21°

31°

Spettacoli

Le canzoni spogliate e rivestite: "Un bel brano funziona sempre"

Le canzoni spogliate e rivestite: "Un bel brano funziona sempre"
0

Giulia Viviani

Per dieci anni hanno perseguito un unico obiettivo: spogliare la musica di tutti gli orpelli per restituirne l’essenza. Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, con il progetto Musica Nuda, hanno saputo sorprendere il panorama musicale italiano proponendosi come inusuale duo voce-contrabbasso. Una sfida, come la definiscono entrambi, protagonisti domani sera alle 21 in piazzale San Francesco della prima serata di «Tutta colpa della luna», rassegna poetico-letteraria ideata dal Comune di Parma (ingresso gratuito). Una sfida che si ripete, spiazzando nuovamente, con l’ultimo album «Banda larga» (Blue Note records), in cui per celebrare l’anniversario del loro sodalizio artistico Magoni e Spinetti decidono inaspettatamente di rivestirla la musica, a festa naturalmente, avvalendosi degli arrangiamenti di Daniele Di Gregorio, musicista e da più di vent’anni collaboratore di Paolo Conte, e dell’Orchestra da camera delle Marche: «Volevamo festeggiare con un disco che spiazzasse l’ascoltatore - spiega Ferruccio Spinetti, per quindici anni nella Piccola Orchestra Avion Travel - La sperimentazione ha sempre fatto parte del nostro progetto, insieme con un pizzico d’incoscienza, di coraggio e a tanta libertà». 
Il risultato è un disco di quindici brani e cinque preludi, con collaborazioni importanti come quella di Pacifico che ha firmato «Qui tra poco pioverà», Francesco Bianconi dei Baustelle che ha scritto il testo di «Le cose», Joe Barbieri che duetta con Petra in «Spina dorsale». «Les tam-tam du Paradis» di Paolo Conte chiude l’album, come a suggellare il prezioso contributo del polistrumentista Daniele Di Gregorio. In mezzo tante ispirazioni, dal pop d’autore all’eco del jazz, con la coerenza di mantenere la voce di Petra e il contrabbasso di Ferruccio sempre al centro della scena.
 «Per essere eseguite dal vivo, in duo, le canzoni dell’album vengono nuovamente spogliate - spiegano -. In fondo è l’operazione che abbiamo sempre fatto e che ci caratterizza. Quando i brani sono belli, che siano nostri o di altri, funzionano sia vestiti che nudi». In occasione del concerto di domani i due artisti proporranno non solo le canzoni del loro repertorio, ma anche alcune letture di testi poetici di Georges Brassens: «Io leggerò - spiega Petra Magoni - mentre Ferruccio penserà ad un accompagnamento musicale. Questo perché essendo all’interno di una kermesse dedicata alla poesia ci piaceva sottolinearne l’importante rapporto con la musica. Abbiamo un approccio molto jazzistico nei live, nel senso che non disdegniamo l’improvvisazione, quindi partiremo con Brassens come deciso, poi chissà. Molto dipende dallo scambio di energia con il pubblico e da cosa ci suggerisce l’atmosfera. Da Parma manchiamo dal 2008 quando abbiamo suonato prima di Tuck & Patti in una serata all’Auditorium Paganini di cui conserviamo un bellissimo ricordo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

1commento

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

2commenti

ITALIA/MONDO

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

gran bretagna

Newcastle, auto su folla dopo preghiere, feriti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse