20°

Spettacoli

Mariella Nava: "L'enciclopedia della mia musica"

Mariella Nava: "L'enciclopedia della mia musica"
0

Manuela Boselli
Si è sempre coraggiosamente esposta: lo ha fatto grazie alla forza delle proprie convinzioni e anche «in nome di ogni donna che ancora grida e ancora griderà» e di chi ha sentito che «intorno già la primavera butta, non fa sentire la mia schiena rotta» dal brano «Stasera torno prima» dedicato all'associazione Anmil, a sostegno delle famiglie toccate direttamente dagli incidenti sul lavoro. Mariella Nava lo fa anche stavolta, mettendoci la faccia. Nei negozi come su iTunes e sulle altre piattaforme digitali, il suo nuovo album sta spopolando e stasera sarà proposto a Parma allo Shakespeare Live Restaurant Cafè di via Goito (tel. 0521.237969): si tratta di una sorta di enciclopedia musicale della sua vita. «'Sanremo sì Sanremo no' è la raccolta dei migliori brani interpretati dal mio esordio ad oggi – racconta l'autrice e interprete – Ricercando nel mio passato, ho notato in modo sempre più evidente che ad ogni titolo corrispondeva una diversa esperienza legata a Sanremo, da lì il titolo».
«Fai piano» (1987) rappresenta il debutto di Mariella Nava al festival della canzone italiana, «Come mi vuoi» (1989) scritta per Eduardo De Crescenzo e interpretata più tardi anche dalla grande Mina, «Spalle al muro» (1991) dedicata agli anziani e magistralmente cantata da Renato Zero, «Per amore» scritta per Andrea Bocelli protagonista a Sanremo nel 1995, «Così è la vita», il bronzo dell'edizione 1999, «Il cuore mio» brano che nel 2002 riscuote ampi consensi tanto da ricevere dalla Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) il premio «Più vita per la vita» per i grandi contenuti positivi e di solidarietà che il testo ha saputo esprimere.
A questi brani di successo inseriti nell'ampia 'enciclopedia' si aggiungono quelli che non hanno mai ottenuto l'accesso per partecipare a Sanremo come «Dimmi che mi vuoi bene», «It's forever» (con Dionne Warwick) ed altri. «Come me lo spiego? Sono testi molto coraggiosi che trattano tematiche scomode. In particolare 'In nome di ogni donna' è un atto di denuncia contro la violenza, un brano sul quale ho realizzato un video con l'attrice Valentina Gaia e tramite il quale darò vita ad un profilo sui social network che lanci un messaggio fermo di sostegno e grande forza. Tutto questo sarebbe troppo per l'altare della leggerezza che è Sanremo». Con disillusa ironia Mariella si confida: «troppo spesso Sanremo significa più spettacolo che musica e contenuto. Anche l'occhio del pubblico lo segue con la voglia di criticare conduzione, canzoni e 'papere' degli ospiti. Ma ciò che rimane, una volta spente le luci, è la qualità della canzoni proposte». Ne ha apprezzate alcune nelle recenti edizioni? «Sinceramente credo si sia dato troppo spazio ai protagonisti dei talent show: trovo che Sanremo debba riappropriarsi di musica forte e decisa per tornare ad essere una vetrina ricca». Quali edizioni ricorda con maggiore gioia? «Quella del '91 con Riccardo Cocciante, Renato Zero, Enzo Iannacci, Umberto Tozzi e Raf, e l'edizione del '99, condotta da Fabio Fazio con ospiti di livello come Michail Gorbaciov, quando con 'Così e la vita' mi classificai al terzo posto».
Concludono la raccolta firmata Nava due inediti, «Il viaggio» e «Fisionomia»: con quest'ultimo pezzo Mariella fa riferimento all'attuale necessità di tornare ad una politica fatta di radici e idee. «C'è bisogno di una politica di progettualità, indirizzo e idee da applicare – chiude Mariella – Il brano ripercorre una sorta di monologo immaginario in cui il soggetto 'Idea' raduna i politici facendo loro capire che devono contare su di essa per ottenere risultati positivi».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017