chiamasi peccato, morte e mal!». Così canta Mefistofele, nell’omonima opera di Boito ma, nell’opera come nella vita, il male si può sconfiggere e beffare. Così, proprio Mefistofele ha dato una mano a una causa benefica: l’opera eseguita in forma di concerto sabato sera, organizzata dal comitato «Parma col Cuore», ha infatti portato al Teatro Regio un grande numero di parmigiani, desiderosi di riscoprire questa musica spesso dimenticata e di contribuire alla donazione che andrà a favore dell’associazione «Giocamico onlus».
 Molti i protagonisti della serata, che hanno aderito con generosità all’esecuzione di una composizione davvero complessa, con masse orchestrali e corali ingenti. Da menzionare subito la bravura di Carlo Colombara, un Mefistofele quasi sempre in scena, di evidente esperienza, bella voce e presenza, che ha donato al personaggio fascino insinuante e tocchi di ironia beffarda. Emozionante la Margherita di Daria Masiero, protagonista di un’aria della disperazione come «L’altra notte in fondo al mare» e di quella commovente della salvezza, «Spunta l’aurora pallida», che la conduce alla redenzione. La stessa redenzione che, all’ultimo minuto, sottrarrà Faust (interpretato da Giovanni Manfrin, al suo debutto nel ruolo) al potere di Mefistofele. Importante il ruolo delle masse corali: il Coro lirico «Aurea Parma», preparato da Emiliano Esposito, e il Coro delle voci bianche «Ars Canto», preparato da Gabriella Corsaro; con loro, l’orchestra «I Musici di Parma»: tutti erano diretti da Pietro Mianiti, impegnato nel tenere unite queste compagini in una musica dai ritmi e dalle armonie complesse, imprimendo spesso un andamento sostenuto e di non facile esecuzione. Bravissimi da questo punto di vista i bambini dell’«Ars Canto», che hanno cantato a velocità spericolata il coro dei Cherubini. Completavano il cast Eugenio Masino, Giacomo Gandaglia, Erica Beretti e Leonora Sofia.
 «È un’opera che ha assorbito molte energie, - ha detto prima del concerto Roberto Chittolini, presidente di Parma col Cuore - ringrazio tutti per le molte prove fatte, che ci hanno consentito di raggiungere questo livello». Alla serata, presentata da Mara Pedrabissi e Valentina Chiesi, era presente l’assessore Gabriele Folli che ha portato i saluti del sindaco Pizzarotti e ha ringraziato il pubblico per la sua generosità. Il presidente di «Giocamico», Corrado Vecchi, ha spiegato: «Da sedici anni siamo presenti nell’Ospedale di Parma con otto dipendenti, psicologi ed educatori, e duecentoquaranta volontari, che ogni giorno dell’anno permettono ai bambini di fare ciò che desiderano. Questa donazione ci permetterà di fare ancora meglio».
L’iniziativa è stata realizzata grazie al patrocinio del Comune di Parma e al sostegno di AMMI (Associazione Mogli Medici Italiani), U.N.C.I., Gruppo Infor, Valparma Hospital, Ascom Parma, Kika Events, Flo, Edizioni Pei, Bfm agenzia di assicurazioni, Best Western Hotel Farnese, Banca popolare dell’Emilia Romagna, Pico s.r.l., Fonola Dischi, Edizioni Caramba, MacroCoop, Gazzetta di Parma, Tv Parma, Rpr, Publiedi. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

ravanelli

GUSTO LIGHT

La ricetta - Sformato di carote e ravanelli

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

2commenti

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Attuato il 73% del programma" Video

3commenti

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

1commento

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Politica

E' morto Giorgio Guazzaloca: strappò il Comune di Bologna alla sinistra nel 1999

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

SOCIETA'

torino

Stamina, nuova inchiesta: fermato Vannoni. Stava per lasciare l'Italia

gran bretagna

10 anni dal caso Maddie. E ora Scotland Yard segue una nuova pista

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport