20°

36°

Spettacoli

Film recensioni - Quando meno te l'aspetti

Film recensioni - Quando meno te l'aspetti
Ricevi gratis le news
0

Laura Orfini

Abbiamo, in ordine sparso: una fanciulla che cerca il principe e l’amore mai incontrato (quello con la A maiuscola), un cenerentolo che a mezzanotte deve abbandonare il ballo e perde una scarpa sulle scale, una regina ossessionata dall’idea di invecchiare e di perdere bellezza e vigore, una giovane vestita di rosso - con tanto di cappello in tinta - che per andare dalla zia (in una casa che già dall’esterno sembra uscita da un libro di storie) vuole attraversare il bosco e smarrisce la strada, un castello con tutti i crismi. E tanto altro ancora.
Si potrebbe continuare a lungo, volendo elencare tutti i rimandi alle fiabe di questo «Quando meno te l’aspetti» (titolo italiano ancora una volta orrendo a fronte del più appropriato «Au bout du conte»), nuovo lavoro della brillante coppia formata da Agnès Jaoui e Jean-Pierre Bacri. Che fin dall’inizio (da quell’incipit che è davvero un manifesto) prende spunto proprio dalle fiabe («Cenerentola», «Biancaneve», «Cappuccetto rosso»...) per ribaltarle e giocarci su, mettendo in scena una commedia delle sue: dolceamara, corrosiva, sarcastica, raffinata, capace di prendere di mira l’oggi e alcuni dei suoi tic, dal ricorso alla chirurgia estetica ai consulti con maghi e veggenti, dalla crisi della famiglia alle difficoltà dell’individuo nel trovare un’armonia con se stesso e con gli altri. «Rispondono» così, Jaoui e Bacri, alla rinnovata passione per il fiabesco che caratterizza il cinema affannosamente assetato di spettatori di questi anni («Biancaneve», «Biancaneve e il cacciatore», «Hansel & Gretel - cacciatori di streghe»...): rispondono a modo loro, stando ben lontani sia dal 3D sia dagli effetti speciali da aspiranti blockbuster, puntando sulle parole e giocandoci. Questo «Au bout du conte» è una «ronde» corale, come sempre nei migliori lavori della coppia, nella quale i due autori-attori (compagni anche nella vita) si confondono in un manipolo di altri personaggi, in un clima molto francese tutto fondato su dialoghi pungenti e spesso esilaranti, figure e situazioni ben costruite. Tutti alle prese con se stessi e con tutti, in una sorta di girotondo che indaga i rapporti fra le persone e prova a ragionarci su. Con un finale fiabesco ma non troppo («Vissero felici e contenti. E si tradirono molto») che detta con un ennesimo sberleffo la linea del film.

QUANDO MENO TE L’ASPETTI (Au bout du conte)
REGIA: AGNÈS JAOUI
INTERPRETI:
AGATHE BONITZER, AGNÈS JAOUI, ARTHUR DUPONT, JEAN-PIERRE BACRI
SCENEGGIATURA:
AGNÈS JAOUI, JEAN-PIERRE BACRI
FOTOGRAFIA: LUBOMIR BAKCHEV
GENERE:
COMMEDIA
Francia, 2013, 1H E 52’
DOVE:
ASTRA, THE SPACE BARILLA CENTER
GIUDIZIO: ●●●●●


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti