Spettacoli

Giorgia Farina: "Il cinismo delle donne fa ridere gli uomini"

Giorgia Farina: "Il cinismo delle donne fa ridere gli uomini"
Ricevi gratis le news
0

Pierre Hombrebueno
Sembra quasi un’eroina della nouvelle vague, con tanto di capelli cool e retrò da Anna Karina. Giorgia Farina è evidentemente una cinefila, tanto da citare un maestro dell’horror splatter come Lucio Fulci tra i suoi registi preferiti. Eppure, ha intrapreso una strada diversa, verso un cinema più popolare che non rinnega strizzate d’occhio all’umorismo nero che tanto manca in Italia. L’occasione per parlare della sua opera prima, «Amiche da morire», è arrivata grazie alla rassegna «Accadde domani», con una proiezione all’Astra che ha visto un pubblico molto divertito e partecipante, nonostante una brezza simil-autunnale che ha congelato più di uno spettatore. A sciogliere il ghiaccio ci ha pensato il critico cinematografico e giornalista della «Gazzetta di Parma» Filiberto Molossi, sottolineando come gli uomini, in «Amiche da morire», facciano tutt'altro che una bella figura. «Si, è vero, - replica la regista - fanno tutti una brutta fine, ma ricordiamoci che questo è un gioco che deve far ridere. Anche le donne protagoniste sono contraddistinte da un cinismo che punta alla risata. Poi, quando ho assistito alle prime proiezioni, ho notato che in verità gli uomini ridevano più delle donne!». Riguardo le difficoltà dell’esordio, Farina afferma: «Il problema in Italia è che se sei giovane e ti presenti a dei produttori, ti dicono di tornare tra 10 anni. Io ho avuto la fortuna di incontrare Andrea e Raffaella Leone, i figli di Sergio Leone, che hanno capito la mia necessità di fare un film, decidendo di produrlo. Poi, sono stata aiutata da Claudia Gerini, Sabrina Impacciatore e Cristiana Capotondi: avere un cast di questo calibro ti alza il budget e il livello di tecnici a disposizione».
 Ma com'è stato lavorare con personalità attoriali così forti?
 «Solitamente in Italia il ruolo della donna nel cinema si riduce a stereotipi: la bella amante, la bruttina, e così via. Qui invece è diverso, ed è per questo che le mie attrici erano così entusiaste di partecipare al progetto. Si è creato un clima di totale amicizia e complicità femminile. Non ci sono state sfuriate da dive, anzi...».
E riguardo la crisi del cinema italiano?
«Il problema è il divario tra il cinema commerciale e quello di nicchia. A mancare è tutta la parte di mezzo, non si fanno più film di genere come i gialli o le commedie del passato. Il mio augurio per il futuro è che ci sia più varietà, perchè i bravi registi ci sono, però c'è anche la paura di uscire dalle convenzioni». Attualmente, Giorgia Farina sta lavorando ad una nuova black comedy, continuando sulla scia di «Amiche da morire».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dopo un avvio timido i Crociati ci credono. Incrocio dei pali di Gagliolo! 0-0

Parma-Venezia

Dopo un avvio timido i Crociati ci credono. Incrocio dei pali di Gagliolo! 0-0

Intanto lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

10commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

2commenti

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

13commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

Varese

L'infermiera killer condannata a 30 anni. Rinvio a giudizio per il medico-amante

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

taranto

Giocano per perdere: l'arbitro sospende la partita. Interviene la procura Video

SOCIETA'

Star di youtube

Diceva di aver sconfitto il cancro con la dieta vegana. Ma è morta

svezia

Base jumper si schianta da 75 metri e sopravvive

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato