10°

22°

Spettacoli

Pupi Avati senza frontiere

Pupi Avati senza frontiere
Ricevi gratis le news
0

di Pietro Razzini

 
Spumeggiante, irrefrenabile, ironico e sincero quanto basta: uno straripante Pupi Avati è stato il protagonista della serata al Cineclub d’Azeglio: evento che ha concluso il progetto “Inchiostri d’autore” e che ha regalato ai numerosi spettatori dell’incontro (sala completamente esaurita) l’occasione di conoscere tante sfaccettature curiose legate alle esperienze extra cinematografiche del maestro bolognese. Un angiol d’oro consegnato dall’assessore comunale Lorenzo Lasagna e dal padrone di casa, Luigi Lagrasta. Poi spazio alle domande, alle curiosità, alle risate frutto delle considerazioni senza barriere dell’Avati-pensiero.
 
RICORDI DI GIOVENTU’ “Quando ero giovane mi chiamavano Peppino Camparino. Perché? perché per “essere simpatico” con le ragazze avevo bisogno di imbottirmi di Campari. In questi casi è scientifico: si hanno tre minuti di tempo per conquistare una ragazza con la spigliatezza necessaria. Poi si cade nell’ubriachezza molesta”. E ancora: “Nei miei film, più che documentare i vecchi amici e la mia Bologna, mi piace raccontare “come sarebbe potuto essere”: un esempio? Ricordo un’uscita a teatro con Rita, una delle ragazze più belle della città”. Il giovane Pupi aveva speso un capitale per due posti in seconda fila, sperando di guadagnarsi il bacio prima di lasciarsi. “E invece Rita si spostò all’ultimo momento e le mie labbra finirono sul suo cappotto. Nel mio sceneggiato la conquisto: ho avuto la mia rivincita”.
 
IL VOJEURISMO E LA SCRITTURA Stuzzicato dal giornalista della Gazzetta di Parma Filiberto Molossi e da Annalisa Chiesi del Cineclub d’Azeglio, Pupi Avati ha continuato il suo illuminante monologo: “La scrittura nasce in maniera casuale, silenziosa. Sta lì la fase di autentica creatività. La creatività si nutre di timidezza e paura. Sono ammalato di timidezza: tutti i miei personaggi hanno risentito di questo mio modo d’essere. Inoltre ho l’atteggiamento del vojeur: mi piace immaginare le storie che stanno alle spalle di persone che non conosco, osservando solo dei semplici particolari. Altri comportamenti che mi divertono? Mentire a me stesso: spesso mi chiedono da dove derivi il mio nome. Io spiego che mia mamma, da ragazza, era innamorata follemente di un violinista austriaco di nome Giuseppe, poi ristretto in Pupi. Non è la realtà, ma ormai l’ho raccontato talmente tante volte che è diventato verosimile”.
 
DALLE PAROLE AI FATTI E dopo l’incontro col regista, spazio alla sua ultima fatica cinematografica ( è stato infatti mostrato “Il papà di Giovanna” con Silvio Orlando e Francesca Neri) e letteraria (“Sotto le stelle di un film”, un’ autobiografia raccontata senza pudori). Il libro parte dai ricordi di infanzia e, passando attraverso gli amori della giovinezza, raggiunge la passione per la pellicola. Ne nasce la figura di regista sorprendente ricco di debolezze del tutto umane e di slanci geniali accompagnati da una piacevole (auto)ironia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'Oltretorrente continua a scendere in strada: passeggiata e giochi con i gessetti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Spray al peperoncino a scuola. In cinque al pronto soccorso

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

1commento

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

24commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Bari

La Finanza ferma un gommone con 1,5 tonnellate di marijuana

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Moto

MotoGp, Marquez leader nelle libere 1 in Australia

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto