-4°

Spettacoli

Morto James Gandolfini, il boss tv dei "Soprano" con parenti in Valtaro

Morto James Gandolfini, il boss tv dei "Soprano" con parenti in Valtaro
6

NEW YORK/Ansa – Era diventato famoso in tutto il mondo con l’interpretazione da antologia di Tony Soprano, il boss mafioso della fortunatissima serie tv «I Soprano», che gli è valsa la conquista di ben tre Emmy Award come migliore attore. E il destino ha voluto che la sua vita finisse proprio in Italia, lui nato in New Jersey da genitori italoamericani.
James Gandolfini è morto così, all’improvviso, a soli 51 anni, mentre era in vacanza a Roma. Lo avrebbe stroncato un infarto. Il prossimo fine settimana era atteso al Festival del cinema di Taormina, dove doveva partecipare a una tavola rotonda insieme al regista Gabriele Muccino.

La notizia della sua inattesa scomparsa è stata prima diffusa da alcuni siti specializzati come Variety e Tmz, poi confermata dai suoi agenti Mark Armstrong e Nancy Sanders, che hanno espresso un immense dolore: «Lui e la sua famiglia facevano parte della nostra famiglia». Sapeva farsi voler bene James, con la sua figura corpulenta e bonaria. Sconcerto anche alla HBO, l’emittente televisiva che ha mandato in onda per un decennio la serie cult de 'I Sopranò: «Un’incommensurabile tristezza. Era un un uomo speciale, un grande talento, che con il suo straordinario senso dell’umorismo, il suo calore e il suo rispetto, ha toccato molte persone».
Figlio di Santa, originaria di Napoli, e di James Joseph senior, nato a Borgotaro, James prima di essere baciato dall’enorme successo regalatogli dal ruolo di 'padrino depressò del New Jersey, interpretato dal 1999 al 2007, ha avuto una lunga carriera cinematografica, iniziata nel 1992. Anche dopo la fine della popolare serie tv nel 2007, Gandolfini ha recitato in 'Zero Dark Thirty' (2012), il film che racconta la caccia al leader di al Qaeda Osama Bin Laden, e 'The Incredible Burt Wonderstonè (2013), mai uscito in Italia.
L'attore stava ora lavorando a una nuova serie della Hbo, intitolata 'Criminal Justicè. Sposato in seconde nozze con l'hawaiana Deborah Lin, lascia due figli, di cui uno avuto dalla prima moglie Marcy Wudarski.

E proprio un anno fa, Gandolfini era venuto in visita ad alcuni parenti nel Borgotarese: ecco l'articolo della Gazzetta di Parma

L'attore Gandolfini a spasso per Borgotaro

BORGOTARO - Franco Brugnoli

James Gandolfini, il famoso attore americano, con tantissimi film al suo attivo e premi di vario tipo, noto però principalmente, al grande pubblico (anche italiano) per la serie televisiva «The Sopranos», in cui interpretava la parte del protagonista, appunto Tony Soprano, in questi giorni, incredibilmente, era a Borgotaro. Come spesse volte abbiamo ricordato anche su queste pagine, Gandolfini è di origini borgotaresi. Suo padre Jimmy e quindi il nonno Attilio, sono proprio di Tiedoli, frazione di Borgotaro. La mamma invece è piacentina. James Gandolfini, da ragazzo, era già stato in questa ridente località valligiana, un po’ sperduta e dimenticata, ma oggi famosa, grazie a Mario Tommasini, per le eccellenti strutture dedicate agli anziani.

Approfittando della presenza a Tiedoli, in questi giorni, di un suo cugino, Angelo, che abita pure lui in America ed anche per ritrovare un po’ le sue origini, trovandosi in Europa (prima a Londra e poi a Milano per lavoro) l'attore statunitense ha colto al volo l’occasione e si è recato in Italia. Gandolfini ha così incontrato un altro suo cugino, che abita a Borgotaro, Marco Gandolfini, che è agente della «Siae» ed il parroco, don Lelio Costa, che pure lui, per parte materna, è suo parente. L’attore, che notoriamente è molto riservato e che non ama attirare l’attenzione, è riuscito, con la complicità dei congiunti, a fare tutto senza smuovere particolare curiosità. Eppure, grazie ad abili mosse, è riuscito a sorseggiare un aperitivo in un noto bar del centro di Borgotaro ed a pranzare in un ristorante.   (...) 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • TheHunter

    20 Giugno @ 22.32

    Grande interprete della più bella serie (I Soprano) degli ultimi anni. Giusto in questo periodo è in onda la 6° stagione in prima e seconda serata alla domenica su RAI 4.

    Rispondi

  • remo

    20 Giugno @ 20.33

    Addio boss, condoglianze a Carmela, Meadow, Paulie e auguri al nuovo boss Silvio.

    Rispondi

  • Nicola

    20 Giugno @ 17.53

    Un mito. Quando recitava nei Sopranos era assolutamente favoloso. Incarnava alla perfezione il boss della mafia, in chiave moderna, con tutte le sue virtu', le sue debolezze, i suoi dubbi, la sua spietatezza, ma anche la sua dolcezza e espressivita'. Ciao grandissimo James Gandolfini !

    Rispondi

  • roby

    20 Giugno @ 12.44

    che dispiacere,un altro dei miei preferiti che se ne va,dopo Michael Clarke Duncan il gigante del miglio verde,adesso pure lui,due giganti che sapevano farsi amare nelle loro interpretazioni e suscitavano simpatia al primo impatto.

    Rispondi

  • Brunella

    20 Giugno @ 10.15

    L'ho amato infinitamente come protagonista della serie TV I SOPRANO, un mafioso depresso irresistibile. Troppo giovane per morire però! Mi dispiace molto

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery