15°

Spettacoli

Trent'anni di Premio Verdi: conoscenza e riconoscenza

Trent'anni di Premio Verdi: conoscenza e riconoscenza
0

Elena Formica
Quando si dice “il caso”. Imprevedibile, una possibilità fra tante. Ma a volte così opportuno e puntuale da sembrare intelligente, ossia capace di intervenire proprio quando ce n’è  bisogno. Come adesso, nel 2013. Un esempio? Mentre fervono o imperversano (a seconda della qualità più o meno accettabile delle iniziative) le attività legate al bicentenario verdiano, caso vuole che ricorra, simultaneo, il trentennale del Premio Rotary Club Parma “Giuseppe Verdi”, istituito nel 1983 sulla base di una convenzione tra Rotary Club Parma e Istituto (allora non ancora “nazionale”) di studi verdiani. La concomitanza, che fa rima con alleanza, tra l’uno e l’altro anniversario è stata onorata con la pubblicazione di un libro dedicato al premio, al considerevole sviluppo che esso ha dato, in Italia e all’estero, alla ricerca in campo verdiano.
Titolo: “Una più approfondita conoscenza. I trent’anni del Premio Rotary Club ‘Giuseppe Verdi’. 1983-2013”. Autore: Giuseppe Martini, storico della musica, giornalista, collaboratore di redazione dell’Istituto Nazionale di studi verdiani, che s’è guardato bene dallo stilare un annuario, seppur prestigioso. Già, perché questo libro è in realtà «una storia nella storia, è la storia particolarmente avvincente, grazie anche alla scrittura acuta e brillante di Martini, della vita culturale che si è manifestata  attorno e dentro al premio stesso», come ha spiegato Gian Paolo Minardi, musicologo e critico musicale della Gazzetta di Parma, intervenuto alla presentazione del volume nella Sala Verdi del Conservatorio.
All’incontro hanno preso parte, oltre a Martini e Minardi, il presidente del Rotary Club Parma, Gian Luigi de’ Angelis, e Maria Mercedes Carrara Verdi, presidente dell’Istituto nazionale di studi verdiani, con il direttore scientifico Emilio Sala. In apertura i saluti del presidente del Conservatorio, Andrea Mora.  A coordinare gli interventi Daniela Romagnoli, presidente della Commissione Rotary Club Parma per il Premio Verdi, composta da Marco Micheli e Giusi Zanichelli.  
Preludio al premio era stata un’idea di Giorgio Giovannelli, nel 1980 presidente del Rotary Parma, rielaborata poi dai successori Montecuccoli e Carpanelli; lo ha ricordato Gian Luigi de’Angelis ponendo l’accento sulla scelta vincente, nel 1983, di affidare la guida scientifica del premio a Pierluigi Petrobelli, direttore dell’Istituto di studi verdiani, musicologo di fama internazionale, scomparso poco più di un anno fa. A Petrobelli è andato anche il pensiero di Maria Mercedes Carrara Verdi, denso di affetto nei confronti dell’illustre amico e studioso.
L’essere radicato a Parma, ma nel contempo caratterizzato da una straordinaria prospettiva internazionale, e la lungimiranza nell’incentivare progetti di ricerca (non lavori conclusi) che «hanno sovente rappresentato quanto di più nuovo e innovativo è stato prodotto in campo verdiano»  sono il valore aggiunto - ha concluso Sala - del Premio Rotary-Verdi.
Un libro per tutti, questo di Martini, non per soli specialisti. Così, d’intesa con il Rotary, lo ha concepito l’autore, che se da un lato non ha ceduto all’esclusività di certo lessico scientifico o di una stesura intricata di note, dall’altro non è caduto nella trappola di una mera compilazione. «Questo non è solo un libro celebrativo - ha detto Martini - per i trent’anni del premio, ma vuol essere soprattutto un modo per parlare dell’evoluzione degli studi verdiani, di come è cambiato il modo di avvicinarsi a Verdi». La storia del premio e ciò che lo attende, i lavori pubblicati e i progetti in corso, il futuro dei vincitori e della ricerca, il tutto corredato da utili schede: queste le tappe dell’invitante percorso che Martini ha tracciato per «una più approfondita conoscenza»  dell’infrangibile attualità di Verdi. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

I carabinieri in piazza Gioberti dove è stato rinvenuto il corpo

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017