12°

Spettacoli

Giorgia Farina: "Il cinismo delle donne fa ridere gli uomini"

Giorgia Farina: "Il cinismo delle donne fa ridere gli uomini"
0

Pierre Hombrebueno
Sembra quasi un’eroina della nouvelle vague, con tanto di capelli cool e retrò da Anna Karina. Giorgia Farina è evidentemente una cinefila, tanto da citare un maestro dell’horror splatter come Lucio Fulci tra i suoi registi preferiti. Eppure, ha intrapreso una strada diversa, verso un cinema più popolare che non rinnega strizzate d’occhio all’umorismo nero che tanto manca in Italia. L’occasione per parlare della sua opera prima, «Amiche da morire», è arrivata grazie alla rassegna «Accadde domani», con una proiezione all’Astra che ha visto un pubblico molto divertito e partecipante, nonostante una brezza simil-autunnale che ha congelato più di uno spettatore. A sciogliere il ghiaccio ci ha pensato il critico cinematografico e giornalista della «Gazzetta di Parma» Filiberto Molossi, sottolineando come gli uomini, in «Amiche da morire», facciano tutt'altro che una bella figura. «Si, è vero, - replica la regista - fanno tutti una brutta fine, ma ricordiamoci che questo è un gioco che deve far ridere. Anche le donne protagoniste sono contraddistinte da un cinismo che punta alla risata. Poi, quando ho assistito alle prime proiezioni, ho notato che in verità gli uomini ridevano più delle donne!». Riguardo le difficoltà dell’esordio, Farina afferma: «Il problema in Italia è che se sei giovane e ti presenti a dei produttori, ti dicono di tornare tra 10 anni. Io ho avuto la fortuna di incontrare Andrea e Raffaella Leone, i figli di Sergio Leone, che hanno capito la mia necessità di fare un film, decidendo di produrlo. Poi, sono stata aiutata da Claudia Gerini, Sabrina Impacciatore e Cristiana Capotondi: avere un cast di questo calibro ti alza il budget e il livello di tecnici a disposizione».
 Ma com'è stato lavorare con personalità attoriali così forti?
 «Solitamente in Italia il ruolo della donna nel cinema si riduce a stereotipi: la bella amante, la bruttina, e così via. Qui invece è diverso, ed è per questo che le mie attrici erano così entusiaste di partecipare al progetto. Si è creato un clima di totale amicizia e complicità femminile. Non ci sono state sfuriate da dive, anzi...».
E riguardo la crisi del cinema italiano?
«Il problema è il divario tra il cinema commerciale e quello di nicchia. A mancare è tutta la parte di mezzo, non si fanno più film di genere come i gialli o le commedie del passato. Il mio augurio per il futuro è che ci sia più varietà, perchè i bravi registi ci sono, però c'è anche la paura di uscire dalle convenzioni». Attualmente, Giorgia Farina sta lavorando ad una nuova black comedy, continuando sulla scia di «Amiche da morire».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borgotaro, carnevale insanguinato

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

4commenti

Parma

Bidoni dei rifiuti a fuoco in viale Mentana

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

3commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Jackpot

Superenalotto, c'è il 6: vinti 93 milioni di euro a Padova

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia