19°

Spettacoli

Le canzoni spogliate e rivestite: "Un bel brano funziona sempre"

Le canzoni spogliate e rivestite: "Un bel brano funziona sempre"
Ricevi gratis le news
0

Giulia Viviani

Per dieci anni hanno perseguito un unico obiettivo: spogliare la musica di tutti gli orpelli per restituirne l’essenza. Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, con il progetto Musica Nuda, hanno saputo sorprendere il panorama musicale italiano proponendosi come inusuale duo voce-contrabbasso. Una sfida, come la definiscono entrambi, protagonisti domani sera alle 21 in piazzale San Francesco della prima serata di «Tutta colpa della luna», rassegna poetico-letteraria ideata dal Comune di Parma (ingresso gratuito). Una sfida che si ripete, spiazzando nuovamente, con l’ultimo album «Banda larga» (Blue Note records), in cui per celebrare l’anniversario del loro sodalizio artistico Magoni e Spinetti decidono inaspettatamente di rivestirla la musica, a festa naturalmente, avvalendosi degli arrangiamenti di Daniele Di Gregorio, musicista e da più di vent’anni collaboratore di Paolo Conte, e dell’Orchestra da camera delle Marche: «Volevamo festeggiare con un disco che spiazzasse l’ascoltatore - spiega Ferruccio Spinetti, per quindici anni nella Piccola Orchestra Avion Travel - La sperimentazione ha sempre fatto parte del nostro progetto, insieme con un pizzico d’incoscienza, di coraggio e a tanta libertà». 
Il risultato è un disco di quindici brani e cinque preludi, con collaborazioni importanti come quella di Pacifico che ha firmato «Qui tra poco pioverà», Francesco Bianconi dei Baustelle che ha scritto il testo di «Le cose», Joe Barbieri che duetta con Petra in «Spina dorsale». «Les tam-tam du Paradis» di Paolo Conte chiude l’album, come a suggellare il prezioso contributo del polistrumentista Daniele Di Gregorio. In mezzo tante ispirazioni, dal pop d’autore all’eco del jazz, con la coerenza di mantenere la voce di Petra e il contrabbasso di Ferruccio sempre al centro della scena.
 «Per essere eseguite dal vivo, in duo, le canzoni dell’album vengono nuovamente spogliate - spiegano -. In fondo è l’operazione che abbiamo sempre fatto e che ci caratterizza. Quando i brani sono belli, che siano nostri o di altri, funzionano sia vestiti che nudi». In occasione del concerto di domani i due artisti proporranno non solo le canzoni del loro repertorio, ma anche alcune letture di testi poetici di Georges Brassens: «Io leggerò - spiega Petra Magoni - mentre Ferruccio penserà ad un accompagnamento musicale. Questo perché essendo all’interno di una kermesse dedicata alla poesia ci piaceva sottolinearne l’importante rapporto con la musica. Abbiamo un approccio molto jazzistico nei live, nel senso che non disdegniamo l’improvvisazione, quindi partiremo con Brassens come deciso, poi chissà. Molto dipende dallo scambio di energia con il pubblico e da cosa ci suggerisce l’atmosfera. Da Parma manchiamo dal 2008 quando abbiamo suonato prima di Tuck & Patti in una serata all’Auditorium Paganini di cui conserviamo un bellissimo ricordo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro